Etimologia dei nomi botanici e micologici  e corretta accentazione 
     Home     Galleria     Forumoggi è Martedi 24 gennaio 2017


    Lista dei lemmi etimologici (308 di 16700)                                         Trova:     
   Campo trova    nessun carattere: estrae tutti i lemmi (divisi in più pagine); da 1 a molti caratteri: ricerca i caratteri a partire da inizio lemma;
    per ricercare uno o più caratteri ovunque nel lemma utilizzare il carattere '%' seguito dai caratteri
 
IDLemmaDescrizione
10179naegeli, ii(Hieracium, Carex ×) specie dedicata a Carl Wilhelm von Nägeli (1817-1891) di Zurigo, botanico a Monaco di Baviera e fondatore della sistematica del genere Hieracium
3846naegelianus, a, um(Cirsium ×, Hieracium) specie dedicata a Carl Wilhelm von Naegeli (1817-1891) di Zurigo, botanico a Monaco di Baviera e fondatore della sistematica del genere Hieracium
15862Nageia[Podocarpaceae] genere pubblicato da Gaertner nel 1788 in De Fructibus et Seminibus Plantarum, modificando Myrica nagi (di Thunb. 1784) in Nageia japonica, creando il nome generico recuperando l'epiteto specifico. La specie fu successivamente rinominata Nageia nagi (Kuntze 1891) e poi Podocarpus nagi (Zoll & Moritzi ex Makino 1903)
15823nagi(Myrica = Decussocarpus = Podocarpus = Nageia) dal nome vernacolare giapponese
13479najas(Egeria, Vernonia, Ittnera) dal greco "Ναϊάς -άδος Naiás -ádos" (derivato del tema “νάω náo”) Naiade, ninfa delle sorgenti e dei fiumi
7335Najas[Najadaceae] dal greco "Ναϊάς -άδος Naiás -ádos" (derivato del tema “νάω náo”) Naiade, ninfa delle sorgenti e dei fiumi
13743namaensis, e(Anacampseros papyracea var., Bulbine, Commiphora, Galenia ecc.) dal "Namaland", regione della Namibia meridionale e della Provincia del Capo settentrionale (Sudafrica), cioè territorio dei Nama, tribù appartenente all’etnia Khoi
7336Nananthea[Asteraceae] dal greco "νανος nanos" piccino, nano e "ανθος anthos" fiore: dai fiori piccini
7358Nandina[Berberidaceae] da "nan-di-nuh", nome giapponese di questa pianta
13480naniflorus, a, um(Asarum, Hexastylis, Didymaea, Symplocos) da “nānus” nano e “flos floris” fiore: con fiori molto piccoli
13481nanifolius, a, um(Sedum, Tibouchinam Anathallis, Pleurothallis ecc.) da “nānus” nano e “folium” foglia: con foglie molto piccole
10456nankinensis, e(Dentidia, Perilla, Plectranthus, Rosa, Scrophularia, Sorghum) di "Nanchino" capoluogo della provincia di Jiangsu in Cina
13465Nanozostera[Zosteraceae] dal greco “νάνος nános” nano e da “Zostera” (vedi), genere di pianta marina delle Zosteraceae: una Zostera di piccole dimensioni
16770nanpinensis, e(Archiatriplex) della località di Nanping, provincia Fujian (Cina)
16769nanpingensis, e(Acanthopanax, Cyclosorus, Eleutherococcus, Lysimachia, Rhododendron, Shibataea, Syzygium) della località di Nanping, provincia Fujian (Cina)
7495nanteuili, ii(Dianthus = Kohlrauschia = Tunica = Petrorhagia) in onore di Roger de Nanteuil (?-1887), erborizzò sulle Alpi Marittime
3848nanus, a, um(Anubias, Betula) nano, piccolo
9023napaeus, a, um(Rhoicissus) delle valli boscose, termine latino dal greco "ναπαιος napaios" avente lo stesso significato
14097napalensis, e(Amorphophallus, Barleria, Caltha, Canna, Celtis, Passiflora, Thomsonia ecc.) nepalese, del Nepal, stato dell'Asia centromeridionale
12158napaulensis, e(Mahonia, Berberis, Capparis, Alhagi, Prunus, Rosa ecc.) nepalese, del Nepal, stato dell'Asia centromeridionale
3849napellus(Aconitum) diminutivo di “napus” navone, rapa, con riferimento alla radice dell’aconito napello
3850napifolius, a, um(Blumea, Calcitraoa, Calcitrapoides, Centaurea, Cistrum ecc.) da "napus" navone, una brassicacea e "folium" foglia: con foglie di navone
3851nápipes(Inocybe, Agaricus ecc.) da “nápus” rapa e da “pes pedis” piede, gambo: con il gambo che termina con un rigonfio simile ad una piccola rapa
11323napobrassica(Brassica) dall’epiteto specifico “napus” (vedi) e dal genere “Brassica” (vedi), rafforzativo della specie nominale
9275napolitanus, a, um(Mentha) napoletano, di Napoli
3852nápus(Brassica) nome latino del navone, derivato dal greco "νᾶπυ nápu" senape (in Teofrasto)
7118narbonensis, e(Anthemis, Cirsium, Pancratium, Peucedanum, Pistacia ecc.) di Narbona (Narbonne), città della Francia meridionale nella regione della Linguadoca
3853narcissiflorus, a, um(Allium) da “Narcissus” narciso e “flos floris” fiore: con fiori simili a quelli del narciso
7337Narcissus[Amaryllidaceae] dal greco "νάρκη nárke" torpore, secondo Plinio riferito alla sua intensa profumazione (narcotico), oppure legato al mito di Narciso (Νάρκισσος Narkissos)
10520nardoides(Andropogon, Dendrobium, Maxillaria ecc.) da "Nardus" nardo, un genere delle Poaceae, e dal greco “εἶδος eidos” sembianza: simile o profumato come un nardo
10345Nardosmia[Asteraceae] da "Nardus" (vedi), un genere delle Poaceae, e “ὀσμή osmé" odore: con odore di nardo
8313Nardurus[Poaceae] dal greco "nardos" nardo e “οὐρά ourá” coda: con spiga simile a quella del nardo
7342Nardus[Poaceae] da "nardus" (in greco "νάρδος nárdos") nardo, nome che gli antichi davano a parecchie piante odorose
8211Narthecium[Melanthiaceae] dal greco "ναρθηξ, ηκος nartex, ecos" bacchetta, verga: per i fiori riuniti alla sommità di uno stelo quasi nudo che ricorda una bacchetta
13285Nassauvia[Asteraceae] in onore di Carlo Cristiano, Principe di Nassau-Weilburg (1735-1788) che nel 1767 effettuò la traversata dello stretto di Magellano in compagnia dell'ammiraglio ed esploratore francese Louis-Antoine, Comte de Bougainville (1729-1811) e del botanico e naturalista Philibert Commerçon (1727-1773) che gli dedicò il genere
7359Nassella[Poaceae] diminutivo di "nassa" cesta con stretta imboccatura per la cattura di pesci e crostacei: per la forma dei fiori di alcune specie di questo genere
6721nasturtiifolius, a, um(Eryngium, Cardamine, Erucastrum ecc.) da "Nasturtium" crescione e "folium" foglia: con foglie da crescione
3854Nastúrtiumda "násus" naso e "tórtus" storto: per il sapore acre
10554nasturtium-aquaticumsinonimo di "Nasturtium officinale": crescione d'acqua
6472nasutus, a, um(Habenaria, Impatiens, Justicia, Maxillaria, Rhinacanthus ecc.) nasuto, dotato di naso
13482natalensis, e(Adhatoda, Aloe, Barleria, Rhus ecc.) del Natal (Sudafrica)
13401natalitius, a, um(Acacia, Cynanchum, Gnaphalium, Helichrysum, Erica, Crotalaria ecc.) da "Port Natal" in Sudafrica, nei cui pressi vennero rinvenute queste piante
3855nátans(Alisma, Conyza, Elisma, Nasturtium ecc.) da "náto" io nuoto: che galleggia
14095nathorsti, ii(Cycas, Saxifraga e i fossili Williamsonia e Laestadites) in onore dell’esploratore, geologo e paleobotanico svedese Alfred Gabriel Nathorst (1850-1921)
7380natrix(Ononis) da "natrix" biscia d'acqua, forse per la presunta capacità della pianta di allontanare le serpi
3856náucinus, a, um(Lepiota) da “náucum” guscio di noce: piccolo, per le sue dimensioni
13975Nauclea[Rubiaceae] dal greco “ναῦς naus” nave e “κλείω cleío” chiudere, con riferimento alle cellule della capsula che assomigliano alla carena di una nave
3857Naucória[Strophariaceae] da "náucum" guscio di noce (attinente il guscio di una noce, col significato di zero, nulla). Lo stesso Fries rivela che il nome deriva da náucum (guscio di noce), con il significato di zero, facendo riferimento al velo molto fugace, quasi nullo di alcune delle sue Naucoriae
3858naudini, ii(Acinodendron, Brachyotum, Conyza, Erigeron, Medinilla, Osbeckia, Tropaeolum ecc.) specie dedicata a Charles Victor Naudin (1815-1899), botanico francese
13483Naudinia[Melastomataceae] genere dedicato al botanico francese Charles Victor Naudin (1815-1899)
13484naufragorum(Lepidium) genitivo plurale di “naufragus” naufrago, relitto: epiteto imposto da Garnock-Jones e Norton per commemorare un gruppo di cacciatori di foche approdati nel 1810 nella località tipo della specie (le isole Open Bay, Nuova Zelanda) dove rimasero quattro anni prima di essere salvati
13485nauseosus, a, um(Russula) nauseante, che da fastidio (per il cattivo sapore o odore)
13486Navia[Bromeliaceae] genere dedicato al naturalista tedesco Bernard Sebastian von Nau (1766-1845)
3859navicularis, e(Callisia) da "navicula" navicella: che sembra una piccola barca, con riferimento alle foglie piegate
13487naviculatus, a, umUtricularia, Passiflora, Aloysia ecc.) che assomiglia ad una piccola barca
11790ncv.abbreviazione di "notocultivar", varietà di piante orticole ottenute per selezione e incroci
3860neapolitanus, a, umnapoletano, di Napoli
7351Neatostemadal greco "νεατος neatos" il nuovo e "στημων stemon" stame
3861nebrodénsis, edal nome dei monti delle Madonie che anticamente venivano denominati Nebrodi (da non confondere con gli attuali Monti Nebrodi!)
7824nebroidesdelle Montagne Nebroidi, oggi dette Madonie
3862nebuláris, eda "nébula" nebbia, nube
3863necátorda "néco" io uccido
7352Nectaroscilladal greco "νεκταρ, νεκταρος (nectar, nectaros)" nettare e "Scilla" genere delle asparagacee: scilla del nettare
8191Nectaroscordumdal greco "νεκτάριον nektarion" nettario e "σκόρδιον skordion" aglio: per gli alveoli nettariferi sul dorso della capsula
3864néctrius, a, umdal greco "néctris" nuotatrice, per i periteci che galleggiano in goccioline
7343neesianus, a, umin onore del botanico tedesco Christian Gottfried Daniel Nees von Esenbeck (1776-1858)
13653nefelites(Silene) dal greco "νεφέλη nephéle" nube, nebbia, nuvola: riferimento al clima nebbioso del luogo in cui vegeta
3865néfrensda "ne" non e "fréndo" io digrigno, mastico: sdentato, lattante
3866neglectus, a, umnegletto, dimenticato
8631negriispecie dedicata a Giovanni Negri (1877-1960) botanico e medico, autore fra l'altro del lavoro "Sulle Forme Piemontesi del Genere Ephedra L."
6559negundo(Vitex) dal nome locale in hindi “nirgundi” o in bengali “nishinda” o filippino “lagundi”; (Acer) dall’epiteto specifico di 'Vitex negundo', per la supposta somiglianza delle foglie
13433Neillia[Rosaceae] in onore del pittore scozzese Patrick Neill (1776–1851), orticultore e naturalista, uno dei fondatori della Wernerian Natural History Society e della Caledonian Horticultural Society
6471neilreichiidedicato al botanico austriaco August Neilreich (1803 - 1871)
7360Nelumbolatinizzazione del nome indigeno cingalese con cui la pianta veniva chiamata nei luoghi d'origine
13711Nematanthus[Gesneriaceae] dal greco “νῆμα nēma” filo, filamento e “άνϑοϛ ánthos” fiore: con riferimento ai pedicelli sottili dei fiori, spesso penduli (es. Nematanthus longipes)
3867nematolómadal greco “νημα néma” filo, filamento e “λῶμα lóma” orlo, frangia: con filamenti cortiniformi lungo l'orlo
6411nemausensis, eda "Nemausus" città della Gallia Narbonense, oggi Nimes nel dipartimento di Gard: di Nimes
10897Nemesiada "Nemesis" dea della giustizia che puniva superbia e tracotanza
10568nemolapathumda "némus, némoris" bosco e dal greco λἄπᾰθον lápathon romice: romice del bosco
3868nemóphilus, a, umdal greco "némos" bosco e “φιλος phílos” amico
6573nemoralis, eda "nemus" bosco: nemorale, boschivo
3869nemorénsis, eda "némus, némoris" bosco, del bosco
3870nemóreus, a, umda "némus, némoris" bosco, del bosco
11127nemorivagus, a, umda “nĕmŭs, nemoris” bosco, selva e da “văgus” errabondo, nomade: che si trova vagante nei boschi
3871nemorósus, a, umda "némus, némoris" bosco: dei boschi
7236nemorumgenitivo plurale di "némus, némoris" bosco: dei boschi
9186neo-malyida "neo" nuovo, recente e "Maly" riferito al botanico bosniaco Karl Franz Josef Maly (1874-1951) per distiguerlo dal precedente Joseph Carl Maly (1797-1866), pure botanico
13627Neoareschougia[Areschougiaceae] genere dedicato all’algologo svedese John Erhard Areschoug (1811-1887), professore di botanica all'Università di Uppsala
14653Neobartlettia
  • [Orchidaceae] genere dedicato al botanico inglese Albert William Bartlett (1875-1943) che fu Superintendente del Giardino Botanico di Georgetown (Guyana);
  • [Asteraceae] nomen inval.: (vedi Bartlettina )
11938Neoboivinella[Sapotaceae] genere dedicato da André Aubréville e François Pellegrin al botanico francese Louis Haycinthe Boivin (1808-1852), che raccolse piante in Madagascar, nelle isole dell’Oceano Indiano (Reunion, Comore, Mauritius, Seychelles) e nelle Canarie
16552Neobolusia[Orchidaceae] genere dedicato al banchiere sudafricano d'origine inglese sir Harry Bolus (1834-1911) botanico dilettante e filantropo, fondatore del Bolus Herbarium
3872neobulgáriadal greco "néos" nuovo e dal latino scientifico Bulgaria (affine al genere di funghi Bulgaria)
9380neocerinthoidesdal prefisso "neo-" nuovo e "cerinthoides" epiteto di una specie (Hieracium): nuova specie simile alla 'cerinthoides'
15757neochilus(Coleus, Plectranthus) dal greco νέος néos nuovo e da χεῖλος cheilos labbro, probabile riferimento al labbro inferiore di forma inconsueta
3873Neoclitócybe[Neotricholomataceae] dal greco νέος néos nuovo e dal latino scientifico Clitocybe (vedi): affine al genere di funghi Clitocybe
14191Neodregea[Liliaceae] genere dedicato all'orticultore, botanico, esploratore e collezionista di piante tedesco Johan Franz (Jean François) Drège (1794-1881) che raccolse piante in Sudafrica dal 1826 al 1834
8752neofilicaulis, edal prefisso "neo-" nuovo e "filicaulis" (vedi) epiteto di una specie: una nuova specie 'filicaulis'
9409neogelmiidal prefisso "neo-" nuovo e "gelmii" (vedi) epiteto di una specie botanica (Hieracium): nuova specie simile alla 'gelmii'
14149Neohenrya[Primulaceae] genere dedicato (in sostituzione del precedente “Henrya”, nom.ill.) al medico, sinologo e botanico irlandese (ma nato in Scozia) Augustine (Austin) Henry (1857-1930) che visse e raccolse piante in Cina dal 1881 al 1900 (25 nuovi generi e 500 nuove specie identificate dai suoi campioni), coautore di ‘Trees of Great Britain and Ireland’
16610neohumberti, ii(Euphorbia, Panicum, Philippia, Senecio) dal prefisso neo- nuovo e dall'epiteto humberti (vedi) di una specie simile
16611Neohumbertiella[Malvaceae] dal prefisso neo- nuovo e dal genere molto simile Humbertiella (vedi)
11765Neohuttoniaalga fossile dedicata al botanico britannico Frederick Wollaston Hutton (1836-1905) che erborizzò in Nuova Zelanda
3874neoknéiffiadal greco "néos" nuovo e dal latino scientifico Kneiffia, ossia affine a Kneiffia (sinonimo del genere di funghi Hyphoderma)
14478Neokochia[Amaranthaceae] dal greco "νέος néos" nuovo e da "Kochia" (vedi): nuova Kochia, divisione del genere con la creazione di uno nuovo
16844Neolloydia[Cactaceae] dal prefisso -neo nuovo e da Lloyd: nuovo genere dedicato al botanico statunitense Francis Ernest Lloyd (1868-1947)
9185neomalyida "neo" nuovo, recente e "Maly" riferito al botanico bosniaco Karl Franz Josef Maly (1874-1951) per distiguerlo dal precedente Joseph Carl Maly (1797-1866), pure botanico
8974neomexicanus, a, umdel Nuovo Messico
8320neomontanus, a, umdal greco "νέος néos" nuovo e dal latino "montanus" montano, del monte; (Aconitum) latinizzazione di Neuberg, comune dell’Assia (Germania); (Eschweilera, Euphorbia, Justicia, Melocactus) il nuovo taxon rimpiazza il precedente con epiteto “montanus”
9411neopictiformis, edal prefisso "neo-" nuovo e "pictiformis" (vedi), epiteto di una specie botanica (Hieracium): nuova specie simile specie 'pictiformis'
10180neopinnatifidumdal prefisso "neo-" nuovo e "pinnatifidum" (vedi), epiteto di una specie (Hieracium): nuova specie simile al "pinnatifidum"
11100neoplatyphyllus, a, umdal prefisso "neo-" nuovo e "platyphyllus" (vedi), epiteto di una specie (Hieracium): nuovo taxon simile al 'platyphyllus'
10181neopolytrichumdal prefisso "neo-" nuovo e "polytrichum" (vedi), epiteto di una specie (Hieracium): nuova specie simile al "polytrichum"
10182neoprenanthesdal prefisso "neo-" nuovo e "prenanthes" (vedi), epiteto di una specie (Hieracium): nuova specie simile al "prenanthes"
13887neopringlei, ii(Agave) dal greco “νέος néos” nuovo (per evitare omonimie) e da “Pringle”, dedica al botanico statunitense Cyrus Guernsey Pringle (1838-1911) che erborizzò negli USA e in Messico raccogliendo oltre 500.000 esemplari donati all’Università del Vermont e ad altri Erbari
11891Neoregelia[Bromeliaceae] genere dedicato al botanico russo Eduard August von Regel (1815-1892) che fu anche direttore del Giardino Botanico Imperiale russo di San Pietroburgo
10183neorupicoladal prefisso "neo-" nuovo e "rupicola" (vedi), epiteto di una specie (Hieracium): nuova specie simile al "rupicola"
8848Neoschischkiniadal prefisso "neo-" nuovo e "Schischkinia" genere delle asteracee dedicato al botanico russo Boris Konstantinovich Schischkin (1886-1963)
3875Neotineagenere dedicato a V. Tineo (1791-1856), botanico palermitano
11133Neotiorchisibrido intergenerico il cui nome risulta dalla fusione di quelli dei generi parentali: "Neotinea" (vedi) e "Orchis" (vedi)
7347Neottiadal greco "neottia" nido, per la conformazione delle radici a forma di nido d'uccello
3876neottiélladiminutivo del greco "neottía" nido, per l’aspetto del carpoforo
16909Neowilliamsia[Orchidaceae] genere dedicato al botanico statunitense Louis Otho (Otto) Williams (1908-1991), specialista di orchidee che erborizzò negli Stati Uniti e anche in Costa Rica, Guatemala, Honduras, Nicaragua e Messico
7490nepalensis, enepalese, del Nepal, stato dell'Asia centromeridionale
12173Nepenthes[Nepenthaceae] dal greco ”νη ne” non e “πένθος pénthos” dolore, con riferimento alla droga “Nepenthes pharmakon” (forse l’oppio) che, nell’Odissea di Omero, una regina egiziana da ad Elena
12174nepenthoides(Arisaema, Arum, Marcgravia) dal genere “Nepenthes” (vedi) e dal greco “εἶδος eidos” aspetto, sembianza: simile al Nepenthes
3877Népeta[Lamiaceae] dalla voce africana accolta dal latino "népa" scorpione, da qui "nepeta" nepitella, erba citata da Plinio
3878nepetélladiminutivo di "népeta" dalla voce africana accolta dal latino "népa" scorpione
12712nepetifolius, a, um(Bahia, Croton, Leonotis, Stachys, Stevia, Tragia ecc.) da “Nepeta”, genere delle Lamiaceae e da “folium” foglia: con foglie simili a quelle della Nepeta
9486nepetoidesda "nepeta" nepitella e dal greco “εἷδος eidos” sembianza: simile alla nepitella
13964Nephelium[Sapindaceae] secondo Rembert Dodoens dal greco “νεφέλιον nephélion” nuvoletta (in Teofrasto), usato anche per designare un'erba, ripreso nel latino “nephelion” (Pseudo Apuleio Barbaro), erba detta anche “personata” o "personacea" (da Plinio & al.), forse riconducibile alla bardana (Arctium), alla quale l'epiteto si richiamerebbe
3879nephódesdal greco "nephódes" simile a nuvola, e questo da "néphos" nube e dal greco “εἷδος eidos” sembianza
3880nephródesdal greco "nephródes" simile a rene, e questo da "nephrós" rene e dal greco “εἷδος eidos” sembianza
10350Nephrodiumdal greco "nephrós" rene: per l'aspetto reniforme dei sori
3881nephrólepisdal greco "nephrós" rene e “λεπίς lepìs” squama
10911neriifolius, a, um(Kleinia) da "Nerium" (vedi) oleandro e "folium" foglia: con foglie da oleandro
11749Nerine[Alliaceae] in onore di "Nerina", una ninfa delle acque della mitologia greca
3882Neriumdal greco "nerós" umido
9242neronensis, edel "Monte Nerone" nella catena appenninica umbro-marchigiana, in provincia di Pesaro e Urbino (Marche)
3883nervósus, a, umda "nérvus" nervo, tendine
6754nervulosus, a, umda "nervulus" diminutivo di "nervus" nervo: con piccole nervature
16221Nesleagrafia alternativa utilizzata da Adriano Fiori per Neslia (vedi)
3884Nesliagenere dedicato a J.A.N. de Nesle (sec. XVIII), botanico francese
12975Nesogordonia[Sterculiaceae] dal greco "νῆσος nesos" isola e "Gordonia", un genere delle teacee: Gordonia isolana, perché inizialmente ritenuta endemica dell'isola di Madagascar
9157nessensis, edel lago di "Loch Ness" nelle Highlands scozzesi a Sud-Ovest di Inverness
10504nestleranus, a, umspecie dedicata a Christian Gottfried Nestler (1778-1832), di Strasburgo, monografo del genere Potentilla
3885nestlerispecie dedicata a Christian Gottfried Nestler (1778-1832), di Strasburgo, monografo del genere Potentilla
9560neumannianus, a, um(Potentilla) dedicata a Johann Christian Neumann (1784-1855) nato in Boemia, morto in Moravia
12735Neumayera[Caryophyllaceae] genere dedicato al botanico tedesco Josef Neumayer (1791-1840)
12734neumayeri, ii(Echinops spinosissimus ssp., Peucedanum, Taeniopetalum, Achillea, Xeranthemum, Muscari, Clerodendron) in onore del botanico tedesco Josef Neumayer (1791-1840)
12736neumayerianus, a, um(Jurinea = Amphoricarpos, Avena = Arrhenatherum = Avenastrum = Danthoniastrum = Helictotrichon, Potentilla) in onore del botanico tedesco Josef Neumayer (1791-1840)
8589neuradifolius, a, umda "neura, neuradis" nome attribuito da Plinio a una specie di sanguisorba e "folium" foglia: con foglie da sanguisorba
3886néuter, ra, rum, rusneutro, ne' l'uno ne' l'altro
6763nevadensis, e(Sedum) della "Sierra Nevada" in Spagna
3887nevrophýllus, a, umdal greco "neúron" nervo e “φύλλον phýllon” foglia (lamella), per le nervature imenoforali
3888nexuósus, a, umda "néxus" legame, vincolo, avvolgimento
9412neyraeanus, a, umdi "Neyran", frazione di Brissogne (AO) nella piana di Aosta, lungo l'autostrada
9192neyranus, a, umdi "Neyran", frazione di Brissogne (AO) nella piana di Aosta, lungo l'autostrada
11609Neyraudiaanagramma di Reynaudia, altro genere delle Poaceae
11146niamniamensis, eda "Niam-Niam" altro nome degli "Azande" un popolo dell'Africa centrale abitante nel Congo e nazioni limitrofe: riferimento al luogo d'origine della pianta
3889nicaeensis, enizzardo, di Nizza
7361Nicandradal greco "Nikàndre" sacerdotessa di Dodona o da "Nicàndros" Nicandro, poeta greco del secondo secolo
7516nicandroidesda "Nicandra" un genere delle solanacee e dal greco “εἷδος eidos” aspetto, apparenza: simile a una nicandra
7848niceensis, eda "Nicaea" Nicea, città della Liguria, oggi Nizza: nizzardo, di Nizza
10971nicolaiin onore di Nicola I Zar di Russia
3890Nicotiánadal cognome di Jean Nicot, Signore di Villemain (1530–1600), diplomatico e accademico francese
10530nicotraein onore del botanico italiano Leopoldo Nicotra (1846-1940)
3891nidifórmis, eda "nídus" nido e "fórma" figura, aspetto
3892nidorósus, a, umda "nídor" fumo, esalazione, odoraccio
3893nídulansda "nídulor" io faccio il nido
3894nidulárius, a, umda "nídulus" piccolo nido (attinente i piccoli nidi), per l’aspetto del carpoforo
12288nidus(Asplenium) nido: epiteto di una felce epifita il cui aspetto ricorda un nido d'uccello costruito su un ramo
3895nídus-ávis(Neottia) nido d'uccello: per l'aspetto dell'apparato radicale
3896Nigélladiminutivo di "nígra" nera: neretta
3897níger, ra, rum, rusnero
13857nigratus, a, um(Hieracium obscuratum ssp.) da “niger, ra, rum” nero, annerito: probabilmente riferito al colore delle foglie che, nel suo testo (in tedesco) del 1906, Karl Hermann Zahn definisce di colore verde-nero
3898nigréscensda "nigrésco" io divento nero
11103nigrescentiformis, eda "nigrescens" (vedi) nereggiante, epiteto di una specie (Hieracium) e da "forma" aspetto: simile alla specie "nigrescens"
3899nígricansda "nígrico" io nereggio
9413nigricarinus, a, umda "niger" nero e da "carina" carena: dotato di una carena nerastra
3900nígripesda "níger" nero e "pes" piede
3901Nigritéllavezzeggiativo di "nígra" nera: nerettina
11836nigritellus, a, um(Antennaria, Carex, Hieracium, Juncus ecc.) diminutivo di “niger” nero: alquanto nero
9377nigrocephalus, a, umda "niger" nero, scuro e dal greco “κεφαλή cephalé” testa
3902nigropógonda "níger" nero e dal greco “πώγων pógon” barba
3903nigróporus, a, umda "níger" nero e "pórus" poro, passaggio
8750nil"nil" è forma contratta di "nihil" niente, nulla: con riferimento ai peduncoli brevissimi
9484niliacus, a, umdel fiume Nilo
10102niloticus, a, umnilotico, del Nilo
3904nimbátus, a, umda "nímbus" aureola
3905nímbifer, era, erumda "nímbus" nembo, nuvola di pioggia, ma anche la stessa pioggia e "féro" io porto
13076nimmoanus, a, um(Helichrysum, Erinocarpus) in onore del botanico britannico Joseph Nimmo (fl. 1830-1854), funzionario a Bombay, riconosciuto capo della sezione botanica del luogo, che effettuò diligenti raccolte in Socotra nel periodo 1834-39
13075nimmoi, ii(Lavandula) in onore del botanico britannico Joseph Nimmo (fl. 1830-1854), funzionario a Bombay, riconosciuto capo della sezione botanica del luogo, che effettuò diligenti raccolte in Socotra nel periodo 1834-39
13077Nimmoia[Lythraceae] genere dedicato al botanico britannico Joseph Nimmo (fl. 1830-1854), funzionario a Bombay, riconosciuto capo della sezione botanica del luogo, che effettuò diligenti raccolte in Socotra nel periodo 1834-39
3906ninfoídeada "ninféa" e dal greco “εἷδος eidos” sembianza
9406niphobius, a, umdal greco "nipha νιφα" neve e “βίος bíos” vita: che vive fra le nevi, d'alta quota
8338niphogetondal greco "nipha νιφα" neve e "geiton γειτων" vicino, limitrofo: che vive nei pressi della neve
3907niphoídes(Entoloma, Rhodophyllus ecc.) dal greco "νιφα nipha" neve e “εἶδος eidos” aspetto: simile a neve, per il suo colore
9415niphostribesdal greco "nipha νιφα" neve e dal latino "tribes" tribu, stirpe: del gruppo caratteristico del piano nivale, d'alta quota
16668Nipponanthemum[Asteraceae] da Nippon, traslitterazione del nome con cui i giapponesi chiamano la loro nazione, e dal greco ἄνθεμον ánthemon fiore: margherita del Giappone
6490nipponicus, a, um(Acer, Nipponanthemum, Aconitum, Bambusa, Cardamine, Cerasus, Cirsium, Draba ecc. ecc.) da Nippon, traslitterazione del nome con cui i giapponesi chiamano la loro nazione: giapponese, del Giappone
10797nipposinicus, a, um(Brassica, Carex) da Nippon, traslitterazione del nome con cui i giapponesi chiamano la loro nazione, e dal latino sinicus cinese, della Cina: nippocinese o sinogiapponese, cioè dell'Estremo Oriente
11701niruri(Phyllanthus) dal nome vernacolare di questo arbusto in Malabar
7164nissolius, a, umdedicato a Guillaume Nissole (1647-1735), medico e botanico di Montpellier
3908nísus, a, umda "nítor" io mi appoggio: appoggiato
3909nitellínus, a, umda "níteo" io sono lucido: color grigio topo
3910nítensda nĭtĕo risplendere, brillare:
  • (Anthoxanthum, Triplachne ecc.) brillante, lucente, lucido
  • (Pimelea) riferimento ai peli luccicanti che ricoprono le foglie
3911nitidibaccatus, a, umda "nitidus" nitido, lucido e "baca" bacca: con bacche lucide
7701nitidulus, a, umdiminutico di "nitidus" nitido, lucido: lucidetto
3912nitidus, a, umnitido, lucido
3913nivalis, eda "nix, nivis" neve: bianco come la neve o che cresce nella neve
13472niveni, ii(Serruria, Gladiolus ecc.) in onore dello scozzese James (David) Niven (o Nevin, ~1774-1827), giardiniere al Royal Botanic Garden di Edinburgo ed alla Syon House, Middlesex, ha trascorso 12 anni in Sudafrica a raccogliere campioni di piante, semi e bulbi inizialmente per conto di George Hibbert, poi per un consorzio che comprendeva l’imperatrice Josephine di Francia
13468Nivenia[Iridaceae] genere dedicato allo scozzese James (David) Niven (o Nevin, ~1774-1827), giardiniere al Royal Botanic Garden di Edinburgo ed alla Syon House, Middlesex, ha trascorso 12 anni in Sudafrica a raccogliere campioni di piante, semi e bulbi inizialmente per conto di George Hibbert, poi per un consorzio che comprendeva l’imperatrice Josephine di Francia
13473nivenianus, a, umnivenianus, a, um - (Erica) in onore dello scozzese James (David) Niven (o Nevin, ~1774-1827), giardiniere al Royal Botanic Garden di Edinburgo ed alla Syon House, Middlesex, ha trascorso 12 anni in Sudafrica a raccogliere campioni di piante, semi e bulbi inizialmente per conto di George Hibbert, poi per un consorzio che comprendeva l’imperatrice Josephine di Francia
8744niveobarbatus, a, umda "niveus" bianco, candido e "barbatus" barbato
11051nivescensda "nix, nivis" neve: che diventa del colore della neve
7224niveus, a, umda "nix, nivis" neve: bianco come la neve, niveo
11138nivigemmus, a, umda "nix, nivis" neve e da "gemma" gemma, germoglio: con gemme o germogli nivei
9239nivimarginatus, a, umda "nix, nivis" neve e "marginatus" orlato: con margini orlati di un bianco niveo
16910Noawilliamsia[Orchidaceae] genere dedicato al botanico statunitense Norris Hagan Williams (1943-)
3914nobilis, e(Wollemia, Laurus) riconoscibile, famoso, rinomato, eccellente, eccelso
3915noccaespecie dedicata a D. Nocca (1758-1841), abate, professore do Botanica a Pavia
10351Noccaeagenere dedicato al botanico italiano Domenico Nocca (1758-1841) che talora usava lo pseudonimo di Colombano Giardiniere
9055noctiflorua, a, umda "nox, noctis" notte e "flos, floris" fiore: che fiorisce di notte
7849nocturnus, a, umda "nox, noctis" notte: notturno, che fiorisce di notte
12944nodifer, era, erum(Dypsis) da "nodus" nodo, giuntura e "fero" porto: che presenta dei nodi
3916nodiflorus, a, umda "nodus" nodo, giuntura e "flos, floris" fiore: con fiori articolati
6806nodosus, a, umnodoso, che presenta dei nodi
3917noduláriada "nódulus", diminutivo di "nódus" nodo (attinente i noduli). Il riferimento è agli acantoifidia (cistidi dotati di corte protuberanze)
3918nodulosphaériada "nódulus", diminutivo di "nódus" nodo e dal latino scientifico "Leptosphaeria". Il genere di funghi Nodulosphaeria è stato separato da Leptosphaeria perché le specie ascritte presentano le spore con cellule decisamente ingrossate nella metà superiore (donde il nome del genere)
3919nodulósporus, a, umda "nódulus" diminutivo di "nódus" nodo e dal greco “σπορά sporá” semenza
3920nodulósus, a, umda "nódulus" diminutivo di "nódus" nodo
9996noelensis, eda "Noel" località della McDonald County, Missouri (USA), dove vennero raccolti i primi campioni di questa pianta (Crataegus)
3921noláneus, a, umderivazione di "nóla" campanello (attinente i campanelli), per la forma conico-campanulata del cappello
7051noli-tangeredall'imperativo di "nolo" non volere e "tangere" toccare: non toccare; (Impatiens) per i frutti che a maturità si aprono repentinamente appena li si sfiora; (Cirsium) per le sue spine; (Agave) per le grosse spine legnose colorate; (Triplaris) perché questo albero vive in simbiosi mutualistica con delle formiche aggressive e velenose; il nome vernacolare di questa pianta è ‘pau-de-novato’ albero dei novizi, perché la toccano solo persone che non la conoscono; (Hibiscus) perché le sue foglie, al contatto, rilasciano peli stellati altamente irritanti
16473Nolina[Asparagaceae] genere dedicato all’abate Pierre Charles Nolin (1717-?), francese, arboricoltore e direttore dei vivai reali, autore di un trattato di agronomia
3922nolitángeredall'imperativo di "nolo" non volere e "tangere" toccare; (Solanum) per i robusti aculei ricurvi; (Galium) per la fragilità delle foglie e dei peduncoli
13474noltei(Nanozostera = Zostera, Potamogeton) in onore del botanico tedesco Ernst Ferdinand Nolte (1791-1875), professore all’Università di Kiel
8109noltii(Nanozostera = Zostera) variante grafica per “noltei”, in onore del botanico tedesco Ernst Ferdinand Nolte (1791-1875), professore all’Università di Kiel
7004non-scriptus, a, umnon descritto
3923Noneagenere dedicato a J.Ph. Nonne (†1772), scrisse una Flora di Erfurt zeppa di errori. Per un ironia del caso anche il suo nome ci è tramandato in grafia erronea!
16222Nonneagrafia alternativa utilizzata da Adriano Fiori per Nonea (vedi)
12865nootkatensis, e(Lupinus, Chamaecyparis = Xanthocyparis, Pinus ecc.) da "Nootka", un isola adiacente a quella di Vancouver nella Columbia Britannica, Canada
8900Nopaleada "nopal" nome vernacolare messicano di alcune specie di questo genere
6857nordeniorum(Epipactis) specie dedicata al botanico austriaco Dr. Norden (fl.1991)
6484nordmannianus, a, um(Abies) dedica al botanico finlandese Alexander Davidovic von Nordmann (1803-1866)
8003noricus, a, umdella provincia storica "Noricum", che comprende, in senso lato, la zona centrale dell'Austria, parte della Baviera, della Slovenia e dell'Italia
12193normalis, e(Melastoma, Orbea, Asplenium, Carex, Dryopteris, Origanum, Acacia,Dendrobium, Callista ecc.) normale, rappresentativo del genere
9643normanianus, a, um(Sagina) specie dedicata al reverendo Alfred Merle Norman (1831–1918) zoologo e naturalista
8947normaniiin onore del botanico inglese T.Norman primo ad individuare Ophrys normanii
3924norvegicus, a, umnorvegese, di Norvegia
3925noscitátus, a, umda "nóscito" io imparo a conoscere: riconosciuto
3926notabundus, a, umdi cui prender nota
7850notarisiiin onore del medico e botanico italiano Giuseppe De Notaris (1805-1877) che nel 1858 fondò a Genova la Società Crittogamologica Italiana
6913notatus, a, umda "noto" annotare, distinguere, registrare: annotato
9158notherophilus, a, umerrata grafia per "noterophilus", questo dal greco "noteros νοτερος" umido, bagnato e da “φιλος philos” amante: amante dei luoghi umidi
13283Nothofagus[Fagaceae] dal greco "νόθος nóthos" illegittimo, falso, spurio e da "Fagus" faggio, un genere della stessa famiglia: falso faggio
8189Notholaenada greco "νόθος nothos" bastardo, spurio e "χλαῖνα chlaina" (che in latino diviene "laena"), una sorta di mantella di lana
13618Nothopanax[Araliaceae] dal greco “νόθος nóthos” falso, spurio e da ”Panax”, genere della stessa famiglia: falso Panax
3927nothopánusdal greco "νόθος nóthos" illegittimo, falso, spurio e dal latino scientifico Panus: falso Panus (genere di funghi)
16224Nothoscordongrafia alternativa utilizzata da Adriano Fiori per Nothoscordum (vedi)
7356Nothoscordum[Amaryllidaceae] dal greco νόθος nòthos bastardo, illegittimo e da σκόρδιον skòrdion aglio: aglio bastardo, per la somiglianza con le piante d'aglio
3928nóthus, a, umdal greco "nóthos" figlio illegittimo: ibrido
7357Notobasisdal greco "nótos" nòto, antico nome dell'austro, vento che spira dal sud e da "βάσις básis" base o fusto della pianta: pianta del sud, meridionale
13115nouchali, ii(Nymphaea) dal nome vernacolare indiano di questa pianta
10306nouletianus, a, umin onore del botanico francese Jean Baptiste Noulet (1802-1890)
7936novae-angliaedella Nuova Inghilterra, una regione degli Stati Uniti, convenzionalmente formata da sei stati della costa nordorientale del paese sull'oceano Atlantico: Maine, New Hampshire, Massachusetts, Vermont, Connecticut e Rhode Island
11145novae-guineae(Ithycaulon, Calochlaena, Ficus ecc.) della Nuova Guinea, grande isola dell'Oceano Pacifico
13606novae-guineensis, e(Oxalis) della Nuova Guinea, grande isola dell'Oceano Pacifico
13605novaeguineae(Dactyliophora) della Nuova Guinea, grande isola dell'Oceano Pacifico
13607novaeguineensis, e(Tristellateia) della Nuova Guinea, grande isola dell'Oceano Pacifico
7951novi-belgiidel Nuovo Belgio (= New Holland), regione storica degli Stati Uniti situata tra la Virginia e il New England, insediamento di coloni olandesi
14038novoguineensis, e(Homalanthus, Didiscus, Neolitsea, Corymbia, Eucalyptus, et al.) della "Nuova Guinea", isola del Pacifico, la seconda per estensione nel mondo
8388novus, a, umnuovo, insolito
12175nubicola(Fragaria, Ilex, Anthurium, Carex, Cynanchum, Lobelia ecc.) da “núbes, núbis” nuvola, nube e da “colo” io abito: per l’habitat sulle alte montagne (in mezzo alle nuvole)
3929núbicus, a, umda "núbes, núbis" nube, della nube: nuvoloso
8743nubitangensda "nubes" nuvola e "tango" toccare: che tocca le nubi
3930nucális, eda "nux, núcis" il noce, del noce
3931núceus, a, umda "nux, núcis" il noce, del noce
7353nucifer, erus, era, erum(Cocos) da "nux, nucis" noce o nocciola e "fero" porto
3932nucísedus, a, umda "nux, núcis" il noce, del noce e "sédeo" io risiedo
3933nudicáulis, eda "núdus" nudo e "cáulis" stelo: dallo stelo nudo
3934nudiflorus, a, umda "nudus" nudo e "flos, floris" fiore: a fiori nudi
3935núdipesda "núdus" nudo e "pes" piede
7346nudus, a, umnudo, spogliato, disadorno
3936nugorensis, edi Nuoro, in Sardegna
11771numidicus, a, um(Abies, Carduus, Crepis, Filago ecc.) della Numidia, provincia dell’Impero Romano, corrispondente circa alla regione nord-orientale dell’attuale Algeria
10386numidus, a, umdi "Numidia" antica regione africana su Mediterraneo, tra l'attuale Marocco e la Tunisia
7851nummicus, a, umda "númmus" moneta: (Silene) per la forma arrotondata dei semi
10455nummulariaefolius, a, umda "nummularius" relativo a "nummulus", diminutivo di "númmus" moneta e da "folium" foglia, per la forma arrotondata delle foglie
9685nummulariifolius, a, umda "nummularius" relativo a "nummulus", diminutivo di "númmus" moneta e da "folium" foglia, per la forma arrotondata delle foglie
3941nummulárius, a, umda "númmus" moneta, per la forma arrotondata delle foglie
3942Nuphardall"arabo "nanúfar": Ninfea gialla
7442nuragicus, a, umda "nuraghi" costruzioni megalitiche di un'antica civiltà della Sardegna: dei nuraghi
7823nurricus, a, umda "Nurra" regione della Sardegna Nord occidentale
9100nussbaumerianus, a, umin onore di Ernst Nussbaumer (1873-1941) svizzero di Rheinfelden, giardiniere superiore del Parco Botanico di Brema
9166nutabundus, a, umda "nuto" pendere di qua e di là: vacillante
3943nútansda "núto" ondeggiare, inclinarsi: pendente
6715nuttalli, ii(Cornus, Elodea) in onore del botanico americano Lawrence William Nuttall (1857-1933)
13422Nuxia[Loganiaceae] in onore del botanico dilettante francese Jean Baptiste François de la Nux (o Lanux, 1702-1772), attivo nell'Isola di Reunion
7306nyctagineus, a, umdal greco "nyx, nyktos" notte e "ginomai = gignomai" nascere: che fiorisce di notte
3944nýctalis, edal greco "nyx, nyctós" notte (attinente le tenebre notturne), probabilmente perché tali funghi crescono generalmente su carpofori di Russula del gruppo Nigricantinae
8712nydegerrianus, a, umspecie dedicata a Max Nydegger-Hügli (1926- ), botanico svizzero studioso di diversi generi, fra i tanti anche di Alchemilla
9632nymaniin onore del botanico svedese Carl Fredrik Nyman (1820-1893) o a Erik Olof August Nyman (1866-1900) (figlio?)
15126Nymphaea[Nymphaeaceae] dal greco Νυμφἅς Nymphas Ninfa, una divinità minore della mitologia greca custode e animatrice di particolari ambienti naturali, raffigurata come una bellissima giovinetta
3945nymphaéus, a, um
  • (Limonium) da Portus Nymphaeum: attuale Porto Conte ad Alghero
  • (Hibbertia, Stylidium, Zephyranthes) da definire
15125nymphoides(Brasenia, Ficus, Hydrocleys, Limnanthes, Menyanthes ecc.) da Nýmphaea (vedi) ninfea e dal greco εἷδος eídos sembianza: simile a una ninfea
3946Nymphoídes[Menyanthaceae] da Nýmphaea (vedi) ninfea e dal greco εἷδος eídos sembianza: simile a una ninfea
14109Nypa[Arecaceae] dal nome vernacolare malese “nipa(h)”

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Disponibile on line (data di consultazione: 24/01/2017): http://www.actaplantarum.org/acta/etimologia.php?p=1&o=1,0,0,0,0,0,1,2,3,4,5&n=n
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Available on line (access date: 24/01/2017): http://www.actaplantarum.org/acta/etimologia.php?p=1&o=1,0,0,0,0,0,1,2,3,4,5&n=n