Etimologia dei nomi botanici e micologici  e corretta accentazione 
     Home     Galleria     Forumoggi è Mercoledi 22 febbraio 2017


    Lista dei lemmi etimologici (72 di 16857)                                         Trova:     
   Campo trova    nessun carattere: estrae tutti i lemmi (divisi in più pagine); da 1 a molti caratteri: ricerca i caratteri a partire da inizio lemma;
    per ricercare uno o più caratteri ovunque nel lemma utilizzare il carattere '%' seguito dai caratteri
 
IDLemmaDescrizione
9680xalapensis, ed'Aleppo, città della Siria settentrionale
11775xanthinus, a, um(Rosa, Centaurea, Begonia ecc.) dal greco “ξανθός xanthós” giallo, fulvo seguito dal suffisso “-ινος –inos” che indica composizione o colore
8097Xanthiumdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo, per il colorante giallo presente nella pianta
14134Xanthoceras[Sapindaceae] dal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e da “κέρας, -ατοϛ céras, cératos” corno: con riferimento alle appendici del disco fiorale
8354xanthochlorus, a, umdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e “χλωρός khlorós” verde: giallo-verde
11700xanthochrous, a, um(Hygrophorus, Orobanche, Hieracium, Artemisia, Oligosporus, Myzorrhiza, Oldenlandia, Heyotis) dal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e “χρόα, -ας chroa” pelle: con la cuticola gialla
14242xanthoconus(Leucadendron, Protea) dal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e “conus” cono: per il colore delle infiorescenze che hanno l'aspetto di coni col vertice in basso
6211xanthodérmus, a, umdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e “δέρμα dérma” pelle: dalla pelle o cuticola color giallo
6212xanthodíscus, a, umdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e “δίσκος dískos” disco
6213xanthográmmus, a, umdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e “γραμμή grammé” linea, segno
10549xantholeucos, a, umdal greco "ξανϑóς xanthós" giallo e "λευκος leucòs" bianco: bianco-giallastro
6214xanthomelaénus, a, umdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e "meláino" io annerisco
6215xanthómelasdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e "mélas" nero, scuro
6216xanthophaéus, a, umdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e “φαιός phaiós” oscuro
11819xanthophloeus, a, um(Vachellia) dal greco “ξανθός xanthós” giallo e “φλοιός phloiós” corteccia, scorza, buccia: con la corteccia giallastra
6217xanthopóriadal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e dal greco “πόρος póros” poro, passaggio
6218xánthopus, a, umdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e “πούς pous” piede
12842Xanthorrhoea[Xanthorrhoeaceae] dal greco “ξανθός xanthós” giallo e “ρέω rhéo” scorrere, fluire: flusso giallo, con riferimento alla resina prodotta da questa pianta
13978xanthorrhoeae(Devriesia) specie di fungo che prende il nome dalla pianta ospite sulla quale è stato raccolto, la Xanthorrhoea australis
8098Xanthoselinumdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e "σέλῖνον sélinon" sedano, prezzemolo: per la forma delle foglie simili a quelle del prezzemolo, anche se non si capisce dove sia il 'giallo'
6210xanthostylophorus, a, um(Hieracium) dal greco “ξανϑóς xanthós” giallo, da "στῦλος stýlos" stilo, stelo e da “φορος phoros” portare: che porta lo stilo giallo
6219xánthothrixdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e "θρίξ, τριχός thrix, trichós" treccia, della treccia
10725Xanthoxalisdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo e "Oxalis" (vedi) acetosella, un genere botanico: acetosella gialla
6220xánthus, a, umdal greco “ξανϑóς xanthós” giallo
6221xenásmadal greco "xénos" strano, insolito e "(hyph)ásma" tessuto
6222xenasmatélladiminutivo del latino scientifico Xenasma
6223xenogloéadal greco "xénos" strano, insolito e "gloiós" glutine, vischio: con strana mucosità
6224xenoláchnedal greco "xénos" strano, insolito e "láchne" pelo: dallo strano vello
6225xenospérmadal greco "xénos" strano, insolito e “σπέρμα spérma” seme, spora: dalle strane spore
6226xerampélinus, a, umdal greco "xerampélinos" foglia di vite secca, e questo da "ξηρός xerós" secco e "ampélinos" della vite
8099Xeranthemum[Asteraceae] dal greco "ξηρός xerós" secco e “ἄνθεμον ánthemon” fiore: le squame interne membranacee e colorate ricordano l'aspetto di fiori secchi, perpetuini
13976Xerochrysum[Asteraceae] dal greco “ξηρóς xerόs” secco, asciutto e “χρύσεοϛ chrýseos” color oro, dorato: fiore giallo oro con brattee cartacee che lo fanno sembrate rinsecchito
6227xerócomusdal greco "ξηρός xerós" asciutto, secco, arido e “χόμη kóme” chioma: con il cappello secco, asciutto
8101Xerolekiadal greco "ξηρός xerós" secco, arido e "λεκίς lekis" piattello: per l'aspetto del capolino in riferimento all'habitat
6228xeromphálinadal greco "ξηρός xerós" secco, arido e dal latino scientifico Omphalina: Omphalina asciutta
12767xerophyta(Bauhinia, Begonia, Coelogyne, Parrya, Solms-laubachia) dal greco “ξηρóς xerόs”secco e da “φυτόν phytόn”pianta: pianta strutturalmente adattata per un habitat arido con una limitata disponibilità di acqua
12765Xerophyta[Velloziaceae] dal greco “ξηρóς xerόs”secco e da “φυτόν phytόn”pianta: pianta strutturalmente adattata per un habitat arido con una limitata disponibilità di acqua
12766xerophyticus, a, um(Albizia, Aristolochia, Artemisia, Eugenia, Jurinea, Mandevilla, Mimosa ecc.) dal greco “ξηρóς xerόs”secco e da “φυτόν phytόn”pianta: pianta strutturalmente adattata per un habitat arido con una limitata disponibilità di acqua
12773xerophyton(Oxalis) dal greco “ξηρóς xerόs” secco e da “φυτόν phytόn” pianta: pianta strutturalmente adattata per un habitat arido con una limitata disponibilità di acqua
12791Xerosicyos[Cucurbitaceae] dal greco “ξηρóς xerόs” secco, arido e “σίκυος síkyos” zucca, cocomero, anguria
6229Xerótus[Polyporaceae] dal greco "ξηρός xerós" secco, arido e “οὖς, ωτόϛ oús, otós” orecchio: con il cappello arido, non viscido, non umido
6230Xérula[Physalacriaceae] diminutivo del greco “ξηρóς xerόs” secco: piccola e secca
12760Xerulina[Physalacriaceae] diminutivo di “Xerula”, genere di fungo appartenente alla stessa famiglia
9488xgracilis, edal prefisso "x-" indicante che si tratta di un ibrido e "gracilis" (vedi) gracile
10783xgrandiflorus, a, umdal prefisso "x-" indicante che si tratta di un ibrido e "grandiflorus" (vedi) dai grandi fiori
10907xhybridus, a, umdal prefisso "x-" indicante che si tratta di un ibrido e "hybridus" ibrido
11820Xiphidium[Haemodoraceae] dal greco “ξιφος xiphos” spada: per la forma delle foglie
10726Xiphiondal greco "xiphos" spada, per via della forma delle foglie
6231xiphiumdal greco "xiphos" spada, per via della forma delle foglie
10991xluisaedal prefisso "x-" che indica trattarsi di un ibrido e "luisae" di Luisa: (Senpervivuum) dedicato a Marialuisa Gallo, moglie dell'Autore, che ha scoperto questo ibrido sulle colline nei pressi di Rivisondoli, ipotizzandone la natura ibrida
10869xnovae-guineada "x-" prefisso indicante un ibrido e "novae-guinea" della Nova Guinea
9543xolivericomposto da "x" prefisso che specifica un ibrido e "oliveri" in onore di Daniel Oliver (1830–1916) botanico britannico che fu conservatore dell'Erbario di Kew verso la fine del XIX sec.
9489xpiperitada "piper" pepe: pepata, piccante con prefisso "x" che indica che si tratta di un ibrido
10781xprincipisdal prefisso "x-" indicante che si tratta di un ibrido e "principis" (vedi) del pricipe
10929xrubrotinctus, a, umdal prefisso "x-" indicante che si tratta di un ibrido e da "ruber" rosso e "tinctus" tinto, colorato: dalla tinta rossa
9490xsmithianus, a, umda "smithianus" dedica a uno dei tantissimi botanici di nome Smith con prefisso "x" che indica che si tratta di un ibrido
10890xsoulangeanus, a, umda "x-" prefisso indicante un ibrido e "soulangeanus" in onore del botanico francese Etienne Soulange-Bodin (1774-1846)
9634xtownsendiiibrido dedicato al botanico statunitense (Pennsylvania) David Townsend (1787-1858)
9491xverticillatus, a, umda "verticillatus" (vedi) con prefisso "x" che indica che si tratta di un ibrido
9667xvulgarisda "x-" prefisso indicante un ibrido e "vulgaris" comune
6232xylárius, a, umdal greco "ξύλον xýlon" legno (attinente il legno), per la consistenza quasi legnosa del carpoforo
6233xylóbolusdal greco "ξύλον xýlon" legno e "bólos" gettare, lanciare: che proietta del legno (decomponendolo)
6234xýlodondal greco "ξύλον xýlon" legno e dal greco ionico “ὀδών odón” dente
6235xylómyzondal greco "ξύλον xýlon" legno e tema del verbo "myzáo" succhiare (fungo parassita distruttore del legno)
6236xylóphagus, a, umdal greco "ξύλον xýlon" legno e tema del verbo "phageín" mangiare (fungo parassita distruttore del legno)
6237xylóphilus, a, umdal greco "ξύλον xýlon" legno e “φιλος phílos” amico
6238xylopódiumdal greco "ξύλον xýlon" legno e “πούς, ποδός” piede, per il gambo compatto, quasi legnoso
6239xylosphaéradal greco "ξύλον xýlon" legno e “σφαιρα sphaíra” sfera
8691xylosteifolius, a, umda "Xylosteum", un genere delle caprifoliacee e "folium" foglia: con foglie da Xylosteum
12578Xylosteon[Caprifoliaceae] dal greco "ξύλον xýlon" legno e "ὀστἑον osteon" osso: dal legno simile a un osso
6240xylosteumdal greco "ξύλον xylon" legno e "osteon" osso: dal legno duro come un osso
6241xylostrómatisdal greco "ξύλον xýlon" legno e "stróma, strómatos" giaciglio, copertura

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Disponibile on line (data di consultazione: 22/02/2017): http://www.actaplantarum.org/acta/etimologia.php?p=1&o=1,0,0,0,0,0,1,2,3,4,5&n=x
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Available on line (access date: 22/02/2017): http://www.actaplantarum.org/acta/etimologia.php?p=1&o=1,0,0,0,0,0,1,2,3,4,5&n=x