IPFI  Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia 
     Home     Galleria     Forumoggi è Lunedi 24 luglio 2017


 
Nomenclatura e Caratteristiche
 
Per accedere a tutte le potenzialità di IPFI è necessario essere iscritti al forum e aver effettuato il login.
 

Pinaceae
Larix decidua Mill.

Riferimenti bibliografici:
Gard. Dict., ed. 8. n. 1 (1768)

Conti F. & al. (2005) An annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi Editore

12 In Italy only the var. decidua.

 

Vai a Anarchive  Altri links disponibili solo agli iscritti

Riferimenti in altre Flore
Riferimento in "An annotated Checklist of the Italian vascular flora", F. Conti & al., 2005
Larix decidua Mill.
pg. 41 riga 19

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982
Larix decidua Miller
Vol. 1 pg. 75

Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Larix decidua Mill.
Vol. 1 pg. 102

Riferimento in "Nuova Flora Analitica d'Italia", A.Fiori, 1923
Larix decidua Mill.
Vol. 1 pg. 051

Altri sinonimi
Larix europaea DC.

Nomi Italiani
Larice comune, Larice


Etimologia
Larix: [Pinaceae] dal nome latino del larice, assonante con con il termine greco λᾶρός láros gradevole, riferito all'aroma
decidua: (Larix, Allium, Ilex, Capparis, Carex, Crassula, Cyperus, Rhododendron, Scilla, Psoralea, Ligustrum, Pinus, Panicum ecc.) da decido (da de e cado) cadere giù, cadere a terra: per le foglie caduche in inverno a maturità


Tassonomia filogenetica
 
Pinophyta 
 
 
 
Pinidae 
Ordine
Pinales Dumortier 
Famiglia
Pinaceae
Tribù
 
Genere
Larix Miller

Genere non appartenente alle Magnoliophyta, quindi non incluso in Reveal J.L. (2011)


Genere non appartenente alle Magnoliophyta, quindi non incluso in Stevens, P.F. (2008, ver.9, APW)



Larix decidua Mill.
Foto 1 di 27  pagina successiva    ultima pagina  
 

L'album Larix decidua Mill. contiene immagini.
Immagini dell'entità Larix decidua Mill. presenti.






Forma biologica
P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Tipo corologico
Orof. Centroeurop. - Orofita centroeuropea (Alpi, Giura, Carpazi e talora anche catene piu' meridionali).

Esoticità
Indigena

Protezione
Entità non protetta

Utilizzi
 
  Entità officinale
Entità officinale
  Uso forestale
Uso forestale

  

Pianta vascolare priva di fiori con ovuli scoperti (Gymnospermae)


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Coni con squame sottili e ovali o suborbicolari, di 08-1,5 x 1,7-1,3 cm, leggermente convesse, con la superficie striata, lucente e liscia nei coni più vecchi, rossastra e pubescente alla base. Brattee incluse con apice trilobato e cuspide di circa 2,5 mm. Due semi in ogni loggia, bruno grigiastri e lucidi, ovati, cuneati, di circa 4 x 2,5 mm, persistenti sul ramo fino a disseminazione completa, ala ovata, marrone chiaro. >>



Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Scheda IPFI, Acta Plantarum". Disponibile on line (data di consultazione: 24/07/2017): http://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=178
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Scheda IPFI, Acta Plantarum". Available on line (access date: 24/07/2017): http://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=178