Scheda botanica
Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz
Comun. I.N.I.A. Ser. Recurs. Nat. 2: 22 (1974)

Basionimo: Psamma australis Mabille - Rech. Pl. Corse, Fasc. 1: 33 (1867)
Altri sinonimi: Ammophila littoralis (P. Beauv.) Rothm., Ammophila arenaria subsp. arundinacea H. Lindb., Arundo arenaria L.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Ammophila littoralis (Beauv.) Rothm. - Vol. 3 pg. 577

Poaceae

Sparto meridionale, Ammofila meridionale, Deutsch: Gewöhnliche Strandhafer
English: European marram
Español: Arenaria, Barrón
Français: L'oyat


Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.

Descrizione: Pianta erbacea perennante, di colore verde glauco, munita di rizomi striscianti e di lunghe radici, che trattengono i granelli di sabbia favorendo il consolidamento delle dune contro l'azione erosiva dei venti costieri.
Culmi robusti, eretti, lisci, alti fino a 120 cm, formanti densi cespugli che ricoprono le dune fino ad una decina di m² e più.
Foglie convolute a doccia, quasi giunchiformi (una caratteristica che aiuta a limitare perdite di acqua), verde-grigiastre, larghe ca 5 mm, molto tenaci e pungenti all'apice, scabre e pelose sulle venature esterne; guaine sovrapposte; ligula assai lunga (12-25 mm), acuminata e bifida, membranosa.
Infiorescenza in densa pannocchia spiciforme di 1-2 x 20-35 cm, cilindrica, attenuata alle due estremità, prima verde glauca, successivamente di color giallo-paglierino.
Spighette (12-15 mm) uniflore, compresse lateralmente e strettamente riunite, con glume (11-13 mm) coriacee, persistenti, concave, con resta breve o assente; lemmi (glumette) pelosi alla base, l'inferiore (9-11 mm) bifido all'apice.Stami 3.
Il frutto è una cariosside.
Numero cromosomico: 2n=28

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: aprile÷maggio

Distribuzione in Italia: Comune in tutti i litorali della penisola e delle isole.

Habitat: Dune marittime, spiagge (lit.)
Specie xerofila e psammofila, una delle tipiche colonizzatrici delle sabbie litoranee. Forma associazioni proprie (Ammofileti) e contribuisce alla formazione di dune stabili dove possono intervenire altre piante che richiedono sabbie consolidate. Allora A. arenaria, di regola, scompare.

Immagine


Note di Sistematica: Simile nel portamento a Elytrigia juncea (L.) Nevski che si distingue principalmente per i culmi isolati ai nodi del rizoma; ligula subnulla; spiga 10-20 cm, a maturità fragile, con 7-9 spighette 5flore, distanziate, distiche, a forma di losanga allungata.
Anch'esso è un caratteristico costituente della vegetazione dunale, dove compare assieme a Ammophila arenaria (L.) Link, sua naturale alleata, come osserva il Béguinot. Tuttavia tra le due specie esiste una certa differenziazione ecologica in quanto Ammophila arenaria tende a colonizzare la sommità delle dune mobili, mentre Elytrigia juncea (agropireti) vive generalmente alla base delle stesse, e forma le prime fasce vegetazionali pioniere in prossimità di cakileti.
Presente in tutti i litorali della penisola e delle isole.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
Commelinidi
OrdinePoales Small
FamigliaPoaceae Barnhart
Tribù
GenereAmmophila Host


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal gr. 'ámmos', sabbia, e 'phílos' (> 'philein', amare), amico, con riferimento all'habitat della pianta.
L'epiteto specifico dal lat. 'arena' (>'arenarius, -a, -um'), che si riferisce ugualmente al luogo di crescita.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. - An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Guida pratica ai fiori spontanei in Italia -Selezione dal Reader's Digest, Milano, 1993
Pignatti, S. - Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1982
Polunin, O.; Huxley, A. -Guida alla flora mediterranea, Rizzoli Editore, Milano, 1978
Zangheri, P. - Flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Immagini
(clicca per ingrandire)
Acta Plantarum
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz



Petacciato (CB), mag 2007

Foto di Franco Rossi



Ammophila_arenaria_fb816e71.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz



Petacciato (CB), mag 2007

Foto di Franco Rossi



Ammophila_arenaria_313320dc.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz



Petacciato (CB), mag 2007

Foto di Franco Rossi



Ammophila_arenaria_4840c257.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz



Petacciato (CB), mag 2007

Foto di Franco Rossi



Particolare della pannocchia

Ammophila_arenaria_4cf00020.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz



Petacciato (CB), mag 2007

Foto di Franco Rossi



Ammophila_arenaria_b1495325.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz

Foto di Franco Caldararo
Copyright Acta Plantarum