Scheda botanica
Asperula aristata subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek
Suppl. Pl.: 120 (1782)

Basionimo: Asperula longiflora Waldst. & Kit. - Descr. Icon. Pl. Hung. 2: 162 (1804)
Altri sinonimi: Asperula flaccida Ten.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Asperula aristata subsp. scabra (Presl) Nym. - Vol. 2 pg. 356

Rubiaceae

Stellina longiflora, Stellina a tubo allungato, Nome spagnolo: Asperilla de flor roja

Forma Biologica: Ch suffr - Camefite suffruticose. Piante con fusti legnosi solo alla base, generalmente di piccole dimensioni.
H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne con fusti eretti o ascendenti, ramosi, più o meno lignificati alla base di colore verde o verde grigiastro, subglabri o pubescenti in basso, alti 10-25 (40) cm con diametro che spesso non supera 1 mm.
Le foglie verdi e lineari, sono opposte o in verticilli di 4, e due o tre/quattro volte più corte dell'internodo relativo, erette o eretto- patenti, uninervie, le basali lineari-lanceolate hanno il margine poco o punto revoluto, le superiori sono lineari, acute, con un mucrone all'apice, glabre o glabrescenti.
L'infiorescenza a pannocchia ramosa, raccoglie fiori ermafroditi ed attinomorfi, di colore purpureo-chiaro o purpureo-giallastri o anche verdastri, portati da un brevissimo peduncolo, con tubo papilloso e 4 lobi acuminati assai più brevi del tubo cobconico. Stili 2, stami 4 inseriti sul tubo, ovario infero.
Il frutto biloculare è formato da due carpelli aderenti.

Tipo corologico: Medit.-Mont. - Specie con areale simile a quello delle Steno-mediterranee oppure delle Euri-mediterranee, ma limitatamente alle zone montane.

Antesi: Giugno - Agosto.

Habitat: Rupi e pietraie, pascoli aridi preferibilmente calcaree da 0 a 1600 m.

Immagine


Note di Sistematica: Gruppo polimorfo che in Italia è presente anche con la
Asperula aristata subsp. oreophila (Briq.) Hayek ( = Asperula cynanchica var. oreophila Briq. in Schinz & R. Keller) con fusti poco lignificati, corolla rosea, glabra o papillosa all'esterno, che vegeta nelle Alpi occidentali, Insubria e Appennino da 500 a 2.500 m.

Si distingue dalla Asperula cynanchica L., assai somigliante, per il tubo corollino che misura 1,5-3 volte più dei 4 lobi e che esternamente è liscio ( mentre è generalmente ruvido all'esterno quello di A. cynanchica).

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineGentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRubiaceae Juss.
TribùAsperuleae
GenereAsperula L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere Asperula proviene dal latino quale diminutivo dell'aggettivo asper = aspro, scabro, rugoso, con il quale prima di Linneo venivano identificati alcune piante come i Galium. Il nome specifico richiama la forma a spiga dell'infiorescenza.
La subsp longiflora allude alle misure dei fiori.
La subsp. orephila da oreos = monte e philus=che ama, allude al suo habitat montano.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
MAINARDIS G., Atlante illustrato della Flora del Parco delle Prealpi Giulie, Ente Parco Naturale delle Prealpi Giulie, Resia (UD)
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Galleria della Flora delle Regioni Italiane


Scheda realizzata da Giuliano Salvai

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Foto Giuliano Salvai
Foce di Pianza - Alpi Apuane (Carrara) m. 1250 - Luglio
Immagini
(clicca per ingrandire)
Acta Plantarum
Asperula aristata subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek
Suppl. Pl.: 120 (1782)

Basionimo: Asperula longiflora Waldst. & Kit. - Descr. Icon. Pl. Hung. 2: 162 (1804)
Altri sinonimi: Asperula flaccida Ten.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Asperula aristata subsp. scabra (Presl) Nym. - Vol. 2 pg. 356

Rubiaceae

Stellina longiflora, Stellina a tubo allungato, Nome spagnolo: Asperilla de flor roja

Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asperula aristata L. f. subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek

Foto di Giuliano Salvai

Foce di Pianza (MS), Alpi Apuane (Carrara) m. 1250 - Luglio
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asperula aristata L. f. subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek

Foto di Giuliano Salvai

Foce di Pianza (MS), Alpi Apuane (Carrara) m. 1250 - Luglio
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asperula aristata L. f. subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek

Foto di Giuliano Salvai

Foce di Pianza (MS), Alpi Apuane (Carrara) m. 1250 - Luglio
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asperula aristata L. f. subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek

Foto di Giuliano Salvai

Foce di Pianza (MS), Alpi Apuane (Carrara) m. 1250 - Luglio
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asperula aristata L. f. subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek

Foto di Giuliano Salvai

Foce di Pianza (MS), Alpi Apuane (Carrara) m. 1250 - Luglio
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asperula aristata L. f. subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek
Rubiaceae: Stellina a tubo allungato
Castelmenardo (Ri), 800m, lug 2009
Foto di Marinella Miglio

nella sua colorazione verde-giallastro
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asperula aristata L. f. subsp. longiflora (Waldst. & Kit.) Hayek
Rubiaceae: Stellina a tubo allungato
Castelmenardo (Ri), 800m, lug 2009
Foto di Marinella Miglio

nella sua colorazione verde-giallastro
Copyright Acta Plantarum