Scheda botanica
Anemonoides nemorosa (L.) Holub
Folia Geobot. Phytotax. 8(2): 166 (1973)

Basionimo: Anemone nemorosa L. - Sp. Pl.: 541 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Anemone nemorosa L. - Vol. 1 pg. 293
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Anemone nemorosa L. - Vol. 1 pg. 140

Ranunculaceae

Anemone bianca, Anemone dei boschi, Anemolo bianco, Anemolo dei boschi, Silvia

Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.

Descrizione: Pianta erbacea perenne con rizomi orizzontali di 2 - 6 mm, brevemente striscianti e ricoperti di squame presto caduche.
Fusto semplice, eretto con parte inferiore arrossata 10 - 15 (30) cm e senza gemma ascellare.
Foglie basali compaiono dopo la fioritura, pennatopartite, trilobe irregolarmente incise, con lamina divisa in 3 -5 segmenti dentati e peli argentini.
Foglie caulinari raggruppati a 3 in verticillo e poste intorno alla metà del fusto; brattee fogliacee con picciolo di 2 - 5 cm.
Fiore unifloro, con corolla di 2 - 4 cm Ø con peduncolo di 2 - 3 cm .
Sepali simili a petali 6 - 9, bianchi o rosacei, glabri, di forma ellittica, lunghi 6 - 12 mm, nella parte inferiore compaiono leggere venature rosate.
Stamicon antere bianche, carpelli numerosi e senza nettario.
Il frutto è un poli-achenio sferoidale, pubescente di (10)15-25(50) mm e con stilo persistente.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.
Europ. - Areale europeo.

Antesi: Febbraio - Maggio

Habitat: Boschi di latifoglie. E' una specie nemorale e la sua precocità le consente di avere a disposizione una maggiore quantità di luce; da 0 a 1600 m slm.

Immagine


Note di Sistematica: Modifica tassonomica in Natura Vicentina, 10 (Tabella 1): 8-23., Conti F. et al., 2006 (in precedenza la pianta era classificata come:
Anemone nemorosa L..

Note, possibili confusioni: Confondibile con Anemonoides trifolia L. da cui si distingue per l'assenza delle gemme ascellari nelle foglie cauline e le antere di colore giallo invece che bianco.
Anche Anemonoides trifolia subsp. brevidentata (Ubaldi & Puppi) Galasso, Banfi & Soldano è simile a Anemonoides nemorosa (L.) Holub da cui si distingue per le foglie riunite a 3, ma formate da segmenti regolarmente seghettati.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineRanunculales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRanunculaceae Juss.
Tribù
GenereAnemonoides P. Miller


______________________________________________________________________________

Etimologia: Teocrito scriveva quanto segue per spiegare il nome del fiore " Vocatur Anemone quod subito flos cadat; caducus enim est et corrumpitur", con ciò alludeva alla facilità con cui il il vento (anemos) disperde questo bel fiore. Nel nostro caso "anemonoides" significa simile all'anemone.
L'epiteto della specie fa riferimento all'habitat bosco; dal latino nemus, nemoris.

Curiosità: Nella mitologia greca Anemone era una ninfa amata da Zefiro, dio del vento occidentale, sposato con la dea Flora che, per gelosia, trasformò Anemone in un piccolo fiore che Zefiro abbandonò a Borea, dio del vento settentrionale. Per questo il fiore rappresenta tutti quelli che hanno avuto delusioni amorose o sono stati abbandonati.
Un'altra leggenda narra che il fiore, si originò dalle lacrime della dea Venere, che piangeva per l'uccisione di Adone.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - Edagricole - 1982
M.Biagioli - G. Gestri - B. Acciai - A. Messina - Fiori di Pietra - Gramma - 2002
Encicl.- Nel Mondo delle Piante - Edizioni Motta - 1980
D. Aeschimann et al. - Flora Alpina - Zanichelli - 2004
A. Poletti - Piante & fiori medicinali- vol 2° - Il Mandarino - 1996
Flora Iberica
[url=
http://www.actaplantarum.org/semi_dispe ... miglie.php]Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Antonino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Immagini
(clicca per ingrandire)
Acta Plantarum
Anemonoides nemorosa (L.) Holub
Folia Geobot. Phytotax. 8(2): 166 (1973)

Basionimo: Anemone nemorosa L. - Sp. Pl.: 541 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Anemone nemorosa L. - Vol. 1 pg. 293
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Anemone nemorosa L. - Vol. 1 pg. 140

Ranunculaceae

Anemone bianca, Anemone dei boschi, Anemolo bianco, Anemolo dei boschi, Silvia

Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Anemonoides nemorosa (L.) Holub
Ranunculaceae: Anemone dei boschi
Montemurlo (PO), 160 m , mar 2008
Foto di Nino Messina
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Anemonoides nemorosa (L.) Holub
Ranunculaceae: Anemone dei boschi
Montemurlo (PO), 160 m , mar 2008
Foto di Nino Messina
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Anemonoides nemorosa (L.) Holub

Ranunculaceae: Anemone dei boschi

Montemurlo (PO), 160 m , mar 2008

Foto di Nino Messina
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Anemonoides nemorosa (L.) Holub
Rosello (CH), 29.04.07
Foto di Gianluca Nicolella
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Anemonoides nemorosa (L.) Holub

Montevecchia, 280 m, mag 2005
Foto di G. Sardi

Frutti
Anemone_nemorosa_frutto.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Anemonoides nemorosa (L.) Holub
Vallurbana (MO), apr 2004
Foto di Patrizia Ferrari
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Anemonoides nemorosa (L.) Holub
Ranunculaceae: Anemone dei boschi
Montemurlo (PO), 160 m , apr 2013
Foto di Nino Messina
Copyright Acta Plantarum