Scheda botanica
Androsace villosa L.
Sp. Pl.: 142 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Androsace villosa L. - Vol. 2 pg. 279
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Androsace villosa L. - Vol. 1 pg. 650

Primulaceae

Androsace appenninica, Androsace appennina, Androsace Appenninica - Hairy Androsace - Androsace velue - Androsace vellosa.

Forma Biologica: Ch rept - Camefite reptanti. Piante con gemme perennanti poste a non più di 20 cm dal suolo e con portamento strisciante.

Descrizione: Pianta cespitosa perenne, alta 2-6 cm che, con i fusti legnosi rossastri, ramificati e pubescenti e numerose rosette di foglie subglobose, assai ravvicinate, formano dei densi cuscinetti emisferici.
Le foglie, sessili, hanno lamina intera, lineare-lanceolata, lunga 4-5 mm e larga 1 mm, cigliata e bianco-tomentosa e vellutata per peli più o meno eretti.
Le infiorescenze ad ombrelle semplici, all'apice degli scapi fiorali a volte molto corti, spesso rossastri, irti di peli lanosi, sono composte da 2-4 (6) fiori pentameri ed attinomorfi, ermafroditi, portati da peduncoli lunghi all'incirca come le brattee involucrali, con calice vellutato di 2 mm, con 5 denti e corolla larga 6-10 mm, che ha un tubo molto corto e 5 lobi obovati, smarginati, generalmente bianchi o rosati, con fauce gialla o rosso vinosa. 5 stami epipetali. Ovario supero.
Il frutto è una capsula globosa con pochi semi e che si apre per 5 valve.

Tipo corologico: Orof. Eurasiat. - Orofita dei rilievi montani dell'Europa e dell'Asia

Antesi: Maggio - Luglio - Impollinazione: entomogama - Disseminazione: barocora

Habitat: Rupi calcaree, pascoli sassosi da 1000 a 2500 m
Specie assai rara.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineEricales Bercht. & J.Presl
FamigliaPrimulaceae Batsch ex Borkh.
Tribù
GenereAndrosace L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: L’origine del nome Androsace deriva dal greco androsakes, composto da andros “uomo” e sakos “scudo”, con allusione alla forma della rosetta fogliare a forma di scudo per l’appunto. Il nome specifico allude alla fitta pelosità.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
MAINARDIS G., Atlante illustrato della Flora del Parco delle Prealpi Giulie, Resia (UD) Ente Parco Naurale delle Prealpi Giulie
LAUBER K. e WAGNER G., 2001. Flora Helvetica, Berna
Flora Iberica
The International Plant Names Index (IPNI)
Galleria della Flora delle Regioni Italiane
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Giuliano Salvai

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Immagini
(clicca per ingrandire)
Acta Plantarum
Androsace villosa L.

Foce di Pianza (MS), 1250 m, maggio

Foto di Giuliano Salvai
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Androsace villosa L.

Foce di Pianza (MS), 1250 m, maggio

Foto di Giuliano Salvai
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Androsace villosa L.

Foce di Pianza (MS), 1250 m, maggio

Foto di Giuliano Salvai
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Androsace villosa L.

Foce di Pianza (MS), 1250 m, maggio

Foto di Giuliano Salvai
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Androsace villosa L.

Foce di Pianza (MS), 1250 m, maggio

Foto di Giuliano Salvai
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Androsace villosa L.

Foce di Pianza (MS), 1250 m, giugno

Foto di Giuliano Salvai
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Androsace villosa L.

M. Sagro (MS), 1400 m, set 2009
Foto di Melania Marchi

Fruttificazione
AndrosaceV_Frutti3.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Androsace villosa L.

M. Sagro (MS), 1400 m, set 2009
Foto di Melania Marchi

AndrosaceV_Frutti1.jpg
Copyright Acta Plantarum