Scheda botanica
Asperula purpurea (L.) Ehrend.
Oesterr. Bot. Z. 122(4): 260 (1974)

Basionimo: Galium purpureum L. - Sp. Pl.: 107 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Asperula purpurea (L.) Ehrend. - Vol. 2 pg. 359
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Asperula purpurea (L.) Ehrend. - Vol. 2 pg. 348

Rubiaceae

Stellina purpurea, Asperula purpurea

Forma Biologica: Ch suffr - Camefite suffruticose. Piante con fusti legnosi solo alla base, generalmente di piccole dimensioni.

Tipo corologico: Orof. SE-Europ. - Orofita sudest-europea, con areale gravitante specialmente sui Balcani: manca sui Pirenei.

Immagine


Note, possibili confusioni: pianta somigliante è Galium rubrum L., appartenente alla stessa famiglia, che è specie completamente erbacea che cresce su terreni acidi

______________________________________________________________________________
Sottospecie e schede relative: Allo stato attuale delle conoscenze in Italia sono presenti 2 sottospecie di Asperula purpurea (L.) Ehrend.:
Asperula purpurea subsp. apuana (Fiori) Bechi & Garbari di cui esiste la SCHEDA (Scheda realizzata da Giuliano Salvai.)
Asperula purpurea (L.) Ehrend. subsp. purpurea

______________________________________________________________________________

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineGentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRubiaceae Juss.
TribùAsperuleae
GenereAsperula L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Asperula: da diminutivo di "asper" ruvido, con riferimento a fusto e foglie delle piante del genere
purpurea: dal greco "porphýreos" di colore porpora scarlatto

Scheda realizzata automaticamente

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Immagine
Asperula purpurea (L.) Ehrend.
Rubiaceae: Stellina purpurea
Lucoli (AQ), 1600 m, lug 2008
Foto di Enzo de Santis


VAI ALLA GALLERIA
Immagini
(clicca per ingrandire)