Scheda botanica
Astrantia bavarica F.W. Schultz
in Flora 41: 161 (1858)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Astrantia bavarica F. W. Schultz - Vol. 2 pg. 174
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Astrantia bavarica F.W. Schultz - Vol. 1 pg. 1072

Apiaceae

Astranzia di Bavaria, Astranzia bavarese

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne alta 20-40 cm, con rizoma orizzontale avvolto da fibre scure, fusto ascendente striato, indiviso o ramificato solo in alto con 1-5 ombrelle.
Foglie basali, più chiare inferiormente, con picciolo di 5-15 cm e lamina palmata divisa fino a 4/5 in 5(-7) segmenti ovali (lar. 15 x 25 mm) o lanceolati (10 x 30 mm), acutamente ed irregolarmente seghettati al margine ed incisi in lobi all’apice; foglie cauline più piccole a segmenti lanceolati.
Ombrelle con brattee involucrali lanceolate, lar 1-2 x 7-8(-12) mm, bianchicce o bianco-verdastre, trinervie (senza evidenti nervature trasversali), superanti in lunghezza i fiori; questi ultimi peduncolati, pentameri, con denti calicini ovali-lanceolati di 0,7-1 mm.
Frutto a diachenio ellittico lungo 3-5 mm.

Tipo corologico: Endem. E-Alpica - Endemica alpica delle Alpi orientali.

Antesi: Giugno-agosto (talvolta fino a settembre).

Distribuzione in Italia: Specie orientale alpina con areale settentrionale (Tirolo e Baviera) e meridionale (Carinzia, Slovenia e Friuli); in Italia soltanto nel settore orientale del FVG, rara e localizzata.

Habitat: Pascoli e prati asciutti e sassosi, boscaglie e mughete, su substrati carbonatici. Da 1000 a 1600 m.

Immagine


Note di Sistematica: Congeneri:
Astrantia major L., presente in area alpina ed appenninica centrale con 3 sottospecie, è pianta solitamente più alta e robusta, con foglie basali di diam. >10 cm, ombrelle di diam. 2-3 cm e brattee bianco-rossastre a nervi trasversali anastomosati, fiori bianco-rosati;
Astrantia minor L., presente su suoli acidificati, ha foglie completamente divise in (5)-7-9 segmenti lineari o lineari-lanceolati ed ombrelle con brattee bianco-lattee lunghe di regola meno dei fiori.
Astrantia pauciflora Bertol., endemica appenninica, con 2 subspecie in Italia, si distingue per il fusto eretto striato (8-25 cm), le foglie basali con picciolo di 3-6 cm, la lamina completamente divisa in 5-9 segmenti dentellati strettamente ellittici o sublineari, le ombrelle con brattee lunghe 9-16 mm a dorso striato di violetto superanti di molto i fiori, il frutto subcilindrico lungo 4 mm.

Note, possibili confusioni: Confusione, sia per l’habitat, sia per l’aspetto può insorgere con Astrantia carniolica Jacq., che però ha foglie basali con non più di 5 segmenti spesso saldati fino a ½, fusti di regola doppiamente divisi in alto con fino a 12 ombrelle, queste con brattee di 5-6 mm, più brevi dei fiori; di solito vegeta in ambiti umidi.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineApiales Nakai
FamigliaApiaceae Lindl.
TribùAstrantieae
GenereAstrantia L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Astrantia: dal greco “αϛτήρ astér”= “stella, astro” e “ανϑοϛ ánthos” = “fiore”: con il fiore a forma di stella;
bavarica: (Astrantia, Gentiana, Moehringia) da “Bavaria” antico nome della Baviera: bavarese.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
MAINARDIS G., 2005. Flora del Parco delle Prealpi giulie, Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
ZENARI S., 1956. Flora escursionistica, Zannoni Editore, Padova
http://flora.uniud.it/rss.php
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Immagini
(clicca per ingrandire)
Acta Plantarum
Astrantia bavarica F.W. Schultz
Apiaceae: Astranzia di Bavaria, Astranzia bavarese
Savogna (UD), 1570 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Astrantia bavarica F.W. Schultz
Apiaceae: Astranzia di Bavaria, Astranzia bavarese
Savogna (UD), 1570 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo


foglie palmate con lamina divisa in segmenti fino a 4/5
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Astrantia bavarica F.W. Schultz
Apiaceae: Astranzia di Bavaria, Astranzia bavarese
Savogna (UD), 1570 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo


fusti indivisi o ramificati semplicemente solo in alto
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Astrantia bavarica F.W. Schultz
Apiaceae: Astranzia di Bavaria, Astranzia bavarese
Savogna (UD), 1570 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Astrantia bavarica F.W. Schultz
Apiaceae: Astranzia di Bavaria, Astranzia bavarese
Savogna (UD), 1570 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Astrantia bavarica F.W. Schultz
Apiaceae: Astranzia di Bavaria, Astranzia bavarese
Savogna (UD), 1570 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Astrantia bavarica F.W. Schultz
Apiaceae: Astranzia di Bavaria, Astranzia bavarese
Savogna (UD), 1570 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo


ombrelle con brattee trinervie più lunghe dei fiori
Copyright Acta Plantarum