Scheda botanica
Asplenium cuneifolium Viv.
Fl. Ital. Fragm. 1: 16 (1806)

Sinonimi: Asplenium serpentini Tausch
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Asplenium cuneifolium Viv. - Vol. 1 pg. 57
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Asplenium cuneifolium Viv. - Vol. 1 pg. 78

Aspleniaceae

Asplenio del serpentino

Forma Biologica: H ros - Emicriptofite rosulate. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con foglie disposte in rosetta basale.

Descrizione: Specie diploide a fronde lunghe fino a 50 cm e spesso numerose, molli, non persistenti in inverno, opache, verde chiare; stipite delicato e sottile, scuro e lungo quanto o più della lamina della fronda; questa, a contorno triangolare, si suddivide 2÷3 volte e gli ultimi segmenti appaiono cuneato-flabellati a denti ottusi; sulla faccia inferiore sono evidenziabili numerosi solchi ravvicinati caratteristici (assai importanti per il riconoscimento macroscopico!).

Tipo corologico: Centroeurop. - Europa temperata dalla Francia all'Ucraina.

Antesi: maggio-luglio

Distribuzione in Italia: Sul Monteferrato di Prato sembra che le vecchie segnalazioni non siano attendibili (o per lo meno la specie appare molto più rara di quanto si riteneva in passato) e che, come si diceva, vadano attribuite a A. adiantum-nigrum L. nella forma serpentinicola toscana, di scarso o nullo valore tassonomico.
Le ricerche andrebbero comunque approfondite e non c’è attualmente concordanza fra i vari AA che si sono interessati all’argomento!

Habitat: pianta microterma, esclusiva dei terreni ofiolitici: anfratti di roccia, detriti non consolidati e muri da 200 a 1000 m.

Immagine


Note di Sistematica: questa serpentinofita era ritenuta solo pochi anni fa molto più diffusa in Italia (dalla Toscana verso Nord.) di quanto considerato attualmente. Anche se le ricerche non sono per ora esaustive, sembra che molte segnalazioni del passato siano verosimilmente da attribuire alla forma serpentinicola di Asplenium adiantum-nigrum L. (vedi scheda), molto simile morfologicamente, ma tetraploide e a fronde svernanti.
Le differenze macroscopiche fra le due specie sono spesso assai sfumate per la variabilità morfologica soprattutto della seconda - assai influenzata dai luoghi di crescita - e per l’origine genetica (A. adiantum-nigrum deriverebbe da un ibrido - non ritrovato per ora in natura - fra A. cuneifolium e A. onopteris L.).
A complicare il tutto la presenza, a volte con discreta frequenza, di ibridi fra le nostre due specie e altre congeneri, molto difficili da individuare e riconoscere!

Tassonomia filogenetica

Pteridophyta
Polypodiopsida
Polypodiidae
OrdinePolypodiales Link
FamigliaAspleniaceae
TribùAsplenieae
GenereAsplenium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: il nome generico deriva dal greco: alfa privativo e splein milza: queste piante erano utilizzate per curare le malattie che si supponeva originassero dalla milza (anticamente essa era ritenuta anche la sede delle “emozioni”); l’epiteto è riferito alla forma a cuneo degli ultimi segmenti della fronda.

Principali Fonti
BIAGIOLI M., GESTRI G., ACCIAI B., MESSINA A., 2002- Fiori sulla pietra. Perugia.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005 – Checklist of the Italian Vascular Flora. Roma
MARCHETTI D., 2004 – Le Pteridofite d’Italia. Rovereto
PIGNATTI S., 1982 – Flora d’Italia. Bologna
ZANGHERI P., 1976 – Flora italica. Padova

N.B.: un particolare ringraziamento a Dino Marchetti che mi ha fornito le piante essiccate e preziosissime informazioni!


Scheda realizzata da Giovanni Gestri

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Immagini
(clicca per ingrandire)
Acta Plantarum
2 Foto
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asplenium cuneifolium Viv.
Monte Tre Abati-Coli (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asplenium cuneifolium Viv.
Monte Tre Abati-Coli (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asplenium cuneifolium Viv.
Monte Tre Abati-Coli (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asplenium cuneifolium Viv.
Monte Tre Abati-Coli (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asplenium cuneifolium Viv.
Monte Tre Abati-Coli (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asplenium cuneifolium Viv.
Monte Tre Abati-Coli (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Asplenium cuneifolium Viv.
Monte Tre Abati-Coli (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Copyright Acta Plantarum