Scheda botanica
Aruncus dioicus (Walter) Fernald
Rhodora 41: 423 (1939)

Basionimo: Actaea dioica Walter - Fl. Carol.: 152 (1788)
Altri sinonimi: Aruncus sylvestris Kostel., Aruncus vulgaris Raf., Spiraea aruncus L.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Aruncus dioicus (Walter) Fernald - Vol. 1 pg. 541
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Aruncus dioicus (Walter) Fernald - Vol. 1 pg. 730

Rosaceae

Barba di capra, Asparago di monte, Barba di Giove, Erba canona, Asparago di bosco, Coda di volpe, Gambe rosse, Bride's Feathers, Barbe de bouc

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, dotata di rizoma legnoso con squame brune, i fusti sono eretti e poco ramificati; altezza 50÷200 cm.Le grandi foglie sono picciolate, composte, 2÷3 pennatosette con foglioline ovato-lanceolate, acute, con margine seghettato.
I piccoli fiori dioici, sono portati su steli diversi: i maschili di colore bianco-giallognoli con molti stami sporgenti e antere scure, i femminili bianchi con ovario semi-infero 3 carpelli e brevi stami rudimentali, sono riuniti in dense e lunghe pannocchie terminali di tipo complesso su rami fiorali patenti, penduli a maturità.
I frutti sono follicoli penduli, coriacei, glabri e bruni.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.
Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.

Antesi: giugno÷luglio

Habitat: Vegeta nei luoghi a mezz'ombra: boschi freschi submontani, praterie, radure, suoli umidi calcarei.
Generalmente fra 500÷1.500 m raramente fra 100÷1.800 m s.l.m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineRosales Bercht. & J.Presl
FamigliaRosaceae Juss.
Tribù
GenereAruncus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Aruncus: dal greco dorico "ἤρυγγοσ heryngos" barba di capra, riferimento alla pannocchia fiorale simile nella forma alla barba delle capre. Già citato da Plinio il Vecchio
dioicus: dal greco “δις dis” due volte e “οἰκία oikía” abitazione: dioico, perchè fiori maschili e femminili sono portati da piante diverse

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

La pianta per la presenza di un glucoside cianogenetico ha proprietà diuretiche.
I giovani germogli rossastri, per la presenza di antocianina, che crescono al colletto della radice attaccati alla base delle stoppie dell'anno precedente, sono eduli. Toccati, dopo breve tempo lasciano sulle mani macchie nerastre, dovute alla presenza di tannino. Possono essere consumati come gli asparagi, sono gradevolmente amari, ottimi nelle frittate e veramente speciali conservati sott'olio.
Impiegata anche come pianta ornamentale.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia.Edagricole, Bologna. 1982
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma. 2005
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli. 2004
ARIETTI N., La flora economica e popolare del territorio bresciano. Geroldi. Brescia 1974.
TRISKA J. La flora d'Europa. Melita, La Spezia 1990
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Immagini
(clicca per ingrandire)
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald

Campocecina (Alpi Apuane) Giugno

Foto di Giuliano Salvai
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald

Campocecina (Alpi Apuane) Giugno

Foto di Giuliano Salvai
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald

Valmaggiore (BG), giu 2010

Foto di Marinella Zepigi
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald

Valle Angassino, Comune di Campo Ligure (GE), 18 giu 2007

Foto di Adriano Stagnaro
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald

Germogli mangerecci (asparagi di bosco).
Da non confondere con i germogli della tossica Actaea spicata.

13 aprile 1991 - Valgrande di Fontanafredda (PN) 40 m.

Foto di Severino Costalonga
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald

Montevecchia, 280 m, giu 2008
Foto di G. Sardi

Particolare fiori femminili
Aruncus_dioicus_femminile.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald

Montevecchia, 280 m, giu 2008
Foto di G. Sardi

Particolare fiori maschili
Aruncus_dioicus_maschile.jpg
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald
Valmaggiore (BG), giu 2010
Foto di Marinella Zepigi
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald

Endine Gaiano (BG), mag 2008

Foto di Marinella Zepigi
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald
Endine Gaiano (BG), mag 2008
Foto di Marinella Zepigi
Copyright Acta Plantarum
Acta Plantarum
Aruncus dioicus (Walter) Fernald
Valmaggiore (BG), giu 2010
Foto di Marinella Zepigi
Copyright Acta Plantarum