Narcissus ex-cv. Hort. - gr. 4

Piante esotiche (neofite) presenti allo stato spontaneo in territorio italiano

Moderatori: GalassoMSNM, Franco Giordana, Enrico Banfi

Narcissus ex-cv. Hort. - gr. 4

Messaggioda popilen » 20 mar 2017, 01:06

Buongiorno, oggi aggirandomi tra i primi fiori di primavera mi sono imbattuto in questa macchia di nobili fiori gialli che crescono su un ripido pendio incolto, ora infestato da lamponi.
Questo pendio si trova al di sotto di un terrazzamento che fino a qualche anno fa veniva curato a giardino, ma che da alcuni anni è diventato un praticello spontaneo.
Ho immaginato quindi che questi fiori, mai visti in altri paraggi, possano essere fuggiti anni fa dal soprastante giardino, e aver trovato lì sotto buone condizioni di vita, seppur circondati dall'incolto che a breve si riempirà di foglie e li sommergerà.
Ho trovato interessante questa "spontaneizzazione" che verosimilmente perdura da diversi anni, senza cura alcuna, in clima alpino freddo, che mi auguro si possa diffondere ulteriormente.
Dalla foggia della pianta ho pensato potesse trattarsi di una qualche varietà di narciso, forse Narcissus pseudonarcissus varietà floristica

Narcissus sp ?
Alagna Valsesia (VC), 1300 m, mar 2017
Foto di Enzio Giovanni
Allegati
20170319 065 ac.jpg
20170319 065 ac.jpg (197.25 KiB) Osservato 277 volte
20170319 048 ac.jpg
20170319 048 ac.jpg (197.67 KiB) Osservato 277 volte
Avatar utente
popilen
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 ott 2015, 02:21

Re: Narcissus ex-cv. Hort. - gr. 4

Messaggioda popilen » 20 mar 2017, 01:08

Aggiungo una foto di dettaglio del fiore
Allegati
20170319 047 ac.jpg
20170319 047 ac.jpg (181.01 KiB) Osservato 276 volte
Avatar utente
popilen
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 ott 2015, 02:21

Re: Narcissus ex-cv. Hort. - gr. 4

Messaggioda Franco Giordana » 20 mar 2017, 10:07

Narcissus ex-cv. Hort. gr. 4 a fiori doppi
vedi viewtopic.php?t=31395
Aiutate i moderatori: riportate correttamente i dati! Leggete come fare qui e qui
Questo è il mio primo messaggio in forum: viewtopic.php?t=1805 e i dati??? Nessuno nasce imparato!

daily msgs
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
 
Messaggi: 16541
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Località: Crema (CR)

Re: Narcissus ex-cv. Hort. - gr. 4

Messaggioda popilen » 21 mar 2017, 01:16

Ringrazio Franco per la sicura per me irraggiungibile determinazione.
Arguisco che questa pianta si sia lì riprodotta con il seme, inizialmente caduto dall'alto, che poi si è disseminato ulteriormente.
A maturazione proverò a raccoglierne un poco per vedere se riesco a farla prosperare anche altrove.

Ora mi pongo queste altre domande:
- E' prassi corretta che sia io ora a correggere il titolo del post?
- O è preferibile che lo faccia un amministratore?

:bye:
Avatar utente
popilen
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 ott 2015, 02:21

Re: Narcissus ex-cv. Hort. - gr. 4

Messaggioda Franco Giordana » 21 mar 2017, 09:38

Puoi farlo anche tu se sei convinto della determinazione, meglio tramite un copia e incolla da IPFI che ti da anche modo di dare un'occhiata alla scheda e alla galleria.
Franco
Aiutate i moderatori: riportate correttamente i dati! Leggete come fare qui e qui
Questo è il mio primo messaggio in forum: viewtopic.php?t=1805 e i dati??? Nessuno nasce imparato!

daily msgs
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
 
Messaggi: 16541
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Località: Crema (CR)

Re: Narcissus ex-cv. Hort. - gr. 4

Messaggioda popilen » 21 mar 2017, 21:27

Grazie Franco, ho "migliorato" il titolo del post.
Ho guardato la scheda di IPFI, e ho visto fiori più semplici, ma anche fiori uguali a questi.
Ho messo un punto di domanda, perché sono convinto solo dal fatto che sei convinto tu :?
:bye:
Avatar utente
popilen
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 ott 2015, 02:21

Re: Narcissus ex-cv. Hort. - gr. 4

Messaggioda Umberto Ferrando » 21 mar 2017, 21:36

La classificazione orticola viene usata per risolvere un grosso problema di natura "pratica": è una sistemazione di carattere descrittivo che ci consente di inquadrare queste piante con un'etichetta che le descriva in modo sufficientemente chiaro e preciso, senza aver la pretesa (velleitaria con i narcisi) di capire cosa ci sia "dietro", ossia da quali specie ancestrali derivino le cultivar ornamentali più diffuse...

Ciao
Umberto
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28


Torna a Esotiche naturalizzate o casuali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite