Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Moderatori: Franco Giordana, rededivad

Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Francesco » 13 set 2013, 13:14

Calci (PI), 15 m, set 2013
Foto di Francesco Cerrai

Ho trovato queste tre galle a terra sotto una pianta di Quercus sp., probabilmente Quercus pubescens.
Allegati
1.jpg
1.jpg (193.78 KiB) Osservato 2073 volte
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 09 mag 2011, 15:20
Località: Pisa

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Francesco » 13 set 2013, 13:15

Quella grande vista da sopra e da sotto.
Allegati
2.jpg
2.jpg (192.54 KiB) Osservato 2073 volte
3.jpg
3.jpg (198.74 KiB) Osservato 2073 volte
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 09 mag 2011, 15:20
Località: Pisa

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Francesco » 13 set 2013, 13:15

Apro quella piccola (è molto dura) così vediamo cosa c'è dentro.
Allegati
4.jpg
4.jpg (192.14 KiB) Osservato 2073 volte
5.jpg
5.jpg (183.74 KiB) Osservato 2073 volte
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 09 mag 2011, 15:20
Località: Pisa

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Francesco » 13 set 2013, 13:16

Ancora l'ospite.
Allegati
6.jpg
6.jpg (198.02 KiB) Osservato 2073 volte
7.jpg
7.jpg (199.01 KiB) Osservato 2073 volte
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 09 mag 2011, 15:20
Località: Pisa

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Francesco » 13 set 2013, 13:17

Adesso apro quella grande...
Allegati
8.jpg
8.jpg (185.24 KiB) Osservato 2073 volte
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 09 mag 2011, 15:20
Località: Pisa

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Francesco » 13 set 2013, 13:18

...ed ecco il suo inquilino, che a me pare più sviluppato del primo.
Ho aperto anche la galla di dimensioni medie e più rugosa delle altre due ed ho notato che l'insetto all'interno era morto e disseccato. Di lui niente foto. :bye:
Allegati
9.jpg
9.jpg (193.74 KiB) Osservato 2073 volte
10.jpg
10.jpg (194.34 KiB) Osservato 2073 volte
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 09 mag 2011, 15:20
Località: Pisa

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Eugenio Zanotti » 15 set 2013, 16:59

Si tratta di Cynips kollari, un imenottero cinipide che produce tipiche galle tondeggianti del diametro di 15-30 mm, a superficie generalmente liscia e di colore nocciola-ocraceo e con consistenza legnosa. Queste galle, che possono essere isolate o riunite in gruppi, si formano sui rametti, oppure attorno alle gemme, e contengono una sola larva per galla.

Ciao, Eugenio
:)
Eugenio Zanotti
 
Messaggi: 396
Iscritto il: 30 giu 2008, 11:15

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Francesco » 17 set 2013, 13:10

Grazie mille. :bye:
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 09 mag 2011, 15:20
Località: Pisa

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Eugenio Zanotti » 17 set 2013, 19:58

Di niente, ciao!
E.
:)
Eugenio Zanotti
 
Messaggi: 396
Iscritto il: 30 giu 2008, 11:15

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda cynips » 19 set 2013, 22:10

Ciao Francesco,
per essere più precisi a mio parere qui ci sono due specie di cinipidi: la galla sferica di maggiori dimensioni è Andricus kollari (Hartig,1843) (=Cynips kollari) mentre la galla sezionata, con forma un po' a pera e dalla cui sezione hai estratto l'insetto allo stadio di pupa è Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791).
prova a controllare un po' di immagini di queste specie in internet per un confronto diretto con i tuoi campioni.

:bye: Salvo
Avatar utente
cynips
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 25 mar 2012, 22:10

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda quercia » 18 ott 2013, 22:42

Io vi sconsiglio di prelevare galle di Quercia, portarle a casa ed aprilre, occhio che se ci sono dei forellini il Cipinide potrebbe essere già uscito e la galla essere ospitata da formiche di varie specie. Uccidere il Cipinide sarebbe il danno minore ma se la galla fosse occupate da formiche e se la galla contenesse la regina ella colonia, che spesso creano depandances nelle galle già libere dagli ospiti, allora si che sarebbe un bel danno
quercia
 

Re: Andricus gallaetinctoriae (Oivier, 1791) + Andricus kollari (Hartig, 1843) su Quercus sp.

Messaggioda Francesco » 19 ott 2013, 15:47

Ne terrò conto. Grazie. :bye:
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 09 mag 2011, 15:20
Località: Pisa


Torna a Galle

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti