Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 14 apr 2009, 00:04

Ranunculus velutinus Ten.
Ind. Sem. Hort. Neap. (1825) II. n. 23 (1825)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Ranunculus velutinus Ten. - Vol. 1 pg. 307
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Ranunculus velutinus Ten. - Vol. 1 pg. 156

Ranunculaceae

Ranuncolo vellutato, Ranuncolo vellutino, Français: Renoncule veloutée

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, assai polimorfa, alta fino a 60(80) cm, munita di radici cilindriche e fibrose, mai ingrossate; fusti robusti, eretti, ramosi in alto, fistolosi, con per peli ispidi riflessi o patenti di 1,5 mm nella parte inferiore e peli appressati in quella superiore.
Foglie palmato-partite, mollemente vellutate, spesso macchiate di scuro; le basali in rosetta con lunghi piccioli villosi; lamina (4-7 cm di Ø) a contorno ovato-pentagono, divisa fino a 3/4-4/5 in 3 lobi cuneiformi larghi, inciso-dentati, il mediano trilobato, mai picciolettato (non diviso fino alla rachide); le cauline inferiori allungate, a contorno triangolare; le superiori ridotte a lacinie lineari ± irregolari di 3-4 x 20-40 mm.
Fiori (15-25 mm di Ø) attinomorfi ermafroditi su peduncoli cilindrici non solcati, lisci o con peli appressati.
Calice con sepali deflessi, membranosi, villosi all'esterno.
Corolla con 5 petali giallo-chiari di 5 x 8 mm, provvisti d'una scaglietta nettarifera alla base; ricettacolo glabro con numerosi carpelli liberi a margini carenati.
Il frutto è un poliachenio, composto da acheni compressi di 3 mm con becco cortissimo, ottuso, mai ricurvo.
Numero cromosomico: 2n=14

Tipo corologico: N-Medit. - Mediterraneo settentrionale.

Antesi: aprile÷giugno

Distribuzione in Italia: Presente in quasi tutto il territorio. Frequente e ampiamente diffusa nelle regioni centro-meridionali, più localizzata o rara altrove.

Habitat: Prati umidi e incolti, bordi stradali, schiarite dei boschi, da 0 a 900 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Genere molto ricco di specie spesso estremamente polimorfe, ripartito tra due sottogeneri con chiavi analitiche diverse: piante terrestri e piante acquatiche con fusti flaccidi, specie generalmente natanti (Ranunculus sez. Batrachium de Candolle, Syst. Nat. 1: 233. 1817).

Note, possibili confusioni: Può essere confuso con Ranunculus bulbosus L.: presenta ugualmente sepali riflessi e villosi all'esterno e cresce spesso negli stessi ambienti. Quest'ultimo si distingue principalmente per avere il fusto ingrossato in tubero alla base, le foglie basali divise fino alla rachide ed i peduncoli fiorali solcati.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineRanunculales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRanunculaceae Juss.
TribùRanunculeae
GenereRanunculus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere, già usato da Plinio, deriva dal latino, e significa piccola rana, ranocchio perché molte specie del genere sono acquatiche o vivono in luoghi umidi.
L'epiteto specifico dal lat. 'velutinus, -a, -um', vellutato, che a sua volta viene dall'antico provenzale 'velos' (<lat. 'villus', pelo d'animale): allude appunto alla pelosità vellutata delle foglie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

Quasi tutti i ranuncoli sono più o meno velenosi, acri, rubefacenti e vescicatori. Contengono composti irritanti come anemonina. Tutte le parti delle piante sono velenose ma quasi sempre il fiore è la parte più tossica. La pianta secca o fatta bollire perde completamente l'attività divenendo inoffensiva.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. I), Edagricole, Bologna, 1982
Tutin T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Viola, S. -Piante medicinali e velenose della flora italiana, Edizioni Artistiche Maestretti, Novara, 1975
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 17:47

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja Michelucci

ranunculus4.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 17:49

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja Michelucci

piantina11.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 17:51

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja Michelucci

Foglia basale
ranunculus3.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 17:53

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja Michelucci

Foglie cauline inferiori
ranunculus5.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 17:56

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja Michelucci

Foglie cauline superiori
ranunculus6.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 17:57

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja Michelucci

ranunculus1.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 17:59

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja Michelucci

Radici fibrose e fusto non ingrossato alla base
ranunculus2.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 18:00

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja MIchelucci

P4110452.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 18:02

Ranunculus velutinus Ten.

Ostello (FI), apr 2009
Foto di Anja Michelucci

Sepali riflessi, villosi all'esterno
ranunculus.jpg
ranunculus.jpg (190.64 KiB) Osservato 3025 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus velutinus Ten. - Ranuncolo vellutato

Messaggioda Anja » 18 apr 2009, 18:04

Ranunculus velutinus Ten.

Foto di Enrico Romani - Giorgio Faggi

Acheni con becco corto
Ranunculus_velutinus_Enrico_Romani_Giorgio_Faggi.jpg
Ranunculus_velutinus_Enrico_Romani_Giorgio_Faggi.jpg (50.24 KiB) Osservato 1393 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti