Smyrnium olusatrum L. - Corinoli comune

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Smyrnium olusatrum L. - Corinoli comune

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 00:15

Smyrnium olusatrum L.
Sp. Pl.: 262 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Smyrnium olusatrum L. - Vol. 2 pg. 187
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Smyrnium olusatrum L. - Vol. 1 pg. 1086

Apiaceae

Smirnio comune, Macerone, Corinoli comune, Macciaroni.

Forma Biologica: H bienn - Emicriptofite bienni. Piante a ciclo biennale con gemme poste a livello del terreno.

Descrizione: Pianta erbacea biennale, aromatica, alta 50-130 cm, con fusti eretti, cilindrici o angoloso-solcati, glabri, striati di un colore rossiccio, provvista di una radice spessa, molto ramificata di colore marrone scuro.
Le foglie sono opposte, di colore verde lucido, composte, a foglioline larghe e dentellate.
Le foglie basali, più grandi, presentano tre segmenti ovati distinti lunghi circa 10 cm; le foglie superiori, più piccole, sono composte da 3 sole foglioline; sono portate da piccioli guainanti il gambo, striati di colore rossiccio.
Le infiorescenze sono riunite in ombrelle composte di 10-25 raggi poste su lunghi peduncoli, con verticilli senza brattee e bratteole, dense di minuti fiori verdicci con piccoli petali gialli.
I frutti sono diacheni, subglobosi, prima di color verde poi, neri lucenti con 3 costolature e vallecole evidenti; a maturità si scindono in due mericarpi di 3 x 6-7 mm, ognuno dei quali contiene un piccolo seme nero a forma di mezzaluna.

Tipo corologico: Medit.-Atl.(Euri-) - Coste atlantiche e mediterranee, ma con ampie penetrazioni nell'entroterra.
Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo).

Antesi: gennaio-giugno

Habitat: Luoghi umidi ed ombrosi, macchie, luoghi sassosi, negli incolti, in mezzo a ruderi e macerie, fino a 800 m.

Immagine


Note di Sistematica: Dello stesso genere in Italia è presente la seguente entità:
Smyrnium perfoliatum L. subsp. perfoliatum , con foglie superiori crenato-dentate, fusto strettamente alato superiormente e radice breve tuberosa, foglie inferiori senza orecchiette, le superiori con lamina dentato-crenata.

Smyrnium perfoliatum subsp. rotundifolium (Mill.) Hartvig con foglie inferiori con picciolo a segmenti ovati, dentati o lobati, le superiori sono amplessicauli, ovate a margine intero. Radice fusiforme. Ombrelle prive di involucro. Ama i suoli aridi ma ricchi di sali minerali.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineApiales Nakai
FamigliaApiaceae Lindl.
TribùSmyrnieae
GenereSmyrnium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco “smurna”o “smyrna” = mirra, in riferimento all'aroma dei semi, mentre l'epiteto specifico deriva dal latino "olus"= erba e "atrum "= scuro, nero= erba nera, in riferimento al colore dei frutti a maturità.
Il nome popolare Macerone forse gli deriva dalle macerie, dove spesso vegeta.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Questa pianta che cresce ora alla stato selvatico, veniva un tempo coltivata negli orti a scopo alimentare. Il profumo aromatico ed intenso delle sue foglie e dei suoi fusti ricorda quello del sedano.
I romani accompagnavano le pietanze con insalate di giovani foglie e di getti sia cotti che crudi; ne apprezzavano il sapore amarognolo e le proprietà stimolanti e digestive.
Un tempo i semi maturi, nonostante il gusto resinoso, venivano macinati per aromatizzare alcune pietanze, specialmente le carni: sostituivano il pepe, spezia dal costo elevato per le scarse disponibilità economiche delle popolazioni rurali.
I semi hanno proprietà antispasmodiche, mentre il succo della pianta può essere impiegato come disinfettante per le ferite
Verso il XVI e XVII secolo questa pianta fu sostituita dal sedano da costa, che nel frattempo fu domesticato in Italia come ortaggio, un risultato ottenuto dopo una lunga selezione di piante a costa piena.
In alcuni paesi orientali viene ancora oggi coltivata a scopo alimentare alimentare impiegandone i giovani steli cotti a vapore, le radici bollite o candite ed i fiori fritti.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
Erbe di Lesley Bremness Ediz. Fabbri 1994
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Mirna Medri

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 00:47

Smyrnium olusatrum L. Pianta primo anno di vita
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna nov 2005
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium olusatrum L 4499.jpg
Smyrnium olusatrum L 4499.jpg (124.35 KiB) Osservato 6789 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 00:48

Smyrnium olusatrum L. Habitat
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna nov 2005
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
3-Smyrnium-olusathrum-DSC06.jpg
3-Smyrnium-olusathrum-DSC06.jpg (117.95 KiB) Osservato 6780 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 00:50

Smyrnium olusatrum L. una pianta ravvicinata in antesi
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna nov 2005
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
2-maggio-2005-079.jpg
2-maggio-2005-079.jpg (105.65 KiB) Osservato 6272 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 01:02

Smyrnium olusatrum L. fusto striato e picciolo allargato a guaina, cigliata al margine
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna apr 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
6-DSC05406.jpg
6-DSC05406.jpg (120.11 KiB) Osservato 6757 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 01:04

Smyrnium olusatrum L. guaina del picciolo a vescica per la forma rigonfia
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna aprile - mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium olusatrum L.6.jpg
Smyrnium olusatrum L.6.jpg (149.62 KiB) Osservato 6749 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 01:06

Smyrnium olusatrum L. intersezione di fusti e guaine
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna aprile -mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium olusatrum 2.jpg
Smyrnium olusatrum 2.jpg (69.96 KiB) Osservato 6361 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 01:09

Smyrnium olusatrum L. Antesi - ombrella compatta
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna aprile -mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium olusatrum 1.jpg
Smyrnium olusatrum 1.jpg (130.41 KiB) Osservato 6362 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 01:11

Smyrnium olusatrum L. Antesi - infiorescenza gialla-veradastra
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium olusatrum L.9.jpg
Smyrnium olusatrum L.9.jpg (136.4 KiB) Osservato 6727 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 01:13

Smyrnium olusatrum L. Raggi infiorescenza ad ombrella
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium olusatrum L.10.jpg
Smyrnium olusatrum L.10.jpg (108.74 KiB) Osservato 6718 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 01:15

Smyrnium olusatrum L. Frutti immaturi con nervature evidenti
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium olusatrum L.11.jpg
Smyrnium olusatrum L.11.jpg (97.38 KiB) Osservato 6724 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 01:19

Smyrnium olusatrum L. frutti neri a maturazione
Torriana (Rn) mt300 E.-Romagna giu 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium olusatrum frutti.jpg
Smyrnium olusatrum frutti.jpg (100.28 KiB) Osservato 6350 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L. - Corinoli comune

Messaggioda attilio e mirna » 02 mag 2011, 21:14

Smyrnium olusatrum L.
Montetiffi (FC), 400m, apr 2011
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium-olusatrum-L._599.jpg
Smyrnium-olusatrum-L._599.jpg (163.03 KiB) Osservato 5504 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L. - Corinoli comune

Messaggioda attilio e mirna » 02 mag 2011, 21:17

Smyrnium olusatrum L.
Montetiffi (FC), 400m, apr 2011
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Smyrnium-olusatrum-L.6020.jpg
Smyrnium-olusatrum-L.6020.jpg (111.09 KiB) Osservato 5503 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Smyrnium olusatrum L. - Corinoli comune

Messaggioda Anja » 21 apr 2014, 23:19

Smyrnium olusatrum L.

Bari (BA), 10 m, feb 2010
Foto di Vito Buono

Smyrnium_olusatrum_21945_104296.jpg
Smyrnium_olusatrum_21945_104296.jpg (172.07 KiB) Osservato 3475 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10971
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Smyrnium olusatrum L. - Corinoli comune

Messaggioda Anja » 21 apr 2014, 23:20

Smyrnium olusatrum L.

Bari (BA), 40 m, lug 2013
Foto di Vito Buono

Smyrnium_olusatrum_52368_241479.jpg
Smyrnium_olusatrum_52368_241479.jpg (193.18 KiB) Osservato 3475 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10971
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Smyrnium olusatrum L. - Corinoli comune

Messaggioda Anja » 21 apr 2014, 23:22

Smyrnium olusatrum L.

Bari (BA), 40 m, mar 2013
Foto di Vito Buono

Smyrnium_olusatrum_46462_213521.jpg
Smyrnium_olusatrum_46462_213521.jpg (173.78 KiB) Osservato 3475 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10971
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti