Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Messaggioda Daniela Longo » 01 mag 2009, 11:37

Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang.
Comp. Fl. Ital.: 522 (1822)

Basionimo: Pedicularis allionii Rchb. f. - Ic. Fl. Germ. 20: 100 (1862)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb.) E. Mayer - Vol. 2 pg. 593
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang. - Vol. 2 pg. 262

Orobanchaceae

Pedicolare di Allioni

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, emiparassita (pianta verde che attaccandosi alle radici o al caule di altri vegetali sottrae loro parte del nutrimento), alta 2-15 cm, con fusto ascendente o eretto, inferiormente glabro, in alto cigliato ed arrossato, lanoso nell'inflorescenza.
Foglie glabre, senza stipole, pennatosette a contorno lanceolato-spatolato, lunghe fino a 12 cm, con segmenti lanceolati e denti acuti più corti della distanza fra l'uno e l'altro.
Fiori in spighe dense e brevi, capituliformi, ermafroditi, zigomorfi, tetraciclici, pentameri; brattee superiori per lo più bifide e lanose; calice lungo 7-10 cm, gamosepalo, lanoso, con 5 denti interi acuti lunghi la metà del tubo; corolla evidentemente bilabiata, rosso violetta, lunga 12-18 mm, glabra con labbro superiore senza rostro e senza denti e parte inferiore della corolla molto allargata; 4 stami didinami (2 più lunghi e 2 più corti) inseriti sul tubo corollino; ovario supero e bicarpellare con stimma unico sporgente dal labbro superiore.
Frutto a capsula

Tipo corologico: Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).
Orof. SW-Europ. - Orofita sudovest-europea, con areale gravitante specialmente sulla Penisola Iberica (talora anche Massiccio Centrale); rara o mancante nei Balcani.

Antesi: Luglio - Agosto

Distribuzione in Italia: Val d'Aosta e Piemonte dalla Val Soana nelle Alpi Graie alle Alpi Marittime.

Habitat: Ghiaie consolidate su calcare e calcescisti da 1900 a 2700 metri.

Immagine


Note di Sistematica: Pedicularis rosea Wulfen è presente in Italia con 2 sottospecie:
Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang. e Pedicularis rosea Wulfen subsp. rosea. Le due sottospecie hanno areale distributivo separato, essendo la prima presente solo sul settore occidentale delle Alpi e la seconda sul settore centrale ed orientale. Si distinguono perché la seconda ha foglie con segmenti triangolari, denti arrotondati, più lunghi della distanza fra l'uno e l'altro e brattee superiori intere.

Pedicularis rosea Wulfen non è confondibile con altre specie per la caratteristica lanosità dell'inflorescenza.

Il genere Pedicularis comprende tra 600 e 900 specie distribuite essenzialmente nelle regioni temperate settentrionali. La maggiore diversità si trova in Asia: ben 352 specie fanno parte della flora cinese. In Italia sono presenti circa 30 taxon.

Il genere Pedicularis viene suddiviso in tre sezioni in funzione della forma della corolla:
Labbro superiore della corolla arrotondato all'apice, né rostrato né dentato: Anodontae
Labbro superiore della corolla più o meno falcato, terminante in un becco allungato: Rhyncholophae
Labbro superiore della corolla con 2 dentini lineari o subulati sotto la parte falcata: Pedicularis

Pedicularis rosea Wulfen fa parte della sezione Anodontae.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineLamiales Bromhead
FamigliaOrobanchaceae Vent.
TribùPedicularideae
GenerePedicularis L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal latino "pedículus" piedino, pidocchio, perché alcune specie del genere venivano usate in fitoterapia come cura contro i pidocchi.
Il nome specifico fa riferimento al colore della corolla. Il nome intraspecifico è dedicato al botanico e medico torinese Carlo Ludovico Allioni (1728 – 1804).

Principali Fonti
Pignatti - Flora d'Italia - Edagricole
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di), 2005 - An annotated checklist of the Italian vascular flora - Palombi Editori


Scheda di Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9471
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Messaggioda Daniela Longo » 01 mag 2009, 11:42


Pedicularis rosea Wulfen subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang.
Orobanchaceae: Pedicolare sottile
M. Augulliette (CN), 2600 m, lug 2003
Foto di Daniela Longo
Allegati
pedicularis rosea (allionii)1 varaita luglio2003.jpg
pedicularis rosea (allionii)1 varaita luglio2003.jpg (171.73 KiB) Osservato 1907 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9471
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Messaggioda Daniela Longo » 01 mag 2009, 11:43


Pedicularis rosea Wulfen subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang.
Orobanchaceae: Pedicolare sottile
M. Augulliette (CN), 2600 m, lug 2003
Foto di Daniela Longo
Allegati
pedicularis rosea (allionii)2 varaita luglio2003.jpg
pedicularis rosea (allionii)2 varaita luglio2003.jpg (159.94 KiB) Osservato 1904 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9471
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Messaggioda Daniela Longo » 01 mag 2009, 11:44


Pedicularis rosea Wulfen subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang.
Orobanchaceae: Pedicolare sottile
Gruppo di Cima delle Saline (CN), 2300 m, giu 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Pedicularis_rosea_637f54e5.jpg
Pedicularis_rosea_637f54e5.jpg (102 KiB) Osservato 1899 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9471
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Messaggioda Daniela Longo » 01 mag 2009, 11:45


Pedicularis rosea Wulfen subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang.
Orobanchaceae: Pedicolare sottile
Gruppo di Cima delle Saline (CN), 2300 m, giu 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Pedicularis_rosea_89209a6b.jpg
Pedicularis_rosea_89209a6b.jpg (190.03 KiB) Osservato 1900 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9471
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Messaggioda Daniela Longo » 01 mag 2009, 11:45


Pedicularis rosea Wulfen subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang.
Orobanchaceae: Pedicolare sottile
Gruppo di Cima delle Saline (CN), 2300 m, giu 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Pedicularis_rosea_ce84a8d4.jpg
Pedicularis_rosea_ce84a8d4.jpg (199.77 KiB) Osservato 1894 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9471
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Messaggioda Daniela Longo » 01 mag 2009, 11:46


Pedicularis rosea Wulfen subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang.
Orobanchaceae: Pedicolare sottile
Gruppo di Cima delle Saline (CN), 2300 m, giu 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Pedicularis_rosea_eecc9aa0.jpg
Pedicularis_rosea_eecc9aa0.jpg (135.99 KiB) Osservato 1890 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9471
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. - Pedicolare sottile

Messaggioda Anja » 03 feb 2011, 22:45

Pedicularis rosea Wulfen subsp. allionii (Rchb.f.) Arcang.

Vallone di Massello (TO), 2100 m, lug 2010
Foto di Claudio Severini

pedicularis%20rosea1.jpg
pedicularis%20rosea1.jpg (147.65 KiB) Osservato 1639 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10865
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti