Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 17:30

Ranunculus lanuginosus L.
Sp. Pl.: 554 (1753)

Sinonimi: Ranunculus umbrosus Ten. & Guss.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Ranunculus lanuginosus L. - Vol. 1 pg. 307
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Ranunculus lanuginosus L. - Vol. 1 pg. 160

Ranunculaceae

Ranuncolo lanuto

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, con fusti eretti alti 30-70(100) cm, ramosi in alto e irsuti per peli (lunghi 2-3 mm) patenti (o riflessi) in basso, subglabri in cima.
Foglie basali grandi (6 x 6 fino a 8 x 12 cm) ± irsute, raramente macchiate di scuro, con picciolo peloso di 6-12 cm e lamina a contorno pentagonale, profondamente palmato-partita a 3 segmenti obovato-cuneati, a loro volta suddivisi in 3 lobi dentati; foglie cauline simili, ma progressivamente ridotte e sessili; le superiori tripartite a segmenti lanceolati od oblunghi.
Fiori color giallo, talora aranciato (diam. medio 1,5 cm, ma fino a 3 cm) su peduncoli eretti, cilindrici, non solcati; sepali patenti, giallo-bruni, carenati, pelosi e vellutati; ricettacolo glabro.
Infruttescenze di acheni appiattiti (2,5 x 3,5 mm), lisci, con becco uncinato.

Tipo corologico: Europ.-Caucas. - Europa e Caucaso.

Antesi: Da maggio a luglio(agosto).

Habitat: Boschi di latifoglie freschi e umidi (soprattutto cerrete e faggete), boscaglie, radure, rive di corsi d'acqua. Dalla pianura a 1700 m.

Immagine


Note di Sistematica: La pianta può essere confusa con:
R. velutinus Ten.: ha fusto ugualmente peloso, ma con peli deflessi; foglie (le basali con picciolo di 15-25 cm) vellutate, divise fino a 3/4-4/5 in 3 segmenti, col mediano normalmente più largo; fiori più piccoli (diam. 1,2-1,5 mm), con sepali riflessi ed appressati al peduncolo; acheni a rostro corto e diritto.
Ranunculus serpens Schrank (= Ranunculus gr. nemorosus DC.), con fusti provvisti di peli rivolti in basso nella metà inferiore; foglie basali triangolari-pentagonali a segmenti saldati all'insezione del picciolo (lungo 10-25 cm), le cauline divise in lacinie lineari; peduncoli fiorali solcati; acheni con becco curvato od uncinato.
R. bulbosus L., che presenta fusto (di altezza generalmente inferiore) manifestamente ingrossato alla base in tuberetto, irsuto per peli patenti; foglie radicali pelose, sovente macchiettate di bianco, incise fino quasi al rachide, lunghe 6-15 cm, con picciolo lungo dal doppio al quadruplo; fiori a peduncoli striati o solcati, con sepali deflessi, ricettacolo peloso; acheni a rostro appena ricurvo.
R. acris L., comune nei prati pingui, che ha fusto glabro (pubescente in alto); foglie basali glabre a lamina assai divisa, con 3-7 segmenti lanceolato-lineari ben distanziati tra loro; acheni con becco breve e poco curvato.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineRanunculales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRanunculaceae Juss.
TribùRanunculeae
GenereRanunculus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico deriva da rana, poichè parecchie specie vegetano presso l'acqua, habitat degli anfibi; l'aggettivo specifico è riferito alla pelosità della pianta, simile a quella della lana.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

Come altre piante dello stesso genere (e famiglia), questa specie è velenosa sia per ingestione sia per contatto (per il contenuto di anemonine, protoanemonine e saponine). Può essere impiegata, con opportuni dosaggi, in omeopatia contro nevralgie, artrite, gotta, alcuni tipi di erpes. L'uso esterno (cataplasmi), pur dimostratosi efficace, ad esempio nelle sciatalgie, è da sconsigliare, per le irritazioni ed ulcerazioni che può causare alla pelle.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori
Zenari S.- Flora escursionistica - 1956 Zannoni Editore


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:25

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Ranun_lanug.jpg
1Ranun_lanug.jpg (189.06 KiB) Osservato 3993 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:26

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2aRanun_lanug.jpg
2aRanun_lanug.jpg (198.77 KiB) Osservato 3990 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:27

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
R_lan_bas.jpg
R_lan_bas.jpg (197.21 KiB) Osservato 3987 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:29

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Ranun_lanug.jpg
2Ranun_lanug.jpg (161.65 KiB) Osservato 3986 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:30

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3aRanun_lanug.jpg
3aRanun_lanug.jpg (174.87 KiB) Osservato 3984 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:31

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Ranun_lanug.jpg
3Ranun_lanug.jpg (106.77 KiB) Osservato 3983 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:32

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4aRanun_lanug.jpg
4aRanun_lanug.jpg (141.34 KiB) Osservato 3981 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:33

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Ranun_lanug.jpg
4Ranun_lanug.jpg (180.47 KiB) Osservato 3978 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:34

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5Ranun_lanug.jpg
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Silvano Radivo » 02 mag 2009, 18:35

Ranunculus lanuginosus L.
Ranunculaceae: Ranuncolo lanuto
Faedis(UD),200m,apr 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
6Ranun_lanug.jpg
6Ranun_lanug.jpg (133.78 KiB) Osservato 3970 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Anja » 10 mar 2011, 00:15

Ranunculus lanuginosus L.

Marciaso Apuane (MS), 292 m, apr 2008
Foto di Giuseppe Trombetti

Ranunculus_lanuginosus_7bab47d1.jpg
Ranunculus_lanuginosus_7bab47d1.jpg (141.26 KiB) Osservato 3644 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Anja » 10 mar 2011, 00:16

Ranunculus lanuginosus L.

Marciaso Apuane (MS), 292 m, apr 2008
Foto di Giuseppe Trombetti

Ranunculus_lanuginosus_98a172bb.jpg
Ranunculus_lanuginosus_98a172bb.jpg (110.95 KiB) Osservato 3644 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Ranunculus lanuginosus L. - Ranuncolo lanuto

Messaggioda Anja » 10 mar 2011, 00:18

Ranunculus lanuginosus L.

Lamon (BL), 900 m, mag 2009
Foto di Aldo De Bastiani

Ranunculus_lanuginosus_10601_49310.jpg
Ranunculus_lanuginosus_10601_49310.jpg (118.63 KiB) Osservato 3644 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti