Euphorbia lathyris L. - Euforbia catapuzia

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Euphorbia lathyris L. - Euforbia catapuzia

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 22:44

Euphorbia lathyris L.
Sp. Pl.: 457 (1753)

Sinonimi: Tithymalus lathyris (L.) Hill
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Euphorbia lathyris L. - Vol. 2 pg. 43
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Euphorbia lathyris L. - Vol. 1 pg. 1006

Euphorbiaceae

Euforbia catapuzia

Forma Biologica: H bienn - Emicriptofite bienni. Piante a ciclo biennale con gemme poste a livello del terreno.

Descrizione: pianta biennale alta 20-120 cm con fusto eretto, glauco, vigoroso, pruinoso, densamente foglioso.
Foglie del caule opposte decussate,( solo questa specie) lanceolate lineari, a bordi paralleli a lamina intera, lunghe 5-12 cm, larghe 5-15 mm, sessili, glabre, le superiori cuoriformi alla base.
Infiorescenza molto grande ad ombrella a 2-4 raggi più volte biforcati, con brattee lunghe 3-10 cm triangolari. Il ciazio è formato da un involucro a forma di coppetta che contiene un fiore femminile centrale attorniato da molti fiori maschili e sull'orlo superiore della coppetta presenta 4 ghiandole giallognole a mezzaluna.
Frutti capsule rugose profondamente trisolcate di 12-20 mm con semi rugosi di color marrone-castano. ( i semi di euforbia sono provvisti di una appendice zuccherina detta arillo, di cui si cibano gli insetti che ne sono molto ghiotti, trascinando così il seme lungo il loro percorso, favorendo poi la diffusione della specie.)

Tipo corologico: Medit.-Turan. - Zone desertiche e subdesertiche dal bacino mediterraneo all'Asia centrale.

Antesi: Aprile-Maggio

Habitat: Incolti, aree antropizzate, orti e giardini. Specie poco comune come infestante, molto usata come pianta ornamentale o negli orti famigliari quale deterrente contro le talpe. Da 0 a 1000 m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineMalpighiales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaEuphorbiaceae Juss.
TribùEuphorbieae
GenereEuphorbia L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Euphorbia deriva da Euforbo, famoso medico del re Giuba, mentre il nome della specie sembra di derivazione greca “lathyros” = pisello, forse con allusione alla forma dei frutti

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale tossica

Nella medicina popolare si usava il lattice della pianta fresca per eliminare duroni, calli e verruche, sostituendolo al lattice della celidonia o del fico. Veniva anche coltivata negli orti per raccoglierne i semi, dai quali si estraeva un'olio e venivano entrambi usati quale lassativo. Già nel I sec. d.c. l'illustre medico e botanico greco Dioscoride ne raccomandava l'uso. E' stata infatti usata per centinaia di anni quale purgante drastico, tanto energico che oggi non viene più impiegato, poiché estremamente tossico ed irritante. Sono sufficienti 6-7 semi per ottenere un effetto purgativo violento, correndo anche il rischio di emettere feci sanguinolenti e dolorose
Veniva anche impiegata la polvere delle radici, ( erano sufficienti 4 0 5 grammi),che oltre all' effetto purgativo causava un vomito violento.
Il lattice e le foglie fresche venivano impiegate nella cure delle artriti e delle sciatiche, provocando ulcere ed irritazioni cutanee profonde da determinare conseguenze ben più gravi del male curato. L'azione irritante viene oggi attribuita al contenuto di principi attivi dell'euforbone e del forbolesteri.(Roth 1994)
L'uso di questa pianta sia interno, che esterno è sconsigliato. Tutta la pianta è da considerarsi altamente tossica e bandita dall'uso famigliare.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Flora d'Italia di S. Pignatti
An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora - F.Conti, G.Abbate, A.Alessandrini, C.Blasi
Flora Helvetica di K. Lauber e G.Wagner
Dicotiledoni spontanee ed infestanti di P. Viggiani e R. Angelini
Fiori e Piante Medicinali di Aldo Poletti
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Mirna Medri.

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Euphorbia lathyris L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 22:52

Euphorbia lathyris L.
Castiglione (RA), apr 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Euphorbia lathyris L. 3.jpg
Euphorbia lathyris L. 3.jpg (103.5 KiB) Osservato 10881 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Euphorbia lathyris L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 22:54

Euphorbia lathyris L.
Castiglione (RA), apr 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Euphorbia lathyris L. 5.jpg
Euphorbia lathyris L. 5.jpg (101.4 KiB) Osservato 10857 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Euphorbia lathyris L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 22:57

Euphorbia lathyris L.
Castiglione (RA), apr 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Euphorbia lathyris L. 6.jpg
Euphorbia lathyris L. 6.jpg (88.59 KiB) Osservato 10853 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Euphorbia lathyris L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 22:58

Euphorbia lathyris L.
Castiglione (RA), apr 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Euphorbia lathyris L. 7.jpg
Euphorbia lathyris L. 7.jpg (118.32 KiB) Osservato 10839 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Euphorbia lathyris L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 23:00

Euphorbia lathyris L.
Castiglione (RA), apr 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
9-Euphorbia-lathyris-L..jpg
9-Euphorbia-lathyris-L..jpg (139.29 KiB) Osservato 10826 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Euphorbia lathyris L.

Messaggioda attilio e mirna » 04 gen 2008, 23:02

Euphorbia lathyris L.
Castiglione (RA), giu 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
10-Euphorbia-lathyris-L..jpg
10-Euphorbia-lathyris-L..jpg (97.24 KiB) Osservato 10814 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Euphorbia lathyris L.

Messaggioda Franco ROSSI » 05 gen 2008, 08:33

Larino (CB), giu 2007
Foto di Franco ROSSI
Allegati
Euphorbia_lathyris_L (7).JPG
Foto di Franco ROSSI
Euphorbia_lathyris_L (7).JPG (122.58 KiB) Osservato 10776 volte
Avatar utente
Franco ROSSI
 
Messaggi: 4503
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:57
Località: Termoli (CB)

Re: Euphorbia lathyris L.

Messaggioda Franco ROSSI » 05 gen 2008, 08:34

Larino (CB), giu 2007
Foto di Franco ROSSI
Allegati
Euphorbia_lathyris_L (5).JPG
Foto di Franco ROSSI
Euphorbia_lathyris_L (5).JPG (106.72 KiB) Osservato 10771 volte
Avatar utente
Franco ROSSI
 
Messaggi: 4503
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:57
Località: Termoli (CB)

Re: Euphorbia lathyris L. - Euforbia catapuzia

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 apr 2014, 09:04

Euphorbia lathyris L.

Euphorbiaceae: Euforbia catapuzia
Cividale del Friuli (UD), 150 m, apr 2012
Foto di Nicolò Parrino
Allegati
Euphorbia _lathyris_1.JPG
Euphorbia _lathyris_1.JPG (198.02 KiB) Osservato 4593 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Euphorbia lathyris L. - Euforbia catapuzia

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 apr 2014, 09:04

Euphorbia lathyris L.

Euphorbiaceae: Euforbia catapuzia
Cividale del Friuli (UD), 150 m, apr 2012
Foto di Nicolò Parrino
Allegati
Euphorbia _lathyris_2.JPG
Euphorbia _lathyris_2.JPG (192.21 KiB) Osservato 4593 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Euphorbia lathyris L. - Euforbia catapuzia

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 apr 2014, 09:06

Euphorbia lathyris L.

Foto di Nicola Parrino, Attilio Marzorati e Marco Banzato
Allegati
Euphorbia_lathyris_N_Parrino_A_Marzorati_M_Banzato.jpg
Euphorbia_lathyris_N_Parrino_A_Marzorati_M_Banzato.jpg (95.6 KiB) Osservato 4593 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti