Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Messaggioda Anja » 06 gen 2008, 00:02

Menyanthes trifoliata L.
Sp. Pl.: 145 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Menyanthes trifoliata L. - Vol. 2 pg. 347
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Menyanthes trifoliata L. - Vol. 2 pg. 54

Menyanthaceae

Trifoglio fibrino, Trifoglio d'acqua

Deutsch: Bitterklee, Fieberklee
English: Bogbean, buckbean
Español: Trébol de agua
Français: Trèfle d'eau


Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.
I rad - Idrofite radicanti. Piante acquatiche radicate sul fondo, quindi con organi perennanti sommersi

Descrizione: Pianta erbacea perenne, glabra, munita di un robusto rizoma immerso strisciante, allungato fino a 1,5 m, radicante ai nodi: può colonizzare grandi estensioni nelle paludi e stagni di acqua dolce.
Foglie tutte basali, emerse, spiralate e glabre, lungamente picciolate (20-30 cm), guainanti il fusto e divise in tre grandi segmenti (4-5 x 8-12 cm) oblanceolati o ellittici con nervature reticolate e con l'apice arrotondato.
Infiorescenza in racemo terminale afillo, eretto, di 8-12 cm, accrescente in fruttificazione, con 10-20 fiori attinomorfi ermafroditi con pedicelli di 8-12 mm, muniti di piccole brattee triangolari brunastre ovato-lanceolate.
Calice con 5 lacinie lanceolato-ottuse, brunastre.
Corolla (15 mm di Ø) gamopetala, tubolare, presto caduca, divisa in 5 lobi lanceolati patente-riflessi, bianco-rosei, provvisti di vistose fimbrie cotonose sulla superficie interna, mentre quella esterna è liscia e rosata.
Stami 5, saldati al tubo corollino; antere sagittate. Ovario supero monoloculare. Stilo 1, persistente, variabile nella lunghezza tra un fiore e l'altro: eterostilia.
Il frutto è una capsula subsferica di 7-9 x 6-10 mm, glabra, deiscente a 2-3 valve, contenente numerosi semi (2 x 2,5 mm) lisci, brillanti, giallastri.
Disseminazione: idrocora
Numero cromosomico: 2n=54

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.

Antesi: maggio÷giugno

Habitat: Paludi, acquitrini, stagni, torbiere intrise d'acqua (sfagneti), da 0 a 2000 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: La famiglia comprende 5 generi con circa 60-70 specie distribuite globalmente. Simili alle genzianacee alle quali vengono spesso riunite, ma con embriologia differente: piante acquatiche con foglie spiralate e tessuti acquiferi.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaMenyanthaceae Dumort.
TribùMenyantheae
GenereMenyanthes L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal gr. 'minuthô', diminuire, e 'anthos', fiore: in riferimento alla precoce caduta della corolla.
L'epiteto specifico dal lat. 'trifoliatus-, -um, -a', a tre foglie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Il Trifoglio fibrino è pianta officinale, la cui droga è costituita dalle foglie (Trifolii Fibrini Folia) raccolte al momento della fioritura ed essiccate all’ombra.
Si tratta di una tipica droga amara, il cui estratto è usato principalmente come tonico-stimolante della funzionalità gastrica: attività dovuta alla presenza di principi amari glucosidici ( loganina, meniantoside, meliantoside), che agiscono stimolando direttamente i recettori gustativi e olfattivi della bocca, accrescendo per “riflesso condizionato” la secrezione gastrica. Per questo motivo il Trifoglio fibrino è considerato un buon rimedio nel trattamento di diverse forme di dispepsia e dei fenomeni collaterali indesiderati: stimola l’appetito, migliora i processi digestivi, e risulta particolarmente utile nelle cefalee postprandiali e nelle emicranie dei soggetti dispeptici, attività probabilmente legata alla presenza, nella droga, anche di composti cinarinosimili ad azione depurativa e stimolante la funzionalità del fegato. Altri principi attivi contenuti sono: tannini, flavonoidi, triterpeni, cumarine, olio essenziale, colina, sali di ferro, iodio.
L’utilizzo medico ne prevede l’uso anche nelle anoressie, convalescenze e anemie. Alcuni ricercatori la indicano come valido impiego nelle cinetosi.
Nota: dosaggi elevati e concentrati possono provocare disturbi intestinali come vomito e diarrea.

Curiosità: Già gli antichi autori classici conoscevano il trifoglio fibrino come pianta medicinale, considerandola una vera e propria panacea per la cura di numerosi mali: antiscorbutica, nella cura dell’idropisia, delle affezioni catarrali, di svariati malanni ginecologici, delle ulcerazioni, della scabbia, della gotta, dell’asma, contro i pidocchi della testa: proprietà non confermate dalle moderne indagini clinico-farmacologiche.
Nella tradizione popolare una tazza di Trifoglio fibrino al giorno era considerata come Elisir di lunga vita.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

Menyanthes trifoliata, pur annoverata tra le piante officinali, in natura è pianta ormai sempre più rara, a causa dell’inquinamento e della distruzione degli ambienti di crescita e pertanto soggetta in molte regioni italiane a protezione assoluta (VDA, MOL) e divieto di raccolta.

______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. II), Edagricole, Bologna, 1982
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Campanini E.: Dizionario di fitoterapia e piante medicinali-Tecniche Nuove, 1999
Samuelsson G. Farmacognosia, farmaci di origine naturale- EMSI, 1994
Pedretti M. Chimica e farmacologia delle piante medicinali-Studio Edizioni, 1997
Pedretti M.: l’Erborista moderno –Studio Edizioni, 1980
Trease & Evans, Farmacognosia-Piccin, 1995
Flora Iberica
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci e Patrizia Ferrari

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Menyanthes trifoliata L.

Messaggioda Anja » 06 gen 2008, 00:14

Menyanthes trifoliata L.

Torbiera del Lago di Pratignano (Fanano-Mo) 1330 m, giu 2004
Foto di Patrizia Ferrari

Menyanthes_trifoliata.jpg
Menyanthes_trifoliata.jpg (147.52 KiB) Osservato 4943 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Menyanthes trifoliata L.

Messaggioda Anja » 06 gen 2008, 00:15

Menyanthes trifoliata L.

Torbiera del Lago di Pratignano (Fanano-Mo) 1330 m, giu 2004
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Menyanthes_trifoliata_1.jpg
Menyanthes_trifoliata_1.jpg (141.26 KiB) Osservato 1590 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Menyanthes trifoliata L.

Messaggioda Anja » 06 gen 2008, 00:17

Menyanthes trifoliata L.

Torbiera del Lago di Pratignano (Fanano-Mo) 1330 m, giu 2004
Foto di Patrizia Ferrari

Menyanthes_trifoliata_2.jpg
Menyanthes_trifoliata_2.jpg (146.53 KiB) Osservato 4942 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Menyanthes trifoliata L.

Messaggioda Anja » 06 gen 2008, 00:22

Menyanthes trifoliata L.

Torbiera del Lago di Pratignano - Fanano (MO), 1330 m, giu 2004
Foto di Patrizia Ferrari

Capsule ancora verdi che poi assumono una colorazione rossa prima della completa maturazione
Allegati
Menyanthes_trifoliata_3.jpg
Menyanthes_trifoliata_3.jpg (146.55 KiB) Osservato 1590 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 ott 2009, 15:09

Menyanthes trifoliata L.
Torbiera di Lazzacco (Udine), apr 2009
Foto di Giovanni Dose
Allegati
Menyanthes_trifoliata_0.jpg
Menyanthes_trifoliata_0.jpg (186.17 KiB) Osservato 4835 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 ott 2009, 15:10

Menyanthes trifoliata L.
Torbiera di Lazzacco (Udine), apr 2009
Foto di Giovanni Dose
Allegati
Menyanthes_trifoliata_1.jpg
Menyanthes_trifoliata_1.jpg (171.25 KiB) Osservato 4833 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 ott 2009, 15:10

Menyanthes trifoliata L.
Torbiera di Lazzacco (Udine), apr 2009
Foto di Giovanni Dose
Allegati
Menyanthes_trifoliata_2.jpg
Menyanthes trifoliata
Menyanthes_trifoliata_2.jpg (161.49 KiB) Osservato 4830 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Messaggioda Anja » 19 lug 2013, 13:46

Menyanthes trifoliata L.

Lago d'Antorno (BL), 1866 m, lug 2012
Foto di Attilio Marzorati

Menyanthes_trifoliata_40921_189780.jpg
Menyanthes_trifoliata_40921_189780.jpg (137.18 KiB) Osservato 2919 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Messaggioda Anja » 19 lug 2013, 13:47

Menyanthes trifoliata L.

Asiago (VI), 1300 m, ago 2011
Foto di Marco Banzato

Capsule mature
Menyanthes_trifoliata_31261_147179.jpg
Menyanthes_trifoliata_31261_147179.jpg (147.8 KiB) Osservato 2918 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Messaggioda Anja » 19 lug 2013, 13:49

Menyanthes trifoliata L.

Nesso (CO), 1000 m, lug 2013
Foto di Pierfranco Arrigoni

Capsule e semi
Menyanthes%20trifoliata%201.jpg
Menyanthes%20trifoliata%201.jpg (128.81 KiB) Osservato 2918 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Menyanthes trifoliata L. - Trifoglio fibrino

Messaggioda Anja » 19 lug 2013, 13:50

Menyanthes trifoliata L.

Nesso (CO), 1000 m, lug 2013
Foto di Pierfranco Arrigoni

Semi
Menyanthes%20trifoliata%202.jpg
Menyanthes%20trifoliata%202.jpg (148.13 KiB) Osservato 2918 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti