Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 11:26

Salix appendiculata Vill.
Hist. Pl. Dauphiné (Villars) 3(2): 775 (1789)

Sinonimi: Salix grandifolia Ser.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Salix appendiculata Vill. - Vol. 1 pg. 101
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Salix appendiculata Vill. - Vol. 1 pg. 468

Salicaceae

Salice stipolato, Salice a grandi foglie.

Forma Biologica: P caesp - Fanerofite cespugliose. Piante legnose con portamento cespuglioso.
P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Arbusto dioico (raramente alberetto) alto da 1 a 6 m, con rami divaricati ed ascendenti, rametti glabri o con breve pelosità presto caduca; corteccia appena striata bruno-verde-giallastra o grigia scura; legno di 2-3 anni solitamente liscio, talora con rade salienze brevi sotto corteccia.
Foglie generalmente grandi, molto variabili nella morfologia e dimensioni, da obovate ad obovato-oblunghe, di rado lanceolate, a base attenuata, apice ± ricurvo e margine ondulato-dentato, spesso revoluto, verdi glauche glabre superiormente, appena più chiare e lievemente pubescenti di sotto, lunghe 7-12(15) cm e larghe 2-4 cm; stipole fino a 10 mm per lo più semicordate, dentate, persistenti, più lunghe del picciolo; nervature secondarie e terziarie molto marcate, soprattutto nella pagina inferiore.
Amenti eretti oblunghi o cilindrici, con brattee scure all'apice: i maschili lunghi non oltre 2 cm, i femminili fino a 3 cm (raddoppiano la lunghezza nell'infruttescenza).
Frutti a capsula bivalve pedicellata coniforme, grigio-tomentosa.

Tipo corologico: Centroeurop. - Europa temperata dalla Francia all'Ucraina.

Antesi: da aprile a giugno, pressoché contemporanea alla fogliazione.

Habitat: Si insedia preferibilmente nel piano montano e subalpino, nella fascia della faggeta e della pecceta, in ambienti freschi ed umidi, al margine di boschi, in radure, forre e sponde torrentizie. Molto comune, indifferente al substrato ed al tipo di terreno, come la maggior parte dei salici è alquanto rustico. Tollera una moderata aridità del suolo in estate, se compensata da elevata umidità atmosferica.
Vegeta tra i 400 e i 2000 m, potendo eccezionalmente scendere anche fino alla pianura (VEN, FVG).

Immagine


Note di Sistematica: Specie affini:
S. cinerea L. ha rametti giovani grigio-tomentosi, con tomento fitto e persistente; legno di 2-4 anni provvisto sotto scorza di numerose prominenti ed affilate creste (salienze), piuttosto lunghe; foglie cuneate alla base e dotate di stipole quasi reniformi, lamina da ovale-lanceolata a oblanceolata ad ellittica, lunga da 5 a 10 cm e larga 2-4 cm, verde opaca e pubescente di sopra, grigio-verdastra e finemente tomentosa di sotto; vegeta in ambiti nettamente umidi e con ristagno idrico, prevalentemente a basse quote ed in pianura.
S. caprea L. ha spesso portamento arboreo, corteccia grigia con grosse fessurazioni; legno privo di creste sotto scorza; rami giovani piuttosto glabri, grigio-giallo-verdastri; foglie, con stipole nulle o quasi, ovate o ellittiche arrotondate alla base, con pagina superiore glabrescente o pelosa lungo la nervatura centrale, pagina inferiore con tomento vellutato e biancastro; colonizza habitat anche moderatamente aridi in estate; rifugge i terreni acquitrinosi.
S. aurita L., a portamento sempre arbustivo policormico, ha foglie rugose ellittico-obovate più brevi (6 cm al massimo), con denti grossolani e margine revoluto tra di essi; legno di 2-4 anni con evidenti lunghe salienze sotto scorza, antesi precedente la fogliazione.

Note, possibili confusioni: Si può ibridare con S. cinerea (maggiore pelosità), S. aurita (foglie più piccole e lucide di sopra) e S. caprea (foglie più allargate).

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineMalpighiales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaSalicaceae Mirb.
TribùSaliceae
GenereSalix L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere forse dal celtico "sal lis" = "presso l'acqua"; l'attributo specifico, dal latino, significa "provvisto di appendici" e si riferisce alle foglie, grandi ed evidenti appendici dei rami; probabilmente si allude anche alle stipole, a loro volta vistose appendici all'inserzione delle foglie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Come per le altre specie del genere Salix , la corteccia fornisce, oltre a tannino, anche la salicina, da cui si ricava acido salicilico, ad azione tonica, antireumatica, febbrifuga, antifermentativa ed astringente. Le foglie dei salici agiscono come cicatrizzanti, astringenti e sedative.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Paiero P., Martini F. - I salici d'Italia - 1988 Lint
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 19:05

Salix appendiculata Vill.
Salicaceae: Salice stipolato
Venzone(UD),560 m,Lug 08
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Sal_appen.jpg
1Sal_appen.jpg (165.35 KiB) Osservato 2833 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 19:08

Salix appendiculata Vill.
Salicaceae: Salice stipolato
Taipana(UD),750 m,Mag 09
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Sal_appen.jpg
2Sal_appen.jpg (190.51 KiB) Osservato 2832 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 19:11

Salix appendiculata Vill.
Salicaceae: Salice stipolato
Venzone(UD),560 m,Apr 09
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Sal_appen.jpg
3Sal_appen.jpg (163.92 KiB) Osservato 2830 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 19:14

Salix appendiculata Vill.
Salicaceae: Salice stipolato
Taipana(UD),750 m,Mag 09
Foto di Silvano Radivo

amenti maschili
Allegati
4Sal_appen.jpg
4Sal_appen.jpg (188.34 KiB) Osservato 2830 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 19:16

Salix appendiculata Vill.
Salicaceae: Salice stipolato
Venzone(UD),560 m,Apr 09
Foto di Silvano Radivo

amento femminile all'inizio della fruttificazioe
Allegati
5Sal_appen.jpg
5Sal_appen.jpg (198.3 KiB) Osservato 2826 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 19:19

Salix appendiculata Vill.
Salicaceae: Salice stipolato
Frisanco(PN),450 m,Mag 09
Foto di Silvano Radivo

pagina superiore delle foglie con stipole evidenti
Allegati
6Sal_appen.jpg
6Sal_appen.jpg (184.94 KiB) Osservato 2824 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 19:23

Salix appendiculata Vill.
Salicaceae: Salice stipolato
Venzone(UD),560 m,Apr 09
Foto di Silvano Radivo

foglie giovani, pagina inferiore
Allegati
7Sal_appen.jpg
7Sal_appen.jpg (173.34 KiB) Osservato 2851 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix appendiculata Vill. - Salice stipolato

Messaggioda Silvano Radivo » 06 giu 2009, 19:26

Salix appendiculata Vill.
Salicaceae: Salice stipolato
Taipana(UD),750 m,Giu 09
Foto di Silvano Radivo

capsule aperte a disseminazione avvenuta
Allegati
8Sal_appen.jpg
8Sal_appen.jpg (180.92 KiB) Osservato 2820 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti