Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 gen 2008, 21:50

Rhododendron ferrugineum L.
Sp. Pl.: 392 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Rhododendron ferrugineum L. - Vol. 2 pg. 260
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Rhododendron ferrugineum L. - Vol. 1 pg. 618

Ericaceae

Rododendro rosso, Rododendro ferrugineo, Rosa delle Alpi

Forma Biologica: NP - Nano-Fanerofite. Piante legnose con gemme perennanti poste tra 20 cm e 2 m dal suolo.
P caesp - Fanerofite cespugliose. Piante legnose con portamento cespuglioso.

Descrizione: Arbusto sempreverde alto 3-10 dm con rami fragili generalmente ascendenti.
Le foglie brevemente picciolate, sono ellittico-oblunghe con apice arrotondato, hanno margine intero e revoluto, sono glabre con pagina superiore verde lucente, quella inferiore con squame ghiandolose bruno-ferruginee.
Galle giallo-rosse si trovano spesso sulle foglie, sono dovute al fungo parassita Exobasidium rhododendri.
I fiori sono riuniti in brevi e contratti racemi apicali (5÷20), hanno peduncolo glabro, calice brevissimo con sepali ovali, corolla rosso-purpurea (raramente bianca o pallida), campanulata a 5 petali saldati a tubo, nella metà inferiore.
I fiori che prima dell'antesi sono protetti da speciali gemme, coperte da grandi brattee embricate, emanano profumo di resina.
I frutti sono capsule ovoidi setticide pentaloculari di 4-11 mm. Semi minuti, piani, alati, di 1 mm.

Tipo corologico: Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).
Alpico-Piren. - Alpi e Pirenei.

Antesi: giugno÷luglio

Distribuzione in Italia: Presente su tutto l'arco alpino ed Appennino settentrionale.
Sugli Appennini dove è raro, è presente come fase di transizione verso il bosco o come associazione durevole.
Sull'Appennino Tosco-Emiliano raggiunge il limite meridionale dell'areale in Italia, dove probabilmente rappresenta un relitto glaciale.
Nel 2004 viene segnalato per la prima volta nelle Alpi Apuane, in una stazione che presenta caratteristiche molto diverse rispetto a quelle delle vicine stazioni appenniniche tutte a quote superiori ai 1700 m slm.
La stazione apuana è situata a 500 m slm, in ambiente boschivo e si trova vicino all'abitato di Fornovolasco, nel comune di Vergemoli (LU)

Habitat: Orofita alpino-pirenaica vegeta sui macereti, nelle praterie d'altitudine, nelle cenge e su pendii a innevamento prolungato, spesso su suolo siliceo. Specie molto frugale, è però sensibile all'aridità e al disseccamento invernale, qualora non sia ben protetta dal manto nevoso.
Diffuso prevalentemente sulle Alpi come sottobosco in boschi di conifere, supera frequentemente il limite della vegetazione arborea colonizzando le praterie. Popolamenti spesso molto estesi (rododendreto) rivestono di preferenza i versanti freschi ed esposti a nord, ad innevamento prolungato e su substrati poveri di calcio.
Caratterizza la fascia di vegetazione subalpina 1.600÷2.300 raramente 200÷3.000 m slm.
Nelle zone prealpine a clima oceanico scende fino a 300÷350 m slm, dove diviene pianta sciafila caratteristica dei castagneti densi.

Immagine


Note, possibili confusioni: Simile è Rhododendron hirsutum L. frequente nelle Alpi orientali, che si distingue per le foglie generalmente più piccole lungamente cigliate ai margini, verdi anche nella pagina inferiore e per i fiori più pallidi e senza profumo. Questa specie predilige terreni calcarei.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineEricales Bercht. & J.Presl
FamigliaEricaceae Juss.
TribùRhododendreae
GenereRhododendron L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere dal greco "rhodon"= "rosa" e "dendron"=" albero"=" albero delle rose". Il nome specifico indica il colore della pagina inferiore delle foglie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale tossica

Le foglie e le galle sono diaforetiche, diuretiche, sudorifere, depurative ed antireumatiche, usate in grande quantità possono provocare disturbi indesiderati.
L'infuso di foglie e galle è indicato contro la sciatica, l'artrite e le affezioni croniche della pelle.
Attenzione è pianta tossica: le foglie contengono glucosidi che sono stati causa di avvelenamenti di cavalli, pecore ed altri erbivori.
Mettendo a macerare le galle in olio si ottiene il famoso "olio di marmotta" " ritenuto assai efficace contro i dolori reumatici e come vulnerario.
Per la loro bellezza i fiori vengono spesso raccolti danneggiando le piante e compromettendone la riproduzione. I semi sono infatti lentissimi a germinare e le nuove piante impiegano 8-10 anni per giungere a fioritura. Per proteggere le gemme dalle gelate, i Rododendri preferiscono luoghi innevati fino a tarda primavera.
Il fiore è talmente appetito dalle api, che il suo nettare in quantità più o meno importanti è rappresentato in tutti i mieli di alta montagna.
Esite una produzione esclusiva dell'arco alpino di miele di puro Rododendro.
Le alte quote, non permettono la sopravvivenza degli alveari durante tutto l'anno, quindi questa produzione è basata sulla apicoltura nomade
Il prodotto è un miele è di colore molto chiaro, quasi bianco avorio, lievemente acido, fresco, ha gusto fine di frutti di bosco, l'aroma è tenue e poco persistente.
Questo miele è ricco di proprietà curative verso le forme bronchiali e da raffreddamento.
Nel passato i rametti secchi del Rododendro venivano utilizzati come scope e filtri per il latte.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

Entità protetta a livello regionale (LOM, EMR)

______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Flora d'Italia di S. Pignatti ( Edagricole, Bologna 1982)
Flora alpina di D. Aeschimann, K. Lauber. D.M. Moser, J.P. Theurillat. (Zanichelli editore, Bologna)
Flora alpina di Valtellina e Valchiavenna di R. Ferranti ( Lyasis Edizioni, Sondrio 2005)
Flora del Parco delle Prealpi Giulie di G. Mainardis
Ansaldi M., Cassettari M., Adami A., 2004 - Rhododendron ferrugineum L. (ericaceae), specie nuova per la flora apuana. Atti Soc. tosc. Sc. Nat., Mem., Ser. B.
An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora di F.Conti, G. Abbate, A.Alessandrini, C.Blasi (Roma, Palombi editori, 2005)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Rhododendron-ferrugineum-5.jpg
Rhododendron ferrugineum
Rhododendron-ferrugineum-5.jpg (135.5 KiB) Osservato 10310 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 gen 2008, 21:53

Rhododendron ferrugineum L.
Foto di Marinella Zepigi
Prealpi bresciane, giu 2007
Allegati
Rhododendron-ferrugineum-6.jpg
Rhododendron ferrugineum
Rhododendron-ferrugineum-6.jpg (126.4 KiB) Osservato 10279 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 gen 2008, 21:54

Rhododendron ferrugineum L.
Foto di Marinella Zepigi
Prealpi bresciane, lug 2007
Allegati
Rhododendron-ferrugineum-4.jpg
Rhododendron ferrugineum
Rhododendron-ferrugineum-4.jpg (110.45 KiB) Osservato 10270 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 gen 2008, 21:57

Rhododendron ferrugineum L.
Foto di Marinella Zepigi
Prealpi bresciane, mag 2007
Allegati
Rhododendron-ferrugineum-8.jpg
Rhododendron ferrugineum
Rhododendron-ferrugineum-8.jpg (136.47 KiB) Osservato 10268 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 gen 2008, 21:58

Rhododendron ferrugineum L.
Foto di Marinella Zepigi
Prealpi bresciane, giu 2007
Allegati
Rhododendron-ferrugineum-3.jpg
Rhododendron ferrugineum
Rhododendron-ferrugineum-3.jpg (100.04 KiB) Osservato 10256 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 gen 2008, 22:08

Exobasidium rhododendri (Fuckel) Cramer parassita di
Rhododendron ferrugineum L.
Foto di Marinella Zepigi
conca di Guspessa (BS), ago 2007
Allegati
Rhododendron-ferrugineum-7.jpg
Rhododendron-ferrugineum-7.jpg (108.77 KiB) Osservato 10247 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso *

Messaggioda patty » 10 apr 2008, 21:17

Rhododendron ferrugineum L.
Vallone di Bardoney-Cogne (AO), giu 2003
Foto di Patrizia Ferrari

Pagina inferiore delle foglie con squame ghiandolose ferruginee
Allegati
Rhododendron_ferrugineum.jpg
Rhododendron_ferrugineum.jpg (140.36 KiB) Osservato 10102 volte
Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada. (Jim Morrison)
Avatar utente
patty
Moderatore
 
Messaggi: 2610
Iscritto il: 03 dic 2007, 22:21
Località: modena

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso *

Messaggioda patty » 10 apr 2008, 21:18

Rhododendron ferrugineum L.
Vallone di Bardoney-Cogne (AO), giu 2003
Foto di Patrizia Ferrari

Pagina inferiore delle foglie con squame ghiandolose ferruginee
Allegati
Rhododendron_ferrugineum_.jpg
Rhododendron ferrugineum
Rhododendron_ferrugineum_.jpg (140.01 KiB) Osservato 10099 volte
Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada. (Jim Morrison)
Avatar utente
patty
Moderatore
 
Messaggi: 2610
Iscritto il: 03 dic 2007, 22:21
Località: modena

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 24 ott 2009, 13:54

Rhododendron ferrugineum L.
Pizzo d'Ormea (CN), 17 ott 2009
Foto di Enrico Deseri
Allegati
Rhododendron_ferrugineum_13738_66614.jpg
Rhododendron ferrugineum
Rhododendron_ferrugineum_13738_66614.jpg (151.51 KiB) Osservato 9553 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Anja » 01 ago 2013, 17:41

Rhododendron ferrugineum L.

Val Sambuzza (BG), 1600 m, lug 2013
Foto di Vincenzo Volonterio

IMG_1671%20Rhododendron%20ferrugineum.jpg
IMG_1671%20Rhododendron%20ferrugineum.jpg (106.03 KiB) Osservato 7014 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Anja » 01 ago 2013, 17:43

Rhododendron ferrugineum L.

Val Sambuzza (BG), 1600 m, lug 2013
Foto di Vincenzo Volonterio

IMG_1663%20Rhododendron%20ferrugineum.jpg
IMG_1663%20Rhododendron%20ferrugineum.jpg (157.61 KiB) Osservato 7014 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Anja » 01 ago 2013, 17:45

Rhododendron ferrugineum L.

Val Sambuzza (BG), 1600 m, lug 2013
Foto di Vincenzo Volonterio

IMG_1666%20Rhododendron%20ferrugineum.jpg
IMG_1666%20Rhododendron%20ferrugineum.jpg (113.2 KiB) Osservato 7014 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Anja » 19 set 2015, 22:28

Rhododendron ferrugineum L.

Laghi del porcile (BG), 2000 m, set 2015
Foto di Myriam Traini

laghi-del-porcile-rododendron-ferrugineum-(2).jpg
laghi-del-porcile-rododendron-ferrugineum-(2).jpg (154.6 KiB) Osservato 4155 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 20 set 2015, 13:06

Rhododendron ferrugineum L.

Ericaceae: Rododendro
P.ta Cialancia - Prali (TO), 2800 m, ago 2015
Foto di Claudio Severini
Allegati
Rhododendron_ferrugineum_1.jpg
Rhododendron_ferrugineum_1.jpg (180.87 KiB) Osservato 4126 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 20 set 2015, 13:07

Rhododendron ferrugineum L.

Ericaceae: Rododendro
P.ta Cialancia - Prali (TO), 2800 m, ago 2015
Foto di Claudio Severini
Allegati
Rhododendron ferrugineum.jpg
Rhododendron ferrugineum.jpg (187.08 KiB) Osservato 4126 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rhododendron ferrugineum L. - Rododendro rosso

Messaggioda Marinella Zepigi » 20 set 2015, 13:10

Rhododendron ferrugineum L.

Ericaceae: Rododendro rosso
Pendici Pizzo Cornagiera (LC), 1850 m, lug 2014
Foto di Ettore Guarnaroli
Allegati
Rhododendron-ferrugineum-.jpg
Rhododendron-ferrugineum-.jpg (202.21 KiB) Osservato 4126 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti