Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 lug 2009, 00:07

Papaver rhoeas L.
Sp. Pl.: 507 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Papaver rhoeas L. - Vol. 1 pg. 354
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Papaver rhoeas L. - Vol. 1 pg. 196

Papaveraceae

Papavero comune, Rosolaccio, Papavero erratico, Serchione, Red poppy, Coquelicot, Klatschmohn

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta annua, erbacea, con radice bianca a fittone; fusti eretti, ramificati e setolosi, ricoperti di peli lunghi e patenti . Altezza 20÷80 cm.
Le foglie sono dotate di peli segosi e morbidi, quelle basali a rosetta sono pennatopartite con i segmenti lanceolati o ellittici e margine dentato, con apice acuto e base lungamente picciolata, le foglie cauline sono più semplici e sessili.
I fiori solitari, sbocciano all'apice di lunghi peduncoli coperti di peli patenti, sono inodori, larghi 5÷7 cm, con i boccioli penduli prima della fioritura.
Il calice è composto da 2 sepali setolosi, caduchi; la corolla ha 4 petali tondeggianti anch'essi molto effimeri (durano un giorno o poco più) di colore rosso vivo, macchiati alla base di nero. Numerosi stami di colore nerastro.
I frutti sono capsule ovali glabre, sormontate da uno stigma piatto, contenente numerosi piccoli semi, reniformi, grigiastri e reticolati che, a maturità escono dalle aperture poste sotto lo stigma. Ogni pianta produce mediamente da 10.000 a 20.000 semi che rimangono vitali nel terreno fino a 40 anni.
Tutta la pianta emette un forte odore e produce un succo lattiginoso bianco e acre.

Tipo corologico: E-Medit. - Mediterraneo orientale.
Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: aprile÷luglio ma anche settembre÷ottobre

Distribuzione in Italia: Presente in tutte le regioni.

Habitat: Specie sinantropica presente nei campi, negli incolti secchi e negli ambienti ruderali, ai bordi di strade e ferrovie; infestante dei cereali e delle colture. 0÷1.900 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Oltrea alla subsp. nominale, sopra descritta, nel nostro territorio è presente:

Papaver rhoeas subsp. strigosum (Boenn.) Pignatti, che si distingue per fusti (in alto) e peduncoli con peli appressati; petali senza chiazza nera.

Note, possibili confusioni: Papaver apulum Ten. - Papavero pugliese, che si distingue per petali scarlatto-rosei con macula scura
basale; capsula poricida clavata pelosa, simile a P. hybridum ma più minuta.

Papaver dubium L. - Papavero clavato, che si distingue per petali scarlatti ed antere violette; capsula clavata-allungata, attenuta alla base e liscia.

Papaver hybridum L. - Papavero spinoso, che si distingue per petali rosso-violacei con macula scura basale, antere azzurro-violacee; calice irsuto; capsula elissoidale coperta da ispidi peli.

Papaver pinnatifidum Moris - Papavero pennatifido, che si distingue per foglie basali bipennatosette, fiore con antere gialle o giallo brune, capsula cilindrico-conica.

Papaver setigerum DC. - Papavero setoloso che si distingue per essere pianta minuta simile a P. somniferum ma con cerosità fogliare meno evidente, lamina + stretta e lobi acuti con setola terminale; petali violetto-rosati con macula scura basale.

Papaver somniferum L. - Papavero da oppio, che si distingue per essere pianta subglabra, con fusti glauchi; foglie cerose, ovali-allungate, profondamente dentate, quelle superiori amplessicauli; fiore di grandi dimensioni con petali ondulati dal violetto al bianco, sovente policromi, con chiazza scura alla base; capsula subsferica ovoidale, liscia con scanalature visibili.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineRanunculales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaPapaveraceae Juss.
TribùPapavereae
GenerePapaver L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere è affine all'arabo "papámbele" e al sanscrito "papavara" = succo pernicioso, ma più comunemente si ritiene derivi dal latino "papaver", che a sua volta proveniva dal celtico "papa" = pappa per i bambini, evidenzia come, probabilmente in passato fosse unito ai cibi, in particolare quelli dei bambini per conciliarne il sonno. Il nome specifico deriva dal greco deriva dal greco "rheo"= scorrer via, indica i petali presto caduchi, che scorron, ad ogni soffio di vento oppure da da "róia" = melograno: per il colore rosso

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Erba dolciastra, astringente, sedativa, ad azione analgesica, antispastica, antinfiammatoria, espettorate.
Contiene l’alcaloide readina, ed alri alcaloidi ancora in fase di studio, resine, mucillagine e sostanze coloranti, la presenza di morfina e acido meconico (presente nell’oppio) non è ancora ben confermata.
Con gli infusi di petali si ottengono dei blandi sedativi, calmanti per la tosse ed espettoranti.
Veniva usato in passato, come rimedio contro la gotta e il fuoco di S. Antonio.
Contro il mal di denti, si usavano compresse imbevute d'infuso che veniva anche usato per massaggiare la pelle arrossata o contro le rughe.
Dai petali è possibile ottenere una tintura rossa per la presenza di antociani rosso vivo; tintura che veniva in passato utilizzata dalle donne per truccare labbra e guance.
Dai semi è possibile estrarre un olio con buone qualità dietetiche e ottimo come lenitivo ed emolliente; essiccati sono comunemente utilizzati nella panificazione e nella confezione di dolci.
Le tenere rosette delle foglie primaverili possono essere consumate in insalata, preferibilmente con altre erbe; sempre in miscuglio con altre erbe possono essere utilizzate per preparare torte salate, sformati o ripieni, oppure prima lessate e poi passate in padella con burro, aglio olio e peperoncino.

Curiosità: Fra i giochi poveri del passato, ricordo i “timbri” che si ottenevano premendo sulla fronte gli stimmi delle capsule fresche e le “bamboline” preparate dischiudendo i boccioli e tirando un poco fuori i petali raggrinziti, acconciandoli in modo da ottenere un vestitino.
Papaver rhoeas nel mondo anglossassone, è tradizionalmente dedicato alla memoria delle vittime della prima e della seconda guerra mondiale. In Inghilterra nell'Armistice day, è usanza portare un papavero rosso all'occhiello.
"Gli alti papaveri della politica" ma anche "Un grosso papavero gli ha procurato quella carica... " sono frasi ancor oggi ricorrenti. Interessante è sapere che fu Tarquinio il Superbo, re di Roma, che per mostrare al figlio, come impossessarsi di Gabi (antica città del lazio), fece abbattere con un bastone i papaveri più alti del suo giardino, mostrandogli con un'immagine simbolica, che si dovevano prima di tutto eliminare i cittadini più autorevoli; a dare origine a questo modo di dire.
Lo schiocco del suo petalo posto sul pugno della mano e colpito con il palmo dell'altra mano era, nella tradizione popolare una prova della fedeltà e dell'amore ricambiato.
Nel linguaggio dei fiori invece il papavero simboleggia l'orgoglio sopito.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
JAUZEIN P. Flore des champs cultivés, INRA, Paris. 1995
BOWN. D., 1995 . Encyclopaedia of Herbs and their Uses. Dorling Kindersley, London.
AGRADI A., REGONDI S., ROTTI G., 2005. Conoscere le piante medicinali. Mediservice, Cologno Monzese (MI).
CATTABIANI A. 1996. Florario. Arnoldo Mondadori Editore, Milano
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione
The International Plant Names Index (IPNI)


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 lug 2009, 07:11

Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
Pagnacco (Udine), mag 2008
foto Gianni Dose
Allegati
Papaver rhoeas 7.jpg
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
Papaver rhoeas 7.jpg (136.77 KiB) Osservato 10878 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 lug 2009, 07:17

Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
Pagnacco (Udine), mag 2008
foto Gianni Dose
Allegati
Papaver rhoeas 4.jpg
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
Papaver rhoeas 4.jpg (147.26 KiB) Osservato 10892 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 lug 2009, 07:17

Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
Pagnacco (Udine), mag 2008
foto Gianni Dose
Allegati
Papaver rhoeas 5.jpg
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
Papaver rhoeas 5.jpg (150.22 KiB) Osservato 10890 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 lug 2009, 07:17

Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
Pagnacco (Udine), mag 2008
foto Gianni Dose
Allegati
Papaver rhoeas 6.jpg
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
Papaver rhoeas 6.jpg (161.39 KiB) Osservato 10888 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Anja » 19 mar 2010, 14:17

Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas

Larino (CB), mar 2008
Foto di Franco Rossi

1a.JPG
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
1a.JPG (165.14 KiB) Osservato 10693 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Anja » 19 mar 2010, 14:18

Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas

Larino (CB), mar 2008
Foto di Franco Rossi

2a.JPG
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
2a.JPG (157.91 KiB) Osservato 10693 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Anja » 19 mar 2010, 14:20

Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas

Larino (CB), mar 2008
Foto di Franco Rossi

3.JPG
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
3.JPG (154.6 KiB) Osservato 10693 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Anja » 19 mar 2010, 14:21

Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas

Bagnoli del Trigno (IS), mag 2008
Foto di Franco Rossi

5a.jpg
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas
5a.jpg (184.49 KiB) Osservato 10693 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:44

Papaver rhoeas L. subsp. strigosum (Boenn.) Pignatti
Papaveraceae : Papavero comune, Rosolaccio
Castiglione di Cervia (RA), mag 2013
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Papaver_strigosum_0.jpg
Papaver_strigosum_0.jpg (137.63 KiB) Osservato 8085 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:44

Papaver rhoeas L. subsp. strigosum (Boenn.) Pignatti
Papaveraceae : Papavero comune, Rosolaccio
Castiglione di Cervia (RA), mag 2013
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Papaver_strigosum_0.jpg
Papaver_strigosum_0.jpg (121.61 KiB) Osservato 8085 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:45

Papaver rhoeas L. subsp. strigosum (Boenn.) Pignatti
Papaveraceae : Papavero comune, Rosolaccio
Castiglione di Cervia (RA), mag 2013
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Papaver_strigosum_1.jpg
Papaver_strigosum_1.jpg (155.67 KiB) Osservato 8085 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:45

Papaver rhoeas L. subsp. strigosum (Boenn.) Pignatti
Papaveraceae : Papavero comune, Rosolaccio
Castiglione di Cervia (RA), mag 2013
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Papaver_strigosum_2.jpg
Papaver_strigosum_2.jpg (117.8 KiB) Osservato 8085 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:46

Papaver rhoeas L. subsp. strigosum (Boenn.) Pignatti
Papaveraceae : Papavero comune, Rosolaccio
Castiglione di Cervia (RA), mag 2013
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Papaver_strigosum_3.jpg
Papaver_strigosum_3.jpg (167.75 KiB) Osservato 8085 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:48

Papaver rhoeas L.
Papaveraceae : Papavero comune
Crispiano (TA), 250 m, mag 2012
Foto di Giancarlo Pasquali
Allegati
Papaver_rhoeas_1.jpg
Papaver_rhoeas_1.jpg (116.69 KiB) Osservato 8083 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:50

Papaver rhoeas L.
Papaveraceae: Rosolaccio
Bagnoli del Trigno (IS), giu 2009
Foto di Franco Rossi
Allegati
Papaver_rhoeas_2.jpg
Papaver_rhoeas_2.jpg (172.14 KiB) Osservato 8080 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:50

Papaver rhoeas L.
Papaveraceae: Rosolaccio
Bagnoli del Trigno (IS), giu 2009
Foto di Franco Rossi
Allegati
Papaver_rhoeas_3.jpg
Papaver_rhoeas_3.jpg (163.35 KiB) Osservato 8080 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:51

Papaver rhoeas L.
Foto di Giacomo Bencini
Allegati
Papaver_rhoeas_4.jpg
Papaver_rhoeas_4.jpg (182.19 KiB) Osservato 8078 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Papaver rhoeas L. - Papavero comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 01 giu 2013, 08:52

Papaver rhoeas L.
Foto di Giacomo Bencini
Allegati
Papaver_rhoeas_5.jpg
Papaver_rhoeas_5.jpg (138.76 KiB) Osservato 8078 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15301
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti