Gentiana nivalis L. - Genziana nivale

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Gentiana nivalis L. - Genziana nivale

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 ago 2009, 20:51

Gentiana nivalis L.
Sp. Pl.: 229 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Gentiana nivalis L. - Vol. 2 pg. 340
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Gentiana nivalis L. - Vol. 2 pg. 22

Gentianaceae

Genziana nivale, Gentiane des neiges, Alpine Gentian, Schnee-Enzian, Fjällgentiana, Gentiaan soort, Sne-Ensian

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea, annua, gracile, con fusti eretti, glabri, fogliosi, ramificati sin dalla base; altezza 2÷15 cm.
Le foglie basali sono riunite in rosetta, le cauline opposte, sessili, ovali con apice acuto, papillose ai margini, con lamina a 3÷5 nervi.
Fiori pentameri sessili, solitari all'ascella delle foglie superiori; calice tubuloso e strettamente alato, con 5 denti lineari lunghi ± quanto il tubo, nervi arrossati; corolla di colore azzurro-blu brillante con fauce biancastra, formata da 5 lobi ovato lanceolati acuti all'apice.
Frutto a capsula cilindrica.

Tipo corologico: Artico-Alp.(Euro-Amer.) - Scandinavia, Nordamerica ed alte montagne delle zone temperate.
Artico-Alp.(Europ.) - Europa artica, Alpi ed alte montagne S-europee.

Antesi: giugno÷settembre

Habitat: Specie indifferente al substrato, che ama suoli poveri: pascoli alpini e subalpini, praterie, macereti nivali; 1.500÷2.800 m s.l.m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Specie simile sono:

Gentiana utriculosa L. - Genziana alata che si distingue per il fiore di dimensioni maggiori, leggermente picciolato ed il calice fortemente alato.

Gentiana terglouensis Hacq. - Genziana del Monte Tricorno che si distingue per essere specie perenne, per foglie di dimensioni < e denti calicini + lunghi

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineGentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaGentianaceae Juss.
TribùGentianeae
GenereGentiana L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva da Genthios, l'ultimo re degli Illiri (II sec. a. C.), che secondo Plinio per primo scoprì le proprietà medicinali delle genziane; il nome specifico fa riferimento all'habitat.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

I fiori vengono impiegati in preparazioni erboristiche dalle proprietà amaricanti, aperitive, digestive e febbrifughe.

Curiosità: Questa Genziana apre i suoi fiori solo in presenza di sole.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
AESCHIMAN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., 2004. Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma.
FERRANTI R. 2005. Flora alpina di Valtellina e Valchiavenna- Lyasis Edizioni. Sondrio
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15265
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gentiana nivalis L. - Genziana nivale

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 ago 2009, 09:06

Gentiana nivalis L.
Porta Vescovo (Dolomiti-BL), 26 lug 2009
Foto Aldo De Bastiani
Allegati
Gentiana_nivalis_1.JPG
Gentiana_nivalis_1.JPG (196.83 KiB) Osservato 2483 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15265
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gentiana nivalis L. - Genziana nivale

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 ago 2009, 09:06

Gentiana nivalis L.
Porta Vescovo (Dolomiti-BL), 26 lug 2009
Foto Aldo De Bastiani
Allegati
Gentiana_nivalis_2.JPG
Gentiana_nivalis_2.JPG (167.68 KiB) Osservato 2476 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15265
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gentiana nivalis L. - Genziana nivale

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 ago 2009, 09:07

Gentiana nivalis L.
Porta Vescovo (Dolomiti-BL), 26 lug 2009
Foto Aldo De Bastiani
Allegati
Gentiana_nivalis_3.JPG
Gentiana_nivalis_3.JPG (148.36 KiB) Osservato 2473 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15265
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gentiana nivalis L. - Genziana nivale

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 set 2009, 09:21

Gentiana nivalis L.
Porta Vescovo (Dolomiti-BL), 26 lug 2009
Foto Aldo De Bastiani
Allegati
Gentiana_nivalis_4.JPG
Gentiana_nivalis_4.JPG (198.17 KiB) Osservato 2405 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15265
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gentiana nivalis L. - Genziana nivale

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 dic 2014, 18:21

Gentiana nivalis L.
Gentianaceae: Genziana nivale
M.Caladora (TN), 2100 m, ago 2014
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
Gentiana_nivalis_1.JPG
Gentiana_nivalis_1.JPG (172.36 KiB) Osservato 1262 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15265
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti