Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Marinella Zepigi » 10 ago 2009, 15:38

Chenopodium vulvaria L.
Sp. Pl.: 220 (1753)

Sinonimi: Chenopodium foetidum Lam., Chenopodium olidum Curtis
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Chenopodium vulvaria L. - Vol. 1 pg. 163
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Chenopodium vulvaria L. - Vol. 1 pg. 242

Chenopodiaceae

Farinello puzzolente, Chenopodio puzzolente, Brinaiola, Connina, Erba puzzolona, , Stinking goosefoot, Stinkender Gänsefuß, Hierba hedionda

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta annua, raramente bienne, erbacea; con radice sottile, fusti prostrati e molto ramosi; tutta la pianta è bianco-polverulenta; altezza 10÷40 cm.
Le foglie sono lungamente picciolate, ovato-romboidali, bianco farinose su entrambe le pagine a margine intero.
I fiori biancastri, ermafroditi, sono riuniti in brevi spighe afille, all'ascella delle foglie
Il perianzio è formato da 5 segmenti sepaloidi; 5 stami della lunghezza del calice e opposti ai segmenti del perianzio, antere rotonde ; ovario supero sormontato da uno stilo corto e bifido; 2 stimmi.
I frutti sono utricoli verdastri, ovoidi; pericarpo non aderente al seme; i semi dal contorno arrotondato e margine debolmente carenato, finemente rugosi, sono di colore nero-marrone, lucidi, finemente puntati.
La pianta emana un odore nauseante, di pesce marcio, dovuto alla presenza di trimetilamina.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: maggio÷settembre

Distribuzione in Italia: Presente in tutto il territorio, isole comprese.

Habitat: Incolti, luoghi sassosi, tra le macerie; 0÷800, in Sicilia fino a 1850.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
OrdineCaryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaChenopodiaceae
TribùChenopodieae
GenereChenopodium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Dal greco chen, chenós = oca, e poús, podòs = piede, per la forma delle foglie, spesso astate o spatolate.
Il nome specifico pare sia stato attribuito da alcuni autori che "trovano che siffatto odore serba molta analogia con quell'odore viroso che spira dalla vulga saniosa di una prostituita , onde il suo nome di vulvaria" . Anche il nome italiano rimanda all'odore sgradevole della pianta.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Costituenti principali: trimetilamina, sostanze tanniche, nitrati e fosfati di potassio e di calcio, carbonato di ammonio.
Usata in passato come moderato emmenagogo, lieve antispasmodico, lieve antielmintico e antisterico; si trovano indicazioni del suo impiego anche come antireumatico. Oggi l'uso dell'erba è stato abbandonato.

Curiosità: L'odore sgradevole di questa pianta persiste sulle mani anche dopo averle lavate energicamente con acqua e sapone.

Attenzione: le applicazioni farmaceutiche sono indicate a mero scopo informativo e devono essere prescritte e consigliate dal medico.

Specie protetta a livello regionale in FVG

______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma.
Full tex of “Flora medico farmaceutica”
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2009, 19:13

Chenopodium vulvaria L.
Manfredonia (FG)
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
Chenopodium_vulvaria_0.JPG
Chenopodium_vulvaria_0.JPG (140.71 KiB) Osservato 6470 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2009, 19:16

Chenopodium vulvaria L.
Manfredonia (FG)
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
Chenopodium_vulvaria_01.JPG
Chenopodium_vulvaria_01.JPG (180.23 KiB) Osservato 6463 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2009, 19:21

Chenopodium vulvaria L.
Loc. S. Tecchia (FG), 6 ago 2009
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
Chenopodium_vulvaria_2.JPG
Chenopodium_vulvaria_2.JPG (190.65 KiB) Osservato 6455 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2009, 19:23

Chenopodium vulvaria L.
Loc. S. Tecchia (FG), 6 ago 2009
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
Chenopodium_vulvaria_3.JPG
Chenopodium_vulvaria_3.JPG (189.54 KiB) Osservato 6449 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Anja » 27 gen 2011, 17:10

Chenopodium vulvaria L.

S. Giorgio di Piano (BO), 25 m, ott 2010
Foto di Alessandro Alessandrini

Infiorescenza
Chenopodium_vulvaria_21681_103025.jpg
Chenopodium_vulvaria_21681_103025.jpg (121.91 KiB) Osservato 6095 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Anja » 27 gen 2011, 17:12

Chenopodium vulvaria L.

S. Giorgio di Piano (BO), 25 m, ott 2010
Foto di Alessandro Alessandrini

Pagina inferiore della foglia
Chenopodium_vulvaria_21681_103026.jpg
Chenopodium_vulvaria_21681_103026.jpg (117.09 KiB) Osservato 6095 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Anja » 27 gen 2011, 17:14

Chenopodium vulvaria L.

S. Giorgio di Piano (BO), 25 m, ott 2010
Foto di Alessandro Alessandrini

Ingrandimento della pagina inferiore della foglia
Chenopodium_vulvaria_21681_103027.jpg
Chenopodium_vulvaria_21681_103027.jpg (145.23 KiB) Osservato 6095 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chenopodium vulvaria L. - Chenopodio puzzolente

Messaggioda Marinella Zepigi » 26 mar 2014, 20:38

Chenopodium vulvaria L.

Foto di Giorgio Faggi
Allegati
Chenopodium_vulvaria_Giorgio_Faggi.jpg
Chenopodium_vulvaria_Giorgio_Faggi.jpg (104.26 KiB) Osservato 3926 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti