Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 ago 2009, 20:35

Carlina vulgaris L.
Sp. Pl.: 828 (1753)

Sinonimi: Carlina longifolia Rchb.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Carlina vulgaris L. - Vol. 3 pg. 216
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Carlina vulgaris L. - Vol. 2 pg. 558

Asteraceae

Carlina comune

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, con radice a fittone ramificato; fusti eretti, striati, rossastri, percorsi da peli per tutta la sua lunghezza, a volte tomentosi o ragnatelosi, più o meno ramificati all'apice. Altezza 20÷ 60 cm.
Le foglie sono sessili e semiamplessicauli, ± ondulate, coriacee, spinescenti, pubescenti e ragnatelose nella pagina inferiore. Le basali obovato-lanceolate con nervi che proseguono trasformandosi in spine robuste, le mediane ovali-oblunghe, patenti o riflesse con la base cuoriforme, le superiori si trasformano in brattee spinose e cigliate, riunite sotto il capolino.
I fiori sono raccolti in capolini terminali peduncolati. I capolini sono sorretti da un involucro di squame e brattee. Le squame esterne all'involucro sono di tipo fogliare, le centrali sono spinose, le interne sono disposte in due serie: quelle inferiori con spine pennate nerastre, quelle superiori sono giallastre all'apice e quasi purpuree alla base, sembrano fiori ligulati.
I fiori tutti tubulosi, sono color giallo paglierino, rossastri alla sommità. I sepali sono ridotti a squame. Gli stami sono 5 con filamenti liberi; le antere caudate, saldate fra loro, formano una struttura circondante lo stilo che è unico con uno con uno stigma che emerge dal tubo corollino terminale, glabro, bifido e giallo.
I frutti sono cipsele, brunastre, sericee, lucenti, pubescenti, con pappo formato da circa 30 setole piumose e pelose lunghe, di 8÷10 mm, connate alla base in 10 serie.

Tipo corologico: Eurosiber. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Eurasia.

Antesi: giugno÷settembre

Habitat: Questa pianta non ha particolari esigenze di terreno, la possiamo trovare nei pascoli aridi, luoghi incolti, sentieri, margini dei boschi, spiagge abbandonate; da 0÷1.800 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Sottospecie presenti in Italia:

Carlina vulgaris subsp. spinosa (Velen.) Vandas
Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris

Note, possibili confusioni: Specie simile è Carlina biebersteinii Bernh. ex Hornem., insieme formano un complesso polimorfo con diversi tipi di transizione tra queste 2 specie. Carlina biebersteinii Bernh. ex Hornem., ha fusto semplice e capolino solitario, foglie con spine deboli e pagina inferiore solo sparsamente pubescente.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùCarlineae
GenereCarlina L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico è dedicato a da Carlo Magno, che credette, in seguito ad una visione, che una Carlina potesse allontanare la peste, alcuni però, ipotizzano che "carlina" derivi da "cardina" o piccolo cardo, con riferimento alla somiglianza tra questo genere e il genere Carduus. Il nome specifico dal latino da "vúlgus" = volgo: comune, diffuso, frequente, indica che è una specie comune.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Pianta diaforetica, diuretica e purgante, buona mellifera, mentre i fiori sono eduli.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma
TRISKA J. La flora d'Europa. Melita, La Spezia 1990
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., 2004. Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli.
BOWN. D., 1995 . Encyclopaedia of Herbs and their Uses. Dorling Kindersley, London.
Notula 1478. Carlina vulgaris L. subsp. spinosa in NEPI C., PERUZZI L., SCOPPOLA A. (eds.), Notulae alla checklist della flora vascolare italiana: 6. CONTI F.; BARTOLUCCI F.; Informatore botanico italiano. 2008; 40 (2) 250
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 ago 2009, 17:14

Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris
Lago Moo (Ferriere - PC) 25.08.2007
Foto di Enrico Romani
Allegati
Carlina-vulgaris1-F-07-i-ER.jpg
Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris
Carlina-vulgaris1-F-07-i-ER.jpg (154.51 KiB) Osservato 3835 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 ago 2009, 17:14

Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris
Lago Moo (Ferriere - PC) 25.08.2007
Foto di Enrico Romani
Allegati
Carlina-vulgaris2-F-07-m-ER.jpg
Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris
Carlina-vulgaris2-F-07-m-ER.jpg (102.34 KiB) Osservato 3833 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 ago 2009, 17:14

Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris
Lago Moo (Ferriere - PC) 25.08.2007
Foto di Enrico Romani
Allegati
Carlina-vulgaris3-F-07-f-ER.jpg
Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris
Carlina-vulgaris3-F-07-f-ER.jpg (116.89 KiB) Osservato 3791 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 ago 2009, 17:15

Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris
Lago Moo (Ferriere - PC) 25.08.2007
Foto di Enrico Romani
Allegati
Carlina-vulgaris3-F-07-l-ER.jpg
Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris
Carlina-vulgaris3-F-07-l-ER.jpg (143.93 KiB) Osservato 3790 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 ago 2009, 17:18

Carlina vulgaris L.
Maranola (LT), 24.7.2008
Foto di Franz Neidl
Allegati
Carlina-vulgaris1.jpg
Carlina-vulgaris1.jpg (124.21 KiB) Osservato 3790 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 ago 2009, 17:18

Carlina vulgaris L.
Maranola (LT), 24.7.2008
Foto di Franz Neidl
Allegati
Carlina-vulgaris2.jpg
Carlina-vulgaris2.jpg (119.54 KiB) Osservato 3790 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 ago 2009, 17:19

Carlina vulgaris L.
Maranola (LT), 24.7.2008
Foto di Franz Neidl
Allegati
Carlina-vulgaris3.jpg
Carlina vulgaris L.
Carlina-vulgaris3.jpg (129.65 KiB) Osservato 3789 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Anja » 26 nov 2012, 01:30

Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris

S. Vito di Arsié (BL), 700 m, nov 2012
Foto di Aldo De Bastiani

Carlina%20vulgaris%20L__3.JPG
Carlina%20vulgaris%20L__3.JPG (157.33 KiB) Osservato 3007 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Anja » 26 nov 2012, 01:31

Carlina vulgaris L. subsp. vulgaris

S. Vito di Arsié (BL), 700 m, nov 2012
Foto di Aldo De Bastiani

Carlina%20vulgaris%20L__1.JPG
Carlina%20vulgaris%20L__1.JPG (181.08 KiB) Osservato 3007 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Carlina vulgaris L. - Carlina comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2013, 13:43

Carlina vulgaris L.
Asteraceae: Carlina comune
Foto di Giorgio Faggi e Enrico Romani
Allegati
Carlina_vulgaris3_Enrico_Romani_Giorgio_Faggi.jpg
Carlina_vulgaris3_Enrico_Romani_Giorgio_Faggi.jpg (141.66 KiB) Osservato 2644 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti