Gratiola officinalis L. - Graziola

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 gen 2008, 15:19

Gratiola officinalis L.
Sp. Pl.: 17 (1753)

Sinonimi: Limnophila sessiliflora Blume
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Gratiola officinalis L. - Vol. 2 pg. 524
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Gratiola officinalis L. - Vol. 2 pg. 184

Plantaginaceae

Graziella, Graziola officinale, Stanca-Cavalli

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, con rizoma orizzontale bianco e squamoso, fusti eretti, glabri, cavi, cilindrici alla base ed angolari nella parte superiore, poco ramificati. Altezza sino a 50 cm.
Foglie brevemente picciolate, opposte, lanceolate, con nervature salienti, margine con dentelli arrotondati, lamina lunga fino a 4 cm.
Fiori solitari all'ascella delle foglie, peduncolo più breve della foglia, calice penta-partito con alla base 2 brattee lineari più lunghe dello stesso, corolla tubulosa e bilabiata, il tubo di colore giallastro violetto alla fauce, il labbro superiore bilobato, quello inferiore trilobato. I fiori sono inodori, bianco-giallastri, striati finemente di rosa e rosso-violetto.
I frutti sono capsule obcuneate a 4 valve.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.

Antesi: Giugno - Agosto

Habitat: ambienti umidi acquitrinosi e ben esposti alla luce, nei prati torbosi, ai margini dei fossi soprattutto su terreni argillosi, sino a 800 m, laddove ce ne siano le condizioni, supera abbondantemente gli 800 m, l'ho infatti rinvenuta in un fosso nei dintorni di Santo Stefano d'Aveto (GE) a 1300-1350 m. (Nota di Umberto Ferrando)

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineLamiales Bromhead
FamigliaPlantaginaceae Juss.
TribùGratioleae
GenereGratiola L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal latino ”Gratia Dei”= “Grazia di Dio”, antico nome della pianta, che era venerata per le sue proprietà medicinali.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale tossica

In passato era pianta nota, come "officinale", oggi in disuso a causa della sua tossicità.
Contiene: cucubitacine, e glucosididi.
Erba amara, acre, purgante, diuretica, cardiotonica, ed emetica; stimola il cuore e l'utero.
Il principio attivo esercita una duplice azione: cardiocinetica (simile a quella della digitale) e un'azione diuretica e purgativa estrema, per queste proprietà di purgante violento, diuretico, emetico e vermifugo indicata dalla fitoterapia in situazioni patologiche quali la stipsi, la cirrosi e gli edemi cardio-renali, la gotta, le dermatosi, le parassitosi intestinali e le febbri intermittenti.
In eccesso provoca vomito, coliche con diarrea, aborto, danni ai reni, emorragia intestinale, tremori delle estremità, arresto cardiaco.
Ancora negli anni trenta, la pianta veniva annoverata fra i drastici rimedi, da utilizzare ogniqualvolta era necessario esercitare «una revulsione intensa sull'intestino».
Attualmente il suo impiego terapeutico è desueto.
Ampiamente coltivata a scopo ortofloricolo e venduta come "erba medicinale" da vivai specializzati.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Flora d'Italia di S. Pignatti (Bologna, Edagricole, 1982)
An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora di F.Conti, G. Abbate, A.Alessandrini, C.Blasi (Roma, Palombi editori, 2005)
RHS Encyclopedia of Herbs ( Londra, Dorling Kindersley Limited 1995)
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Gratiola officinalis L.
Bientina (PI), ago 2009
Foto di Brunello Pierini
Allegati
Gratiola_officinalis2.jpg
Gratiola_officinalis2.jpg (119.76 KiB) Osservato 3636 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 gen 2008, 15:24

Gratiola officinalis L.
Staggia (S.Prospero-MO), 31.05.2008
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Gratiola_officinalis_5.jpg
Gratiola_officinalis_5.jpg (159.18 KiB) Osservato 1387 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 gen 2008, 15:27

Gratiola officinalis L.
Endine Gaiano (Lago di Gaiano )
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Gratiola officinalis 3.jpg
Gratiola officinalis 3.jpg (141.43 KiB) Osservato 4126 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 24 giu 2008, 17:00

Gratiola officinalis L.
Piangaiano (BG), giu 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Gratiola officinalis 1.jpg
Gratiola officinalis 1.jpg (156.51 KiB) Osservato 3945 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 24 giu 2008, 17:01

Gratiola officinalis L.
Staggia (S.Prospero-MO), 31.05.2008
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Gratiola_officinalis_2.jpg
Gratiola_officinalis_2.jpg (153.37 KiB) Osservato 1387 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 24 giu 2008, 17:02

Gratiola officinalis L.
Staggia (S.Prospero-MO), 31.05.2008
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Gratiola_officinalis_3.jpg
Gratiola_officinalis_3.jpg (144.45 KiB) Osservato 1387 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 24 giu 2008, 17:02

Gratiola officinalis L.
Staggia (S.Prospero-MO), 31.05.2008
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Gratiola_officinalis_1.jpg
Gratiola_officinalis_1.jpg (150.54 KiB) Osservato 1387 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 ago 2008, 19:27

Gratiola officinalis L.
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
3312d.jpg
3312d.jpg (85.22 KiB) Osservato 1387 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 set 2009, 23:05

Gratiola officinalis L.
Bientina (PI), ago 2009
Foto di Brunello Pierini
Allegati
Gratiola_officinalis_0.jpg
Gratiola_officinalis_0.jpg (104.36 KiB) Osservato 3638 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 set 2009, 23:05

Gratiola officinalis L.
Bientina (PI), ago 2009
Foto di Brunello Pierini
Allegati
Gratiola_officinalis_1.jpg
Gratiola_officinalis_1.jpg (108.66 KiB) Osservato 3634 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Anja » 30 gen 2011, 19:21

Gratiola officinalis L.

Risorgive del Vinchiaruzzo, Cordenons (PN), 23 mag 2009
Foto di Daniela Longo

Gratiola%20officinalis2856%20friuli%20maggio%202009.jpg
Gratiola%20officinalis2856%20friuli%20maggio%202009.jpg (94.2 KiB) Osservato 3460 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10947
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Anja » 30 gen 2011, 19:22

Gratiola officinalis L.

Risorgive del Vinchiaruzzo, Cordenons (PN), 23 mag 2009
Foto di Daniela Longo

Gratiola%20officinalis2858%20friuli%20maggio%202009.jpg
Gratiola%20officinalis2858%20friuli%20maggio%202009.jpg (81.66 KiB) Osservato 3460 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10947
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 17 mag 2014, 18:20

Gratiola officinalis L.

Plantaginaceae: Graziola
Golena del Po a Calendasco (PC), 50 m, lug 2011
Foto di Enrico Romani
Allegati
Gratiola-officinalis-01.JPG
Gratiola-officinalis-01.JPG (75.36 KiB) Osservato 2165 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gratiola officinalis L. - Graziola

Messaggioda Marinella Zepigi » 17 mag 2014, 18:21

Gratiola officinalis L.

Plantaginaceae: Graziola
Golena del Po a Calendasco (PC), 50 m, lug 2011
Foto di Enrico Romani
Allegati
Gratiola-officinalis-02.JPG
Gratiola-officinalis-02.JPG (82.88 KiB) Osservato 2165 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti