Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

 

Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Giuliano » 17 gen 2008, 12:26

Melittis melissophyllum L.
Sp. Pl.: 597 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Melittis melissophyllum L. - Vol. 2 pg. 452
Melittis melissophyllum L. var. melissophyllum - Vol. 2 pg. 452
Melittis melissophyllum var. kerneriana (Klokov) Soo et Borsos - Vol. 2 pg. 452
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Melittis melissophyllum L. - Vol. 2 pg. 110

Lamiaceae

Erba limona comune, Bocca di lupo, English name: Bastard balm - French name: Mélitte à feuilles de Mélisse.

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, alta circa 50 cm, con robusto rizoma e radici secondarie filiformi, e fusto quadrangolare, eretto non ramificato, ricoperto da una fine peluria biancastra più densa ai nodi.
Le foglie con breve picciolo o subsessili sono opposte a due a due su ogni nodo del fusto, la lamina ovale o ellittico-lanceolata, con evidenti nervature, ha forma a cuore, appuntita con 10-20 denti arrotondati per lato, glabre o sparsamente pelose, con peli sulla nervatura centrale, cigliate al bordo. Se schiacciate emanano un gradevole odore di cumarina simile a quello del limone.
I fiori grandi profumati ed ermafroditi, in numero di 2-6 sono riuniti in fascetti all’ascella delle foglie superiori portati da un peduncolo di 5-12 mm, peloso. Hanno il calice verde, spesso membranoso, marrone da secco, svasato-campanulato e peloso, con denti mucronati e a volte denticolati, brevemente cigliati, quello superiore lungo circa il doppio di quelli inferiori. La corolla di 3-4 cm a forma di lunga tromba di colore rosso cupo, rosea o bianca con tubo eretto, il labbro superiore quadrangolare, quello inferiore trilobo giallo talvolta chiazzato di rosa o ornato di un disegno porporino con il lobo centrale più grande e lievemente ricurvo verso il basso. Stami 4 didinami con filamenti pelosi che non sorpassano i lobi della corolla. Stimma bifido.
Il frutto è un tetrachenio di 3-3,5 mm, liscio, globoso, trigono, peloso, marrone a maturità, racchiuso dal calice.

Tipo corologico: Centroeurop. - Europa temperata dalla Francia all'Ucraina.

Antesi: da Maggio ad Agosto.

Habitat: Predilige i climi caldi e suoli calcarei, vegeta nei boschi caldi di latifoglie più raramente nei boschi di conifere, su poggi cespugliosi, lungo i viottoli e le strade a mezz’ombra fino a 1400 m di altitudine.

Immagine


Note di Sistematica: La subsp. nominale, sopra descritta, è presente in Italia con due varietà:
la var. melissophyllum con foglie a lamina llanceolata- acuminata o ellittico cuoriforme, generalmente a base cordata e corolla dal rosso cupo, al rosa e al bianco con tutte le possibili gradazioni; e
la var. kerneriana (Klokov) Soò et Borsos con foglie più piccole dal lembo ellittico e la base troncata o arrotondata e corolla generalmente bianca.

Inoltre è presente in alcune regioni del sud d'Italia Melittis melissophyllum subsp. albida (Guss.) P.W.Ball (Erba limona bianca) che è simile alla subsp. nominale, ma generalmente più grande (40-70 cm) con abbondanti peli ghiandolari brevi e corolla generalmente candida.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineLamiales Bromhead
FamigliaLamiaceae Martinov
TribùMelittideae
GenereMelittis L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere dal greco melissa = ape, per i suoi fiori bottinati da questi insetti, mentre quello specifico melissophyllum = a foglie di Melissa, indica la somiglianza delle foglie di questa pianta con quelle di Melissa officinalis L.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Per il suo contenuto di cumarina che si forma per scissione durante l’essiccazione è considerata pianta purificante del sangue, emmenagoga, astringente, vulneraria, diuretica e sedativa.
Le foglie fresche od essiccate all’ombra sono usate per preparare un te aromatico che dopo i pasti ha azione digestiva ed è anche sedativa degli spasmi duodenali.
Unita all’Achillea e alla Primula è un buon sonnifero.
Facilita le mestruazioni e allevia i dolori che le accompagnano.
Viene anche usata in applicazioni esterne per curare le ferite che aiuta a cicatrizzare e per alleviare i dolori di contusioni ed infiammazioni.

Curiosità: E’ la pianta che ha i fiori più grandi tra le Lamiaceae.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares


Scheda realizzata da Giuliano Salvai

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Foto di Giuliano Salvai
Marciaso (Carrara) - m 650 - Maggio
Allegati
Melittis_melissophyllum_33.jpg
Melittis_melissophyllum_33.jpg (147.82 KiB) Osservato 5419 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

 

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Giuliano » 17 gen 2008, 12:51

Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum
Marciaso (MS), m. 650 - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Melittis-melissophy2299.jpg
Melittis-melissophy2299.jpg (153.42 KiB) Osservato 5408 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

 

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Giuliano » 17 gen 2008, 12:53

Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum
Marciaso (MS), m. 650 - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Melittis_melissophyllum_31.jpg
Melittis_melissophyllum_31.jpg (146.97 KiB) Osservato 5403 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

 

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Giuliano » 17 gen 2008, 12:56

Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum
Marciaso (MS), m. 650 - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Melittis-melissophyllum_378.jpg
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

 

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Giuliano » 17 gen 2008, 13:03

Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum
Marciaso (MS), m. 650 - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Melittis-melissophyllum2297.jpg
Melittis-melissophyllum2297.jpg (136.57 KiB) Osservato 5379 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

 

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Giuliano » 17 gen 2008, 13:06

Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum
Marciaso (MS), m. 650 - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Melittis_melissophyllum_35.jpg
Melittis_melissophyllum_35.jpg (133.17 KiB) Osservato 5413 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Marinella Zepigi » 04 nov 2009, 15:36

Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum
Endine Gaiano (BG), mag 2006
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Melittis_melissophyllum_1.JPG
Melittis_melissophyllum_1.JPG (103.77 KiB) Osservato 4777 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Marinella Zepigi » 04 nov 2009, 15:37

Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum
Endine Gaiano (BG), mag 2006
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Melittis_melissophyllum_2.JPG
Melittis_melissophyllum_2.JPG (112.95 KiB) Osservato 4770 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Marinella Zepigi » 04 nov 2009, 15:38

Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum
Endine Gaiano (BG), mag 2006
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Melittis_melissophyllum_foglie.JPG
Melittis melissophyllum L. subsp. melissophyllum - foglie
Melittis_melissophyllum_foglie.JPG (151.72 KiB) Osservato 4765 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Anja » 25 mag 2014, 18:50

Melittis melissophyllum L.

Bagnoli del Trigno (IS), giu 2011
Foto di Franco Rossi

Frutti immaturi
Melittis_melissophyllum_30294_142642.jpg
Melittis_melissophyllum_30294_142642.jpg (189.11 KiB) Osservato 2700 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10931
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Melittis melissophyllum L. - Erba limona

Messaggioda Anja » 25 mag 2014, 18:51

Melittis melissophyllum L.

Bagnoli del Trigno (IS), giu 2011
Foto di Franco Rossi

Melittis_melissophyllum_30294_142644.jpg
Melittis_melissophyllum_30294_142644.jpg (173.43 KiB) Osservato 2700 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10931
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: raffaele84herb e 1 ospite