Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Silvano Radivo » 07 nov 2009, 12:04

Trifolium noricum Wulfen
Arch. Bot. (Leipzig) 3: 387 (1805)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Trifolium noricum Wulfen - Vol. 1 pg. 737
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Trifolium noricum Wulfen - Vol. 1 pg. 928

Fabaceae

Trifoglio norico

Forma Biologica: H caesp - Emicriptofite cespitose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con aspetto di ciuffi serrati.

Descrizione: Pianta perenne con fusto ascendente robusto alto 5-20(25) cm, molto peloso, specialmente in alto, per peli patenti di 1,5 mm, rizoma grosso (5-8 mm), per lo più orizzontale.
Foglie a 3 segmenti generalmente ellittico-lanceolati con massima larghezza nel terzo inferiore, lar. 6(8)-10(15) x 15(18)-20(33) mm ad apice ± acuto, quasi tutte basali, pelose di sotto ed ai bordi, con picciolo villoso di 6-10 cm dotato di stipole lineari (2-5 x 20-25 mm), anch'esse pelose, nervate di bruno.
Capolini multiflori grossi (diam. 2,5-3 cm), di solito unici (talvolta 2), globosi o più larghi che lunghi; calice 10-nervio, con 5 denti subeguali di 3-4 mm e tubo irsuto di 5-6 mm; corolla bianco-giallastra lunga 10-15 mm, con vessillo più lungo delle ali.
Frutti a legumi lisci con 1-2 semi.

Tipo corologico: Orof. SE-Europ. - Orofita sudest-europea, con areale gravitante specialmente sui Balcani: manca sui Pirenei.

Antesi: Luglio-agosto.

Habitat: Pascoli e prati alpini e subalpini più o meno sassosi, talora ghiaioni e rocce, su substrati carbonatici. Specie rara, rappresenta probabilmente un antico relitto glaciale ad areale frammentato; da 1500 a 2200 m.

Immagine


Note di Sistematica: In Italia, oltre alla subsp. nominale qui descritta, si trova anche Trifolium noricum subsp. praetutianum (Savi) Arcang., che ha però fusto gracile, segmenti ovato-ellittici con massima larghezza al centro non più lunghi di 18 mm, corolle roseo-porporine all'apice.

Note, possibili confusioni: T. noricum può essere confuso con Trifolium pratense subsp. nivale (W.D.J. Koch) Ces., pianta robusta a pelosità densa, corolle lattiginose ±soffuse di rosa all'apice, ma con rizoma sottile, piccioli e fusti (in alto) subglabri, segmenti oblanceolato-obovati ad apice arrotondato, calice con dente inferiore più lungo degli altri (fino al doppio), capolini spesso appaiati.
Simile appare anche Trifolium ochroleucon Huds. (presente anche con la var. roseum (Presl.) Guss., ad apici corollini rosati), bianco-giallo, con fusti ramificati pelosi e legnosi alla base, foglie a segmenti ellittici pubescenti-argentini, capolini ovali al termine di fusto e rami principali, calice a tubo di 4 mm e denti di 4-7 mm con dente inferiore più lungo.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFabales Bromhead
FamigliaFabaceae Lindl.
TribùTrifolieae
GenereTrifolium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico, dal latino, è dovuto alle foglie, tipicamente segmentate in tre foglioline (foglie trifogliate); l'aggettivo specifico, legato all'area di vegetazione della pianta, si riferisce alla provincia storica "Noricum", che, in senso lato, comprende la zona centrale dell'Austria e parte della Baviera, della Slovenia e dell'Italia.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

I trifogli contengono proteine, grassi, resine, tannini. Infusi delle loro specie - tra l'altro eccellenti foraggere - sono stati usati nella tradizione campagnola per curare l'acidità di stomaco. I trifogli (in particolare il pratense) sono anche apprezzati come ottime erbe eduli ed adoperati per minestre, risotti, insalate. La rarità della specie descritta rende sconsigliabile, ovviamente, qualsiasi impiego officinale o commestibile.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - Integrazioni alla checklist della flora vascolare italiana - 2006 Quaderno n. 10 del Museo Naturalistico Archeologico Natura vicentina di Vicenza
Mainardis G. - Flora del Parco delle Prealpi giulie - 2005 Regione autonoma Friuli Venezia Giulia


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Silvano Radivo » 07 nov 2009, 12:23

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum
Fabaceae: Trifoglio norico
Chiusaforte(UD),1900m,Lug 09
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Trif_noricum.jpg
1Trif_noricum.jpg (192.16 KiB) Osservato 2083 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Silvano Radivo » 07 nov 2009, 12:25

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum
Fabaceae: Trifoglio norico
Chiusaforte(UD),1900m,Lug 09
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Trif_noricum.jpg
2Trif_noricum.jpg (153.66 KiB) Osservato 2083 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Silvano Radivo » 07 nov 2009, 12:26

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum
Fabaceae: Trifoglio norico
Chiusaforte(UD),1900m,Lug 09
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Trif_noricum.jpg
3Trif_noricum.jpg (189 KiB) Osservato 2081 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Silvano Radivo » 07 nov 2009, 12:28

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum
Fabaceae: Trifoglio norico
Chiusaforte(UD),1900m,Lug 09
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Trif_noricum.jpg
4Trif_noricum.jpg (189.98 KiB) Osservato 2081 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Silvano Radivo » 07 nov 2009, 12:29

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum
Fabaceae: Trifoglio norico
Chiusaforte(UD),1900m,Lug 09
Foto di Silvano Radivo

particolare del capolino
Allegati
5Trif_noricum.jpg
5Trif_noricum.jpg (199.46 KiB) Osservato 2075 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Silvano Radivo » 07 nov 2009, 12:57

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum
Fabaceae: Trifoglio norico
Chiusaforte(UD),1900m,Lug 09
Foto di Silvano Radivo

dettaglio dei denti calicini subeguali
Allegati
5aTrif_noricum.jpg
5aTrif_noricum.jpg (152.72 KiB) Osservato 2070 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Anja » 17 mar 2011, 00:34

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum

M. Canin (UD), 1500 m, giu 2008
Foto di Graziano Propetto

Trifolium_noricum_1aaa7aec.jpg
Trifolium_noricum_1aaa7aec.jpg (189.76 KiB) Osservato 1888 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10931
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Anja » 17 mar 2011, 00:35

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum

M. Canin (UD), 1500 m, giu 2008
Foto di Graziano Propetto

Trifolium_noricum_dfd5cdf1.jpg
Trifolium_noricum_dfd5cdf1.jpg (200.48 KiB) Osservato 1887 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10931
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Trifolium noricum Wulfen - Trifoglio norico

Messaggioda Anja » 17 mar 2011, 00:36

Trifolium noricum Wulfen subsp. noricum

M. Canin (UD), 1500 m, giu 2008
Foto di Graziano Propetto

Trifolium_noricum_96b4da6f.jpg
Trifolium_noricum_96b4da6f.jpg (194.37 KiB) Osservato 1887 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10931
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti