Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

 

Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 19 nov 2009, 22:37

Ophioglossum lusitanicum L.
Sp. Pl.: 1063 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Ophioglossum lusitanicum L. - Vol. 1 pg. 45

Ophioglossaceae

Ofioglosso lusitanico, English: Least Adder's tongue
Español: Lengua de serpiente
Français: Ophioglosse du Portugal
Portuguese: Língua-de-cobra-menor


Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.

Descrizione: Minuscola pteridofita perenne munita di un corto rizoma verticale a radici fascicolate, talvolta stolonifero.
Lamine sterili (nomofilli) generalmente due (occasionalmente una, tre o più), di color verde brillante, un po' carnose, lunghe 2-5(10) cm e larghe al massimo fino a 8 mm, lineari-lanceolate a base gradatamente cuneato-attenuata a guisa di picciolo e sviluppantisi a livello del terreno (l'asse si sviluppa sotto il terreno). Nervatura reticolata con ramificazioni anastomosate all'apice.
Lamina fertile (sporofito) trasformata in una spiga lineare un po' tozza di 1-2 cm, inserita alla base della lamina sterile e più lunga di essa.
Sporangi globosi, saldati fra loro, con pareti spesse e privi di anulus, deiscenti in 2 valve per fenditura trasversale, inseriti con 3-10 coppie ai lati della spiga.
Spore monoleti, lisce, foveolate.
Specie diploide (2n=240). In Spagna sono stati trovati degli esemplari tetraploidi (2n=480).
La pianta forma la fronda sterile in autunno e la sporificazione avviene durante l'inverno. Dopo la pianta scompare rapidamente per l'essiccamento degli ambienti temporaneamente umidi in cui vive.
Sporificazione: agosto÷dicembre

Tipo corologico: Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo).
Subatl. - Europa occidentale e anche piu' ad oriente nelle zone a clima suboceanico.

Habitat: Prati e luoghi erbosi, radure della macchia mediterranea temporaneamente umide, bassi erbosi a solatio, preferibilmente silicei, da 0 a 1000 m sl.m.

Immagine


Note di Sistematica: L'Ophioglossum è un genere arcaico che comprende globalmente ca 25-30 specie di distribuzione prevalentemente tropicale o subtropicale. Possiede il numero cromosomico più elevato tra le Pteridofite (O. reticulatum L. ha ben 630 coppie di cromosomi!).
Nella flora italiana è presente con altri due congeneri:

Ophioglossum vulgatum L.
Pianta con lamina sterile generalmente solitaria, lunga fino a 12 cm, ovale-lanceolata a base rotondata e con nervi secondari non anastomosati. Essa si sviluppa sopra il livello del terreno. Spiga (fino a 6 cm) lungamente peduncolata. Il maggiore ed il più diffuso tra gli ofioglossi italiani.

Ophioglossum azoricum C. Presl (=O.ambiguum Coss. et Germ.) Pianta di 5-13 cm, intermedia tra Oph.lusitanicum e Oph. vulgatum (di possibile origine allopoliploide generata tramite l'ibridazione tra le due specie), con 2-3 fronde a lamina ovale o ovale-lanceolata, generalmente piegata a doccia, larga fino a 2 cm e a base cuneata; spiga con 10-20 coppie di sporangi.

Tassonomia filogenetica

Pteridophyta
Ophioglossidae
OrdineOphioglossales Link
FamigliaOphioglossaceae
TribùOphioglosseae
GenereOphioglossum L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal gr. 'óphis', serpente, e '-glosson' ('glôssa'), lingua, in allusione alla somiglianza della spiga fertile alla lingua di serpente.
L'epiteto specifico dal lat. 'lusitanicus, -a, -um', di Portogallo, in riferimento per la maggior diffusione della specie in Macaronesia ed in Europa atlantica dal Portogallo all'Inghilterra (inoltre nel bacino del Mediterraneo, Africa, Asia dalla Turchia fino all'India).

Curiosità: Il ciclo riproduttivo degli Ophioglossum è complicato in quanto lo sviluppo del protallo (gametofito) richiede la presenza di un fungo e impiega diversi anni prima di poter generare un nuovo sporofito. Gli ophioglossum appaiono in regresso per questa presumibile perdita di competitività e per i danni provocati genericamente dall'uomo all'ambiente.

Principali Fonti
Marchetti D.- Le Pteridofite d'Italia -Annali Museo Civico di Rovereto VOl. 19 (2003) - 71-213 2004
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. I), Edagricole, Bologna, 1982
Soster, M. -Identikit delle felci d'Italia, Valsesia Editrice, 2001
Flora Iberica
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda [url=http://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=117]IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 00:40

Ophioglossum lusitanicum L.

M.te Pisano (PI), feb 2008
Foto di Brunello Pierini

Ophioglossum_lusitanicum_44c10d08.jpg
Ophioglossum_lusitanicum_44c10d08.jpg (142.52 KiB) Osservato 2424 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 00:44

Ophiglossum lusitanicum L.

M.te Pisano (PI), feb 2006
Foto di Brunello Pierini

Ophioglossum_lusitanicum_bfa81a36.jpg
Ophioglossum_lusitanicum_bfa81a36.jpg (145.1 KiB) Osservato 2418 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 00:47

Ophioglossum lusitanicum L.

M.te Pisano (PI), feb 2006
Foto di Brunello Pierini

Ophioglossum_lusitanicum_3de0ffc2.jpg
Ophioglossum_lusitanicum_3de0ffc2.jpg (143.87 KiB) Osservato 2414 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 00:49

Ophioglossum lusitanicum L.

Isola d'Elba, m 120, gen 2009
Foto di Gianfranco Bedoschi

IMG_36030.jpg
IMG_36030.jpg (194.07 KiB) Osservato 2389 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 00:51

Ophioglossum lusitanicum L.

Isola d'Elba, m 120, gen 2009
Foto di Gianfranco Bedoschi

IMG_36027.jpg
IMG_36027.jpg (192.16 KiB) Osservato 2410 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 00:53

Ophioglossum lusitanicum L.

Monserrato - Isola d'Elba
Foto di Giuliano Frangini

Ophioglossum_lusitanicum_a21e8357.jpg
Ophioglossum_lusitanicum_a21e8357.jpg (130.36 KiB) Osservato 2405 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 00:56

Ophioglossum lusitanicum L.

Monti d'oltre Serchio (PI), m 30, 16.11.2009
Foto di Brunello Pierini

Esemplare (sx) con tre lamine
Ophioglossum%20lusitanicum.jpg
Ophioglossum%20lusitanicum.jpg (139.67 KiB) Osservato 2400 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 01:02

Ophioglossum lusitanicum L.

18.11.2009
Foto di Brunello Pierini

Esemplare con 5 lamine sterili e con 4 spighe fertili (una è stata troncata)
O_lus_S_G.jpg
O_lus_S_G.jpg (163.3 KiB) Osservato 2395 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 01:05

Ophioglossum lusitanicum L.

18.11.2009
Foto di Brunello Pierini

Esemplare con una sola lamina
O_lus_S_G1.jpg
O_lus_S_G1.jpg (145.12 KiB) Osservato 2392 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Ophioglossum lusitanicum L. - Ofioglosso lusitanico

Messaggioda Anja » 20 nov 2009, 01:19

Ophioglossum lusitanicum L.

M.te Pisano (PI), feb 2008
Foto di Brunello Pierini

Ophioglossum_lusitanicum_c854c305.jpg
Ophioglossum_lusitanicum_c854c305.jpg (139.54 KiB) Osservato 2378 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11013
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti