Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 17:15

Leontodon hispidus L.
Sp. Pl.: 799 (1753)

Sinonimi: Leontodon brumati Rchb., Leontodon danubialis Jacq., Leontodon proteiformis Vill., Leontodon hispidus subsp. alpicolus (Chenevard) Poldini, Leontodon hispidus subsp. alpinus (Jacq.) Finch & P.D. Sell, Leontodon hispidus subsp. brumatii (Schiede ex Rchb.) Wraber, Leontodon hispidus subsp. danubialis (Jacq.) Simonk., Leontodon hispidus L. subsp. hispidus, Leontodon hispidus subsp. montanus (Ball) Greuter, Leontodon hispidus subsp. opimus (W.D.J. Koch) Finch & P.D. Sell
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Leontodon hispidus L. - Vol. 3 pg. 245
Leontodon hispidus var. glabratus (Koch) Bischoff - Vol. 3 pg. 245
Leontodon hispidus var. dubius (Hoppe) Hayek - Vol. 3 pg. 245
Leontodon hispidus var. opimus (Koch) Weiss - Vol. 3 pg. 245
Leontodon hispidus var. pseudo-crispus Sch.-Bip. - Vol. 3 pg. 245
Leontodon hispidus var. carnicus Fiori - Vol. 3 pg. 245
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Leontodon hispidus L. - Vol. 2 pg. 630

Asteraceae

Dente di leone comune, Deutsch: Gemeiner Löwenzahn
Español: Falso diente de león
English: Rough hawkbit; US: Bristly hawkbit
Français: Liodent hispide


Forma Biologica: H ros - Emicriptofite rosulate. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con foglie disposte in rosetta basale.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, alta 10-40 cm, a rizoma obliquo, troncato, con radichette secondarie ± grosse. Pianta straordinariamente polimorfa soprattutto per quanto riguarda la forma e la pelosità delle foglie e degli involucri.
Foglie (1-2,5 x 4-15 cm) tutte in rosetta basale, attenuate in un picciolo alato, ± aderenti al suolo e molto variabili, oblanceolato-spatolate o lineari-spatolate, quasi intere o variamente dentate, da ± profondamente sinuato-dentate fino a pennatosette, glabrescenti o quasi sempre irsute, scabre, con peli semplici misti a peli stipitati biforcati o stellati, questi ultimi fino a quattro ma mai a cinque raggi.
Scapo fiorifero afillo, molto più lungo delle foglie, generalmente senza bratteole nella parte superiore (raramente 1-3), portante un unico capolino di 2-3 cm Ø, pendulo prima dell'antesi e ± ingrossato sotto l'involucro.
Involucro cilindrico con squame embriciate lineari, glabre o ± peloso-irsute.
Fiori ermafroditi, tutti ligulati, di giallo brillante, scuri al centro prima dell'antesi completa, i periferici generalmente arrossati all'esterno.
Ricettacolo glabro.
Stili gialli, anche nel secco.
Il frutto è una cipsela (achenio) cilindrica di 6-7 mm, senza rostro, un po' attenuata all'apice, longitudinalmente solcata e con deboli rughe trasversali, sormontata da un pappo bianco-sporco o rossiccio con peli in due serie: gli interni piumosi, dilatati alla base, gli esterni più brevi, semplici.
Numero cromosomico: 2n=14

Tipo corologico: Europ.-Caucas. - Europa e Caucaso.

Antesi: giugno÷ottobre

Habitat: Specie comune, cresce in ogni tipo di ambiente soleggiato, prati, pascoli, luoghi erbosi, sentieri, preferibilmente su substrato calcareo, da 0 a 2700 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Genere complicato e di difficile interpretazione, in cui sono tuttora in corso delle ricerche di sistematica molecolare ad opera di molti Autori per stabilirne le unità sistematiche e nomenclaturali che in gran parte riguardano la divisione in taxa subspecifici distinti e in nuovi generi preliminarmente accettati (Scorzoneroides). Il genere conta globalmente ca 50 specie di cui ca 23 presenti in Italia.
Particolarmente importante per il riconoscimento delle specie è l'interpretazione corretta dell'aspetto dei peli sulle foglie basali normalmente sviluppate.
Alcune specie monocefale a capolini penduli prima dell'antesi, che possono essere facilmente confuse con L. hispidus:

Leontodon crispus Vill.
Pianta con radice verticale; tutta la pianta provvista di abbondanti peli stellati da 3 fino a 5 raggi; foglie erette, grigiastre, con segmenti crespato-ondulati; acheni ristretti all'apice.

Leontodon rosani (Ten.) DC.
Pianta con foglie dentato-sinuate o pennatosette con segmento apicale più grande, 3-fido, setoloso-ispide per peli grossi, sparsi, allungati, un po' ondulati con 2-4 puntine brevi all'apice, misti a peli semplici; squame involucrali a volte glabre; acheni con piccoli dentelli lungo le nervature.

Leontodon saxatilis Lam. subsp. saxatilis
Pianta con scapi sottili, flessuoso-ascendenti, molto ingrossati sotto l'involucro, glabri o con pochi peli forcati; foglie da quasi intere a ± sinuato-dentate, sulle 2 facce con peli forcati e stipitati con 2(3) raggi, diritti o ± obliqui; involucro quasi glabro; acheni periferici senza pappo, sormontati da una coroncina.

Leontodon hyoseroides Welw. ex Rchb.
Pianta glabra con foglie ± applicate al suolo, profondamente incise fino alle nervature centrali, di colore verde-rossastro compreso il picciolo.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùLeontodonteae
GenereLeontodon L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco 'leon', leone e 'odóntos', dente, quindi dente di leone probabilmente allude al margine dentato delle foglie.
L'epiteto specifico dal lat. 'hispidus, -a, -um', ispido, irsuto, si riferisce alla ruvidezza delle foglie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Le giovani foglie vengono spesso consumate crude in insalata o cotte per preparazioni di frittate e minestre rustiche. Hanno inoltre un'azione diuretica. La radice viene talvolta tostata e utilizzata come surrogato del caffè.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1982
Tutin T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L.

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:04

Leontodon hispidus L.

Maiano (FI), sttembre 2009
Foto di Stefano Michelucci

Rosette basali
leontodon hispidus1.jpg
leontodon hispidus1.jpg (195.71 KiB) Osservato 4361 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L.

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:06

Leontodon hispidus L.

Crema (CR), 27.07.2008
Foto di Franco Giordana

Leontodon_hispidus_e6a5d30f.jpg
Leontodon_hispidus_e6a5d30f.jpg (184.34 KiB) Osservato 4358 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L.

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:09

Leontodon hispidus L.

Conero (AN), 500 m, dic 2008
Foto di Daniele Carbini

Foglia basale
Leontodon_hispidus_8400_38282.jpg
Leontodon_hispidus_8400_38282.jpg (158.13 KiB) Osservato 4352 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:10

Leontodon hispidus L.

Conero (AN), 500 m, dic 2008
Foto di Daniele Carbini

Particolare di una foglia basale
Leontodon_hispidus_8400_38538.jpg
Leontodon_hispidus_8400_38538.jpg (118.67 KiB) Osservato 4351 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:25

Leontodon hispidus L.

Cortina d'Ampezzo (BL), set 2011
Foto di Davide Tomasi

Leontodon_hispidus_33507_158338.jpg
Leontodon_hispidus_33507_158338.jpg (195.09 KiB) Osservato 2643 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:27

Leontodon hispidus L.

Crema (CR), 27.07.2008
Foto di Franco Giordana

Leontodon_hispidus_25fb27c0.jpg
Leontodon_hispidus_25fb27c0.jpg (76.31 KiB) Osservato 4339 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:29

Leontodon hispidus L.

Conero (AN), 500 m, dic 2008
Foto di Daniele Carbini

Leontodon_hispidus_8400_38280.jpg
Leontodon_hispidus_8400_38280.jpg (52.12 KiB) Osservato 4335 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:31

Leontodon hispidus L.

Maiano (FI), set 2009
Foto di Anja Michelucci

leontodon hispidus.jpg
leontodon hispidus.jpg (179.63 KiB) Osservato 4332 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 23 nov 2009, 23:33

Leontodon hispidus L.

Crema (CR), 27.07.2008
Foto di Franco Giordana

Leontodon_hispidus_32e71d0c.jpg
Leontodon_hispidus_32e71d0c.jpg (106.94 KiB) Osservato 4328 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 02 giu 2014, 22:04

Leontodon hispidus L.

Cortina d'Ampezzo (BL), set 2011
Foto di Davide Tomasi

Leontodon_hispidus_33507_158349.jpg
Leontodon_hispidus_33507_158349.jpg (113.67 KiB) Osservato 2642 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 02 giu 2014, 22:05

Leontodon hispidus L.

Cortina d'Ampezzo (BL), set 2011
Foto di Davide Tomasi

Leontodon_hispidus_33507_158350.jpg
Leontodon_hispidus_33507_158350.jpg (170.58 KiB) Osservato 2642 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Leontodon hispidus L. - Dente di leone comune

Messaggioda Anja » 02 giu 2014, 22:06

Leontodon hispidus L.

Cortina d'Ampezzo (BL), set 2011
Foto di Davide Tomasi

Leontodon_hispidus_33507_158359.jpg
Leontodon_hispidus_33507_158359.jpg (182.71 KiB) Osservato 2642 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti