Cynodon dactylon (L.) Pers. - Gramigna rampicante

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Cynodon dactylon (L.) Pers. - Gramigna rampicante

Messaggioda Anja » 06 feb 2010, 18:35

Cynodon dactylon (L.) Pers.
Syn. Pl. 1: 85 (1805)

Basionimo: Panicum dactylon L. - Sp. Pl.: 58 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Cynodon dactylon (L.) Pers. - Vol. 3 pg. 603
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Cynodon dactylon (L.) Pers. - Vol. 2 pg. 1002

Poaceae

Gramigna rampicante, Gramegna, Gramagna, Ramaccia, Ramigna, Capriola, Ramina, Gramigna, Gramigna rossa

Deutsch: Hundszahngras
English: Bermuda grass
Español: Grama, Agram
Français: Chiendent pied-de-poule


Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.
H rept - Emicriptofite reptanti. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con fusti striscianti.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, di colore verde-glauco, munita di un lungo rizoma strisciante e ramificata che emette stoloni epigei intrecciati e radicanti ai nodi che le permettono di colonizzare rapidamente il terreno.
Culmi (10-40 cm) prostrato-ascendenti.
Foglie lineari, in maggior parte basali, larghe 3-3,5 mm, lunghe 3-5 cm con lamina canalicolata, rigida, cigliata da lunghi peli patenti specialmente nella prossimità della guaina; le foglie dei getti sterili sono più brevi, lanceolate; ligula sostituita da una frangia di peli di ca 1,5 mm.
Inflorescenza terminale composta da spighe digitate a 3-7, a rachide appiattita, eretto-patenti, verdastre o violacee, lunghe 3-4 cm, inserite in ombrella sullo stesso punto dell'asse.
Spighette uniflore di 2 mm (con il rudimento di un fiore superiore abortivo), ovato-oblunghe e lateralmente compresse, disposte sulla rachide in modo unilaterale.
Glume subeguali (0,7 e 1,5 mm rispettivamente), acuminate, membranose, scabre sulla carena, uninervie, più brevi dei lemmi (glumette); lemmi (2,3 mm) concavi, trinervi, mutici, villosi sulla carena.
Il frutto è una cariosside con pericarpo aderente.
Numero cromosomico: 2n=36,40

Tipo corologico: Cosmop. - In tutte le zone del mondo, senza lacune importanti.

Antesi: giugno÷settembre

Habitat: Incolti, siepi, luoghi erbosi aridi, terreni calpestati, bordi stradali, infestante le colture, da 0 a 800 m s.l.m.
Specie termofila.

Immagine


Note di Sistematica: Molto simile alle specie del genere Digitaria che si distinguono principalmente per essere piante annuali sprovviste di stoloni, anche se spesso radicanti ai nodi dei culmi ginocchiati. Le spighe sono più allungate (8-10 cm), subdigitate o corimbiformi, inserite sull'asse per lo più in modo alternato; ligula presente.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
Commelinidi
OrdinePoales Small
FamigliaPoaceae Barnhart
TribùCynodonteae
GenereCynodon Rich.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal gr. 'kynodon' ('kyon', cane; 'odon', dente), probabilmente per l'aspetto delle spighette.
L'epiteto specifico dal gr. 'daktylon', dito, in allusione alla la forma digitata dell'infiorescenza.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

I rizomi contengono mucillagini, zuccheri, amidi, sostanze di natura saponinica, un glucoside della vanillina, sali di potassio.
La gramigna rossa viene impiegata come droga alternativa o sostituiva del Dente canino (Elymus repens), usato da tempo immemorabile per le sue proprietà diuretiche, depurative, antiinfiammatorie, rinfrescanti e dissetanti.
Il decotto di gramigna rossa è un vecchio rimedio tradizionale per depurare l'organismo nel periodo primaverile. Per la sua azione drenante è un buon rimedio per la gotta, l'artrite e il reumatismo.
Una curiosa applicazione della gramigna rossa è quella di farne una birra economica e rinfrescante.
I rizomi essiccati e torrefatti sono un buon succedaneo del caffè e non hanno le controindicazioni de quest'ultimo.
Cynodon dactylon viene comunemente usata come erba da prato per i giardini all'inglese nei climi asciutti. In Sudafrica è conosciuta come "Kweek", "Doob herb" in India, "Conch grass" in Australia e "Bermuda grass" Negli Stati Uniti e in Inghilterra.
Fornisce anche un importante foraggio.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. - An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Jauzein, Ph.- Flore des champs cultivés, INRA Editions, Paris, 1995
Patri, G.; Boni, U. -Le erbe medicinali aromatiche e cosmetiche, Fabbri Editori, Milano, 1979
Pignatti, S. - Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1982
Polunin, O.; Huxley, A. -Guida alla flora mediterranea, Rizzoli Editore, Milano, 1978
Tutin T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Zangheri, P. - Flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cynodon dactylon (L.) Pers.

Messaggioda Anja » 07 feb 2010, 19:04

Cynodon dactylon (L.) Pers.

Crema (CR), Ombriano, 17.05.2008
Foto di Franco Giordana

Foglie di getti sterili
Cynodon_dactylon_43529996.jpg
Cynodon_dactylon_43529996.jpg (158.88 KiB) Osservato 7559 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cynodon dactylon (L.) Pers.

Messaggioda Anja » 07 feb 2010, 19:06

Cynodon dactylon (L.) Pers.

Campodimiele (LT), 14.08.2008
Foto di Franz Neidl

Culmi fioriti
Cynodon_dactylon_7549b13f.jpg
Cynodon_dactylon_7549b13f.jpg (134.18 KiB) Osservato 7554 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cynodon dactylon (L.) Pers.

Messaggioda Anja » 07 feb 2010, 19:07

Cynodon dactylon (L.) Pers.

Campodimiele (LT), 14.08.2008
Foto di Franz Neidl

Cynodon_dactylon_64ddbbb9.jpg
Cynodon_dactylon_64ddbbb9.jpg (148.6 KiB) Osservato 7551 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cynodon dactylon (L.) Pers.

Messaggioda Anja » 07 feb 2010, 19:08

Cynodon dactylon (L.) Pers.

Campodimiele (LT), 14.08.2008
Foto di Franz Neidl

Cynodon_dactylon_ac883896.jpg
Cynodon_dactylon_ac883896.jpg (127.65 KiB) Osservato 7548 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cynodon dactylon (L.) Pers.

Messaggioda Anja » 07 feb 2010, 19:10

Cynodon dactylon (L.) Pers.

Crema (CR), Ombriano, 17.05.2008
Foto di Franco Giordana

Spighe
Cynodon_dactylon_8e66bf4d.jpg
Cynodon_dactylon_8e66bf4d.jpg (97.09 KiB) Osservato 7545 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cynodon dactylon (L.) Pers.

Messaggioda Anja » 07 feb 2010, 19:12

Cynodon dactylon (L.) Pers.

Foto di Bruno Baroni

Cynodon_dactylon_f54d0b91.jpg
Cynodon_dactylon_f54d0b91.jpg (152.86 KiB) Osservato 7542 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cynodon dactylon (L.) Pers.

Messaggioda Anja » 07 feb 2010, 19:13

Cynodon dactylon (L.) Pers.

Foto di Bruno Baroni

Cynodon_dactylon_083cba92.jpg
Cynodon_dactylon_083cba92.jpg (60.28 KiB) Osservato 7539 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cynodon dactylon (L.) Pers.

Messaggioda Anja » 07 feb 2010, 19:14

Cynodon dactylon (L.) Pers.

Foto di Bruno Baroni

Spighette
Cynodon_dactylon_997adbe4.jpg
Cynodon_dactylon_997adbe4.jpg (41.58 KiB) Osservato 7536 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite