Staphylea pinnata L. - Bossolo

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Staphylea pinnata L. - Bossolo

Messaggioda Silvano Radivo » 28 gen 2008, 23:44

Staphylea pinnata L.
Sp. Pl.: 270 (1753)


Staphyleaceae

Bossolo, Lacrime di Giobbe, Pistacchio falso

Forma Biologica: P caesp - Fanerofite cespugliose. Piante legnose con portamento cespuglioso.

Descrizione: Arbusto alto fino a 5 m, a corteccia liscia di colore grigio-marrone, provvista di poche lenticelle, con striature longitudinali grigie chiare non rilevate, rami giovani opposti, verdi scuri, glabri.
Foglie opposte, lungamente picciolate, imparipennate, formate da 5-7 foglioline sessili ovato-lanceolate od ellittiche, glabre, acuminate, minutamente seghettate, lunghe 6-10 cm e larghe 2-4, verde intenso superiormente, un po' più chiare e a volte bluastre inferiormente, con nervature secondarie ben evidenti, provviste alla base di stipole membranose appuntite e caduche.
Fiori in pannocchie pendule lungamente peduncolate, regolari, con 5 sepali lunghi 8-14 mm, caduchi e 5 petali obovati a struttura campanulata solo leggermente più lunghi, biancastri, spesso sfumati di rosa; 5 stami, della stessa lunghezza dei petali.
Frutti in capsula membranosa a forma di vescica rigonfia verdastra (2,5-4 cm), suddivisa in due logge puntute, con all'interno di solito 2-3 semi per ognuna, lisci, subglobosi, color marrone-giallastro.

Tipo corologico: Pontica - Areale con centro attorno al Mar Nero (clima continentale steppico con inverni freddi, estati calde e precipitazioni sempre molto scarse).
S-Europ.-S-Siber. - Entità delle zone calde dell'Europa e della fascia arida della Siberia meridionale: di solito piante steppiche. Se l'areale gravita attorno al Mar Nero sono dette Pontiche.
SE-Europ. - Soprattutto nella regione Carpatico-Danubiana.

Antesi: Aprile÷giugno

Habitat: Boschi di latifoglie termofile - spesso ai margini - e su rupi soleggiate, preferibilmente su calcare, da 0 a 900(1000) metri.

Immagine


Note, possibili confusioni: Poco diffusa, è la sola rappresentante europea di una famiglia di 24 specie.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineCrossosomatales Takht. ex Reveal
FamigliaStaphyleaceae Martinov
TribùStaphyleeae
GenereStaphylea L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "staphyle" = grappolo; quello della specie è dovuto alle foglie pennate.

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori
Zenari S.- Flora escursionistica - 1956 Zannoni Editore


Scheda realizzata da Silvano Radivo
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3101
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Silvano Radivo » 29 gen 2008, 16:29

Staphylea pinnata L. - piantina in sottobosco
Valle del Natisone (UD), q. 240 m, maggio 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Staphylea_pinnata.jpg
1Staphylea_pinnata.jpg (141.73 KiB) Osservato 2647 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3101
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Silvano Radivo » 29 gen 2008, 16:31

Staphylea pinnata L. - foglia
Valle del Natisone (UD), q. 240 m, maggio 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Staphylea_pinnata.jpg
2Staphylea_pinnata.jpg (120.41 KiB) Osservato 2638 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3101
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Silvano Radivo » 29 gen 2008, 16:34

Staphylea pinnata L. - fiori
Valle del Natisone (UD), q. 240 m, maggio 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Staphylea_pinnata.jpg
3Staphylea_pinnata.jpg (111.09 KiB) Osservato 2631 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3101
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Silvano Radivo » 29 gen 2008, 16:36

Staphylea pinnata L. - dai fiori ai frutti
Valle del Natisone (UD), q. 240 m, maggio 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Staphylea_pinnata.jpg
4Staphylea_pinnata.jpg (142.53 KiB) Osservato 2625 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3101
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Silvano Radivo » 29 gen 2008, 16:40

Staphylea pinnata L. - frutti immaturi
Valle del Natisone (UD), q. 240 m, maggio 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4bStaphylea_pinnata.jpg
4bStaphylea_pinnata.jpg (143.03 KiB) Osservato 2617 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3101
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Silvano Radivo » 29 gen 2008, 16:43

Staphylea pinnata L. - frutti sviluppati
Valle del Natisone (UD), q. 240 m, luglio 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5Staphylea_pinnata.jpg
5Staphylea_pinnata.jpg (143.67 KiB) Osservato 2607 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3101
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Graziano Propetto » 30 gen 2008, 02:20

Staphylea pinnata L.
Alta pianura Friulana
Regione FVG
90 m slm
Allegati
Staphylea-pinnata-portament.jpg
Foto di Graziano Propetto
Staphylea-pinnata-portament.jpg (150.9 KiB) Osservato 2564 volte
«Una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce,
quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generazione a cui i nuovi concetti diventano familiari».
Max Planck
Avatar utente
Graziano Propetto
Moderatore
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: 25 nov 2007, 00:51
Località: alta pianura friulana

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Graziano Propetto » 30 gen 2008, 02:21

Staphylea pinnata L.
Alta pianura Friulana
Regione FVG
90 m slm
Allegati
Staphylea-pinnata-pianta.jpg
Foto di Graziano Propetto
Staphylea-pinnata-pianta.jpg (167.53 KiB) Osservato 2558 volte
«Una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce,
quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generazione a cui i nuovi concetti diventano familiari».
Max Planck
Avatar utente
Graziano Propetto
Moderatore
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: 25 nov 2007, 00:51
Località: alta pianura friulana

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Graziano Propetto » 30 gen 2008, 02:22

Staphylea pinnata L.
Alta pianura Friulana
Regione FVG
90 m slm
Allegati
Staphylea-pinnata-fiori.jpg
Foto di Graziano Propetto
Staphylea-pinnata-fiori.jpg (147.8 KiB) Osservato 2551 volte
«Una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce,
quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generazione a cui i nuovi concetti diventano familiari».
Max Planck
Avatar utente
Graziano Propetto
Moderatore
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: 25 nov 2007, 00:51
Località: alta pianura friulana

Re: Staphylea pinnata L.

Messaggioda Graziano Propetto » 30 gen 2008, 02:23

Staphylea pinnata L.
Alta pianura Friulana
Regione FVG
90 m slm
Allegati
Staphylea-pinnata-corteccia.jpg
Foto di Graziano Propetto
Staphylea-pinnata-corteccia.jpg (147.9 KiB) Osservato 2546 volte
«Una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce,
quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generazione a cui i nuovi concetti diventano familiari».
Max Planck
Avatar utente
Graziano Propetto
Moderatore
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: 25 nov 2007, 00:51
Località: alta pianura friulana

Re: Staphylea pinnata L. - Bossolo

Messaggioda Marinella Zepigi » 03 ago 2010, 15:59

Staphylea pinnata L.
Polla/Petina (SA), Agosto 2010
Foto di Paolo Barone
Allegati
Staphylea_pinnata.jpg
Staphylea_pinnata.jpg (92.29 KiB) Osservato 1908 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 16001
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Staphylea pinnata L. - Bossolo

Messaggioda Marinella Zepigi » 03 ago 2010, 16:00

Staphylea pinnata L.
Valle del Natisone (UD), settembre 2007
Foto di Silvano Radivo


semi
Allegati
Staphylea_pinnata_1.jpg
Staphylea_pinnata_1.jpg (143.06 KiB) Osservato 1908 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 16001
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Come citare questa pagina - How to cite this page
[Nome autore, anno dell'intervento] in avanti - "Staphylea pinnata L. - Bossolo". In Acta Plantarum, Forum. Disponibile on line (data di consultazione: 26/11/2014):
http://www.actaplantarum.org/viewtopic.php?f=95&t=1547

[Author name], from [pubblication year] on - "Staphylea pinnata L. - Bossolo". In Acta Plantarum, Forum. Available on line (access date: 26/11/2014):
http://www.actaplantarum.org/viewtopic.php?f=95&t=1547