Silene vallesia L. - Silene del Vallese

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Silene vallesia L. - Silene del Vallese

Messaggioda attilio e mirna » 30 gen 2008, 16:13

Silene vallesia L.
Syst. Nat., ed. 10. 1032 (1759)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Silene vallesia L. - Vol. 1 pg. 247
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Silene vallesia L. - Vol. 1 pg. 332

Caryophyllaceae

Silene del Vallese

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perennante pubescente vischiosa di 5-15 cm, con fusti ascendenti, poco ramosi.
Foglie basali oblanceolate, quelle del caule lanceolate-lineari,opposte, gradualmente più piccole, lunghe da 1 a 3 cm.
Infiorescenza a racemo con soli 1-3 flori, i petali sono di un rosa pallido nella parte superiore e rossastri nella parte inferiore, con lembo profondamento diviso in 2 parti (bifido), a lobi ovali, scaglie della coroncina alte ca. 2 mm, unghia più lunga del calice.
Il calice è clavato, ghiandoloso, di un color biancastro con 10 nervature a reticolo verdi o porpora-violacee, lungo 2-3 cm, apice terminante con 5 denti acuti.
Frutto capsula piriforme lunga 10-15 mm.

Tipo corologico: Endem. Alp. - Endemica alpica presente lungo tutta la catena alpina.

Antesi: giugno-agosto

Distribuzione in Italia: Valle D'Aosta, Piemonte.

Habitat: Popola ambienti rupestri, pascoli sassosi, roccie silicee, pendii e detriti aridi da 900 a 2500 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Non è confondibile con altre specie.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineCaryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaCaryophyllaceae Juss.
TribùSileneae
GenereSilene L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Una delle ipotesi di derivazione del nome del genere è il dio Sileno, amico di Bacco, costantemente ebbro e dal ventre rigonfio a somiglianza del calice di alcune di queste specie; il nome specifico indica la regione svizzera del Vallese, dove è probabile sia stata rivenuta per la prima volta questa specie.

Principali Fonti
Pignatti S. 1982 -Flora d'Italia Vol. III., Bologna
Zangheri P. 1976- Flora Italica vol. II, Padova
Lauber K. e Wagner G., 2001 -Flora Helvetica. Berna
Conti F.,Abbate G.,Alessandrini A.,Blasi C., 2005 -An Annoted Checklist of the Italian Vascular Flora. Roma


Scheda realizzata da Mirna Medri

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4489
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Silene vallesia L. Silene del Vallese

Messaggioda attilio e mirna » 30 gen 2008, 16:30

Silene vallesia L. Habitat ambienti rupestri
Lilliaz m. 1600 (Cogne) Valle d'Aosta 17 lug 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Silene-vallesia-L..jpg
Silene-vallesia-L..jpg (114.38 KiB) Osservato 2434 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4489
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Silene vallesia L. Silene del Vallese

Messaggioda attilio e mirna » 30 gen 2008, 16:32

Silene vallesia L. Habitat ambienti rupestri
Lilliaz m. 1600 (Cogne) Valle d'Aosta 17 lug 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Silene-vallesia-L.jpg
Silene-vallesia-L.jpg (171.27 KiB) Osservato 2429 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4489
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Silene vallesia L. Silene del Vallese

Messaggioda attilio e mirna » 30 gen 2008, 16:39

Silene vallesia L. Pubescenza del calice e delle foglie del caule opposte -lineari
Lilliaz m. 1600 (Cogne) Valle d'Aosta 17 lug 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Silene-vallesia-L..jpg
Silene-vallesia-L..jpg (133.2 KiB) Osservato 2426 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4489
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Silene vallesia L. Silene del Vallese

Messaggioda attilio e mirna » 30 gen 2008, 16:52

Silene vallesia L. calici clavati, ghiandolosi con nervature a reticolo verdi-violacee
Lilliaz m. 1600 (Cogne) Valle d'Aosta 17 lug 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Silene-vallesia-L.-.jpg
Silene-vallesia-L.-.jpg (124.66 KiB) Osservato 2420 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4489
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Silene vallesia L. Silene del Vallese

Messaggioda attilio e mirna » 30 gen 2008, 16:54

Silene vallesia L. una infiorescenza -petali coi lembi bifidi
Lilliaz m. 1600 (Cogne) Valle d'Aosta 17 lug 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
-Silene-vallesia-L..jpg
-Silene-vallesia-L..jpg (155.35 KiB) Osservato 2416 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4489
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Silene vallesia L. - Silene del Vallese

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 nov 2009, 13:35

Silene vallesia L.
Valnontey (AO), lug 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Silene_vallesia_5.jpg
Silene vallesia L.
Silene_vallesia_5.jpg (186.79 KiB) Osservato 2083 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15260
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti