Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Messaggioda Silvano Radivo » 23 mar 2010, 14:28

Polygala alpestris Rchb.
Pl. Crit. 1: 25 (1823)

Sinonimi: Polygala amara Auct. p.p., Polygala angelisii Ten., Polygala alpestris subsp. angelisii (Ten.) Nyman, Polygala alpestris subsp. croatica (Chodat) Hayek, Polygala croatica Chodat
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Polygala alpestris Rchb. - Vol. 2 pg. 62
Polygala angelisii Ten. - Vol. 2 pg. 62
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Polygala alpestris Rchb. - Vol. 1 pg. 1038

Polygalaceae

Poligala alpestre

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, con radice fittonante, fusti brevemente striscianti appena lignificati alla base, ramificati, alti 7-15 cm; numerosi rami fiorali ascendenti, glabri.
Foglie basali mai opposte, ravvicinate ma non formanti rosetta, più piccole (lar. 3 x 7 mm) delle superiori, spatolate; foglie cauline alterne lanceolate o ellittico-lanceolate, di lunghezza via via crescente verso l'apice, fino a 5 x 25 mm, avvolgenti in alto la base del racemo.
5-20 fiori azzurro-violetti (assai raramente bianchi) in racemi piramidali brevi (15-35 mm); brattee (circa 1 mm) uguali o più corte dei pedicelli; calice con ali petaloidi ovali mucronate di 3,5 x 5 mm, con nervature non molto marcate; corolla di 8 mm sporgente dalle ali, con petalo inferiore molto sfrangiato.
Frutti a capsula sessile. Semi provvisti di strofiolo (parte carnosa) con appendici lunghe da 1/5 a 1/3 del seme stesso.

Tipo corologico: Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).

Antesi: Da (maggio)giugno ÷ agosto.

Habitat: Pascoli e prati subalpini ed alpini, su suoli basici di origine calcarea in zona alpina, mentre sugli Appennini preferisce suoli acidi. Da (200)1600 a 2400(2700) m.

Immagine


Note di Sistematica: Polygala è l'unico genere appartenente alla famiglia Polygalaceae presente in Europa.

L'entità Polygala angelisii Ten. (= P. amara Auct. Fl. Ital. p.p. incl. P. croatica Chodat et var. valdernensis Fiori), distinta in Pignatti ed assegnata all'Appennino tosco-emiliano, centrale e meridionale, è stata inclusa nella specie descritta.

Note, possibili confusioni: Per il solo colore dei fiori (mai determinante) potrebbe insorgere confusione con le congeneri:

Polygala vulgaris L., però di dimensioni maggiori, con infiorescenza a peduncolo più lungo e più ricca, foglie inferiori più grandi delle superiori ed ali di 4-7 mm; preferisce terreni silicei.

Polygala nicaeensis subsp. carniolica (A. Kern.) P. Graebn[/b]., con brattee caduche più lunghe dei peduncoli fiorali, racemi allungati (fino a 8 cm), ali lunghe 6-9 mm.

Polygala comosa Schkuhr, presente solo nell'Italia settentrionale, con brattee >piccioli, caduche all'antesi, racemo appuntito sormontato da un ciuffo di brattee, corolla superante di solo 0,5 mm l'ala, >5 mm alla fruttificazione.

Polygala amarella Crantz e Polygala alpina (DC.) Steud. hanno entrambe foglie basali opposte molto > cauline e disposte a rosetta; la prima si trova nelle Alpi ed Appennino centrale in prati umidi e torbosi, la seconda solo in ambito alpino occidentale.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFabales Bromhead
FamigliaPolygalaceae Hoffmanns. & Link
TribùPolygaleae
GenerePolygala L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico deriva dal greco "polys" = "molto" e "gala" = "latte", perché si credeva che queste piante favorissero la produzione di latte nei bovini (ma anche nelle donne);
alpestris: (Crepis, Dianthus, Festuca, Myosotis, Pimpinella, Polygala, Ranunculus, Rumex, Sedum, Campanula, Puya, Alyssum, Epilobium, Heliosperma, Thlaspi, Trifolium, Russula, ecc.) delle Alpi, alpestre, alpino. Nota: alcuni testi di etimologia distinguono tra “alpinus”, relativo alla fascia altitudinale oltre il limite delle piante, ed “alpester”, la fascia altitudinale sottostante, ma gli autori nel pubblicare nuove specie non si sono attenuti a questa suddivisione.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Tutte le piante del genere hanno moderato potere emolitico e sono, pertanto, da usare con molta prudenza; possiedono anche proprietà espettoranti, bechiche (antitosse), diuretiche, sudorifere, toniche per stomaco e fegato, stimolanti della lattazione.

Curiosità: Le specie del genere Polygala vengono di regola impollinate per entomogamia (per mezzo delle formiche), raramente per autogamia. Anche la disseminazione è operata delle formiche, attratte dagli umori zuccherini dello strofiolo.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori
Mainardis G. - Flora del Parco delle Prealpi giulie - 2005 Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
Zenari S. - Flora escursionistica - 1956 Zannoni Editore
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da: Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Messaggioda Silvano Radivo » 23 mar 2010, 15:10

Polygala alpestris Rchb.
Polygalaceae: Poligala alpestre
Chiusaforte(UD),1630m,Giu 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Poly_alpe.jpg
1Poly_alpe.jpg (185.58 KiB) Osservato 2185 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Messaggioda Silvano Radivo » 23 mar 2010, 15:11

Polygala alpestris Rchb.
Polygalaceae: Poligala alpestre
Chiusaforte(UD),1630m,Giu 2009
Foto di Silvano Radivo



foglie basali non in rosetta
Allegati
2Poly_alpe.jpg
2Poly_alpe.jpg (197.71 KiB) Osservato 2185 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Messaggioda Silvano Radivo » 23 mar 2010, 15:14

Polygala alpestris Rchb.
Polygalaceae: Poligala alpestre
Chiusaforte(UD),1630m,Giu 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Poly_alpe.jpg
3Poly_alpe.jpg (188.25 KiB) Osservato 2185 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Messaggioda Silvano Radivo » 23 mar 2010, 15:16

Polygala alpestris Rchb.
Polygalaceae: Poligala alpestre
Chiusaforte(UD),1630m,Giu 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5Poly_alpe.jpg
5Poly_alpe.jpg (187.2 KiB) Osservato 2185 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Messaggioda Silvano Radivo » 23 mar 2010, 15:17

Polygala alpestris Rchb.
Polygalaceae: Poligala alpestre
Chiusaforte(UD),1630m,Giu 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
6Poly_alpe.jpg
6Poly_alpe.jpg (188.41 KiB) Osservato 2185 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Messaggioda Anja » 21 mar 2014, 23:13

Polygala alpestris Rchb.

Mattarana (SP), 510 m, apr 2011
Foto di Carlo Cibei

Polygala_alpestris_26374_124184.jpg
Polygala_alpestris_26374_124184.jpg (102.13 KiB) Osservato 1260 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Polygala alpestris Rchb. - Poligala alpestre

Messaggioda Anja » 21 mar 2014, 23:15

Polygala alpestris Rchb.

Triora (IM), 1630 m, giu 2011
Foto di Umberto Ferrando

Polygala_alpestris_31229_147043.jpg
Polygala_alpestris_31229_147043.jpg (169.12 KiB) Osservato 1259 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti