Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 apr 2010, 14:01

Galium mollugo L.
Sp. Pl.: 107 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Galium mollugo L. - Vol. 2 pg. 365
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Galium mollugo L. - Vol. 2 pg. 356

Rubiaceae

Caglio tirolese, Caglio morbido, Caglio mollugo, Cagliolo, Pergolato, False baby's breath, Wild Madder, white bedstraw

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, con stoloni radicanti ai nodi, glabra, glabrescente o pelosa soprattutto nell aparte inferiore; con fusti tetragoni, cadenti o prostrati, eretti o ascendenti, con internodi > delle foglie, ramosi 1÷2 rami per nodo, rossastri da giovani; altezza 30÷150 cm.
Le foglie sono sessili, riunite in verticilli composti da 6÷8 elementi, le stipole sono uguali alle foglie; lamina da ovale-lanceolata a lanceolata lineare e ristretta all'apice con arista o con apice ottuso; di colore verde o verde-grigiastro, uninervie, con superficie ± piana, glabre in entrambe le pagine, lievemente coriacee, hanno margine scabro, raramente liscio.
Le infiorescenze sono formate da cime paniculiformi, ovoidi o piramidali; i fiori sono tetrameri, gamopetali con tubo sub-nullo, hanno corolla glabra, bianca di 2÷6 mm, con lobi ovati, acuti, apicolati; i pedicelli > o < del Ø della corolla.
Gli stami sono 4 inseriti sul tubo corollino le antere sono gialle, l' ovario è infero formato da 2 carpelli, uno stilo con stigma capitato.
I frutti sono bi-mericarpi ellissodi, bruno-rossastri, glabri, rugosi.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: maggio÷settembre

Habitat: Ambienti ruderali, bordi delle strade, siepi e margini erbacei dei boschi, schiarite boschive, frutteti, prati, pascoli mesofili e arbusteti: 0÷2.000 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Sottospecie presenti in Italia :

Galium mollugo subsp. erectum Syme - Caglio bianco, che si distingue per corolla Ø 3÷5 mm; peduncoli fiorali generalmente + brevi del Ø della corolla; infiorescenza densa con rami e peduncoli ± eretti dopo la fioritura.

Galium mollugo L. subsp. mollugo - Caglio tirolese, che si distingue per corolla Ø 2÷3 mm; peduncoli fiorali + lunghi del Ø della corolla e molto divaricati; foglie bruscamente ristrette a punta all'apice e infiorescenza ampia, rami patenti dopo la fioritura.

Galium mollugo subsp. pycnotrichum (Heinr. Braun) O. Schwarz - Caglio densamente vellutato, che si distingue per la forma delle foglie spatolata con la parte + larga oltre la metà della foglia, verso l'apice che è appuntito in modo brusco.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineGentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRubiaceae Juss.
TribùGalieae
GenereGalium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "gálion" una pianta, alla quale, secondo Dioscoride, viene attribuito questo nome perchè serve per cagliare il latte, infatti "gálion" deriva dal greco "gála, gálaktos" = latte, ed effettivamente diverse piante appartenenti a questo genere venivano impiegate nella lavorazione del formaggio, quale caglio.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Come altri Galium, anche questo ha radice tintoria; la pianta giovane può essere consumata come verdura cotta.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma.
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., 2004. Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli.
JAUZEIN P. Flore des champs cultivés, INRA, Paris. 1995
PROSSER F., BERTOLLI A. & FESTI F. 2009. Flora illustrata del Monte Baldo . Museo Civico di Rovereto.
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Galium mollugo L.
Endine Gaiano (BG), aprile 2007
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Galium_mollugo0.jpg
Galium_mollugo0.jpg (147.76 KiB) Osservato 5305 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 apr 2010, 14:13

Galium mollugo L.
Endine Gaiano (BG), apr 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Galium_mollugo1.jpg
Galium mollugo L.
Galium_mollugo1.jpg (84.3 KiB) Osservato 5305 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 apr 2010, 14:14

Galium mollugo L.
Endine Gaiano (BG), apr 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Galium_mollugo2.jpg
Galium mollugo L.
Galium_mollugo2.jpg (84.25 KiB) Osservato 5305 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 apr 2010, 14:14

Galium mollugo L.
Endine Gaiano (BG), apr 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Galium_mollugo3.jpg
Galium mollugo L.
Galium_mollugo3.jpg (90.59 KiB) Osservato 5305 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 apr 2010, 14:17

Galium mollugo L.
Endine Gaiano (BG), apr 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Galium_mollugo4.jpg
Galium mollugo L.
Galium_mollugo4.jpg (47.06 KiB) Osservato 5305 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 apr 2010, 14:28

Galium mollugo L. subsp. mollugo
Colline pisane (PI), mag 2006
Foto di Brunello Pierini
Allegati
Galium_mollugo.jpg
Galium mollugo L.
Galium_mollugo.jpg (113.05 KiB) Osservato 5305 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 apr 2010, 14:29

Galium mollugo L. subsp. mollugo
Colline pisane (PI), mag 2006
Foto di Brunello Pierini
Allegati
Galium_mollugo_1.jpg
Galium mollugo L.
Galium_mollugo_1.jpg (140.69 KiB) Osservato 5305 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mar 2011, 00:40

Galium mollugo L.
Rubiaceae: Caglio tirolese
Endine Gaiano (BG), 400 m, lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Galium_mollugo_1.jpg
Galium_mollugo_1.jpg (49.67 KiB) Osservato 5095 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mar 2011, 00:41

Galium mollugo L.
Rubiaceae: Caglio tirolese
Endine Gaiano (BG), 400 m, lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Galium_mollugo_2.jpg
Galium_mollugo_2.jpg (59.5 KiB) Osservato 5095 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mar 2011, 00:41

Galium mollugo L.
Rubiaceae: Caglio tirolese
Endine Gaiano (BG), 400 m, lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Galium_mollugo_3.jpg
Galium_mollugo_3.jpg (112.45 KiB) Osservato 5095 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Galium mollugo L. - Caglio tirolese

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 mag 2014, 12:40

Galium mollugo L.

Foto di Giorgio Faggi
Allegati
Galium_mollugo_Giorgio_Faggi (1).jpg
Galium_mollugo_Giorgio_Faggi (1).jpg (112.78 KiB) Osservato 3417 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti