Chamaerops humilis L. - Palma nana

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 29 apr 2010, 23:39

Chamaerops humilis L.
Sp. Pl.: 1187 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Chamaerops humilis L. - Vol. 3 pg. 622

Arecaceae

Palma nana, Palma di San Pietro

Deutsch: Zwergpalme
English: Mediterranean Fan Palm
Español: Palma menor, Palmito
Français: Palmier nain


Forma Biologica: NP - Nano-Fanerofite. Piante legnose con gemme perennanti poste tra 20 cm e 2 m dal suolo.
P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Nanofanerofita arbustiva sempreverde a robusto apparato radicale e con stipite (fusto) generalmente breve, diritto o contorto, talvolta acaule, di 0,50-2(7) m (gli esemplari coltivati per ornamento possono raggiungere l'altezza fino a 9-10 m), coperto dalle cicatrici lignificate delle vecchie guaine fogliari e dai loro residui fibrosi; gli stipiti generano nuovi getti secondari dalla base per cui la pianta nel tempo assume un portamento policormico.
Foglie disposte in corona apicale, glabre, di color verde intenso, coriacee, persistenti, di 60-80 cm, con picciolo semicilindrico di 20-40 cm, munito sui bordi di aculei eretti e pungenti, allargato alla base in guaina; lamina palmatopartita a ventaglio con fino a 20 segmenti lanceolati ripiegati a doccia, di 40-70 cm, munita alla base di una breve linguetta subrotonda.
Infiorescenze ascellari disposte in dense pannocchie (spadici), lunghe 20-40 cm, spesso ramificate, con numerosi piccoli fiori giallo-verdognoli, unisessuali o ermafroditi, generalmente in piante distinte. Essi sono avvolti da 2 guaine fogliari saldate (spata), coriacee e rossastre, caduche, vellutate sui bordi, che si aprono durante l'antesi.
Perigonio persistente formato da 6 tepali sepaloidi, saldati alla base e disposti in 2 verticilli embriciati.
Stami 6 con filamenti saldati alla base formando un anello; ovario supero tricarpellare apocarpico con stimmi semplici, lesiniformi e papillosi.
Il frutto è una drupa (dattero) carnosa ellissoide di 1-3 cm, giallo-brunastra a maturità, di odore fetido, con mesocarpo fibroso. Seme (1) legnoso, solcato.
Numero cromosomico: 2n=36

Tipo corologico: Steno-Medit.-Occid. - Bacino occidentale del Mediterraneo, dalla Liguria alla Spagna ed Algeria.

Antesi: maggio÷giugno

Habitat: Rupi, luoghi aridi sabbiosi e rocciosi presso il mare, macchie, garighe e boscaglie sempreverdi, da 0 a 600 m s.l.m.
Specie tipicamente termo-xerofila, appartenente alle comunità vegetazionali della fascia costiera più calda (Oleo-Ceratonion) con predilezione per i substrati calcarei, forma associazione con l'olivastro, il carrubo, il lentisco e la quercia spinosa.

Immagine


Note di Sistematica: Le arecacee (palme) comprendono approssimativamente 202 generi con circa 2600 specie distribuite per lo più nelle zone a clima tropicale o subtropicale. Chamaerops humilis ne rappresenta l'unica specie spontanea in Europa. E' una delle più antiche famiglie di cui sono stati trovati resti fossili del periodo Cretaceo, circa 70-80 milioni di anni fa.

Note, possibili confusioni: Può essere confusa con un esemplare giovane di Trachycarpus fortunei (Hook.) H. Wendl. (= Chamaerops excelsa Hort. non Thunb.) che si distingue principalmente per lo stipite che può arrivare fino a 15 m e che non emette rigetti basali; foglie più grandi, molli, con maggior numero di segmenti generalmente ricadenti all'estremità e con picciolo per lo più inerme, finemente seghettato alla base; frutti reniformi, nero-bluastri.
E' una delle palme più resistenti al freddo, frequentemente coltivata e spontanieizzata dove il clima non è troppo caldo né troppo arido in estate.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
Commelinidi
OrdineArecales Bromhead
FamigliaArecaceae Bercht. & J.Presl
Tribù
GenereChamaerops L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva da due vocaboli greci: 'khamai' (>lat. 'chamae'), piccolo, nano, prostrato, e da 'rhops', arbusto, cespuglio, in riferimento al portamento della pianta.
L'epiteto specifico dal lat. 'humilis, -is, -e' (<'humus'), terra, da cui il nome italiano 'umile', riprende il significato del nome greco.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

I giovani germogli apicali, alla pari di molte palme tropicali coltivate allo scopo, sono midollosi e commestibili, costituivano un'eccellente verdura da lessare; questo trattamento distruttivo ha certamente contribuito a ridurre pesantemente i popolamenti naturali della specie nel nostro territorio.
I frutti sono astringenti e molto ricchi di tannini.
Le foglie per la loro fibrosità venivano un tempo utilizzate localmente per la fabbricazione di vari utensili quali scope, cesti, cappelli, ventagli, stuoie, funi, ecc.
Chamaerops humilis costituisce un importante elemento nell'uso forestale in quanto è molto efficace contro l'erosione e la desertificazione e si genera dopo gli incendi emettendo nuovi rigetti.
Viene molto spesso coltivata come pianta ornamentale.

Curiosità: La pianta più antica dell'Orto botanico di Padova è un esemplare di Chamaerops humilis, piantata nel 1585, nota come "Palma di Goethe", in quanto l'illustre poeta, che la vide durante il suo viaggio in Italia nel 1786, ne rimase affascinato. La lamina fogliare delle palme nasce unita e si sfrangia crescendo, tanto che diverse specie presentano residui filamentosi sui bordi delle divisioni. Questo fatto ispirò Goethe a scrivere il saggio: "Metamorfosi delle piante" (1790) dove dice:"Le foglie che sorgevano dal suolo erano semplici e fatte a lancia; poi andavano dividendosi sempre di più, finchè apparivano spartite come le dita di una mano spiegata."

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Banfi, Enrico - Consolino, Francesca -Alberi, De Agostini Officine Grafiche di Novara, Novara 2008
Pignatti S. -Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1982
J.-C. Rameau; D. Mansion; G. Dumé; C. Gauberville -Flore forestière française (vol. 3), Institut pour le développement forestier, AgroParis Tech-ENGREF, 2008
Flora Iberica
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:33

Chamaerops humilis L.

Piombino (LI)
Foto di Mauro Bisti

Chamaerops_humilis_6ba40099.jpg
Chamaerops_humilis_6ba40099.jpg (133.92 KiB) Osservato 9018 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:35

Chamaerops humilis L.

Piombino (LI)
Foto di Mauro Bisti

Chamaerops_humilis_6bf9e4dd.jpg
Chamaerops_humilis_6bf9e4dd.jpg (137.49 KiB) Osservato 9018 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:36

Chamaerops humilis L.

Piombino (LI)
Foto di Mauro Bisti

Chamaerops_humilis_386b1f5b.jpg
Chamaerops_humilis_386b1f5b.jpg (131.29 KiB) Osservato 9018 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:38

Chamaerops humilis L.

S. Vito lo Capo (TP), set 2009
Foto di Giancarlo Donadelli

Chamaerops_humilis_13498_65131.jpg
Chamaerops_humilis_13498_65131.jpg (174.82 KiB) Osservato 9018 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:40

Chamaerops humilis L.

S. Vito lo Capo (TP), set 2009
Foto di Giancarlo Donadelli

Chamaerops_humilis_13498_65133.jpg
Chamaerops_humilis_13498_65133.jpg (145.65 KiB) Osservato 9018 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:42

Chamaerops humilis L.

Roma (RM), mar 2010
Foto di Gianluca Nicolella

Chamaerops_humilis_15837_76386.jpg
Chamaerops_humilis_15837_76386.jpg (177.15 KiB) Osservato 9018 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:43

Chamaerops humilis L.

Roma (RM), mar 2010
Foto di Gianluca Nicolella

Chamaerops_humilis_15837_76472.jpg
Chamaerops_humilis_15837_76472.jpg (150.7 KiB) Osservato 9018 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:45

Chamaerops humilis L.

Sinis (OR), Isola Arutas, lug 2009
Foto di Giovanni Fontanesi

Chamaerops%20humilis-2.jpg
Chamaerops%20humilis-2.jpg (154.25 KiB) Osservato 9017 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:47

Chamaerops humilis L.

Giovinazzo (BA), 5 m, dic 2011
Foto di Vito Buono

Chamaerops-humilis4218-(2)r.jpg
Chamaerops-humilis4218-(2)r.jpg (190.64 KiB) Osservato 7551 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 15:48

Chamaerops humilis L.

Riserva dello Zingaro (TP), 30 m, dic 2010
Foto di Beppe Di Gregorio

Chamaerops_humilis_22705_107434.jpg
Chamaerops_humilis_22705_107434.jpg (139.27 KiB) Osservato 7551 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 05 nov 2012, 17:16

Chamaerops humilis L.

Bari (BA), 40 m, apr 2012
Foto di Vito Buono

Chamaerops_humilis_36503_169805.jpg
Chamaerops_humilis_36503_169805.jpg (196.56 KiB) Osservato 7551 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 05 nov 2012, 17:18

Chamaerops humilis L.

S. Vito lo Capo (TP), set 2009
Foto di Giancarlo Donadelli

Chamaerops_humilis_13498_65134.jpg
Chamaerops_humilis_13498_65134.jpg (180.53 KiB) Osservato 7551 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 05 nov 2012, 17:19

Chamaerops humilis L.

Isola di Capo Passero (SR), set 2007
Foto di Franco Giordana

Chamaerops_humilis_a98dd040.jpg
Chamaerops_humilis_a98dd040.jpg (114.17 KiB) Osservato 7550 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 05 nov 2012, 17:21

Chamaerops humilis L.

Giovinazzo (BA), 5 m, dic 2011
Foto di Vito Buono

Chamaerops-humilis4218-(3)r.jpg
Chamaerops-humilis4218-(3)r.jpg (195.56 KiB) Osservato 7549 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 05 nov 2012, 17:22

Chamaerops humilis L.

Giovinazzo (BA), 5 m, dic 2011
Foto di Vito Buono

Chamaerops-humilis4218-(4)r.jpg
Chamaerops-humilis4218-(4)r.jpg (193.13 KiB) Osservato 7549 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaerops humilis L. - Palma nana

Messaggioda Anja » 05 nov 2012, 17:25

Chamaerops humilis L.

Bari BA), 5 m, ott 2011
Foto di Vito Buono

Plantule
Chamaerops_humilis_32844_155062.jpg
Chamaerops_humilis_32844_155062.jpg (196.57 KiB) Osservato 7548 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti