Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda attilio e mirna » 03 feb 2008, 22:26

Dryas octopetala L.
Sp. Pl.: 501 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Dryas octopetala L. - Vol. 1 pg. 569
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Dryas octopetala L. - Vol. 1 pg. 758

Rosaceae

Camedrio alpino, Driade

Forma Biologica: Ch rept - Camefite reptanti. Piante con gemme perennanti poste a non più di 20 cm dal suolo e con portamento strisciante.

Descrizione: Pianta nana perenne di 8-12 cm, legnosa, strisciante o a spalliera, che forma un fitto tappeto sul terreno provvisto di radici spesse e fibrose.
Foglie tutte basali, picciolate lunghe da 1 a 2,5 cm di forma ovale - oblunga, con 4-7 dentelli per lato, glabre e lucide di un color verde scuro nella pagina superiore, bianco tomentose nella pagina inferiore.
Fiori bianchi solitari di 2-4 cm di diametro su peduncoli afilli, ma villosi, di 5-10 cm di altezza, i petali gen. 8 ( solo singoli fiori possono presentare anche 10 petali) di forma ellittica con stami gialli numerosi e lunghi stili al centro.
Il calice è munito di setole irte, scure e glandulifere.
Frutti acheni numerosi sormontati da una resta piumosa di 2-3 cm, setosa e bianca.

Tipo corologico: Artico-Alp.(Europ.) - Europa artica, Alpi ed alte montagne S-europee.
Circum-Artico-Alp. - Zone artiche dell'Eurasia e Nordamerica e alte montagne della zona temperata.

Antesi: giugno- agosto

Habitat: Pascoli pietrosi, rupi, pendii, ghiaia fine e su detriti consolidati, comune su terreni calcarei, substrati favorevoli a questa specie, da 1500 a 2500 m di altitudine. Può crescere anche su serpentino. Eccezion. sale fino a 3000 m sul M.te Pelmo e nel Friuli e nel Trevigiano scende fino 200 -100 m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineRosales Bercht. & J.Presl
FamigliaRosaceae Juss.
TribùDryadeae
GenereDryas L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco “drys “ = quercia per la forma delle foglie, molto simili a quelle delle querce. Il nome specifico indica che il fiore è composto da una corolla con 8 petali.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Le foglie del Camedrio alpino venivano e vengono utilizzate dalle popolazioni montane, quale infuso o decotto per combattere le infiammazioni sia interne che esterne. Sono inoltre toniche, astringenti e favoriscono i processi digestivi.
Le sue foglie sono anche una componente del così detto tè svizzero, ottimo rimedio per le coliche.

Curiosità: Viene considerata specie pioniera poiché colonizza terreni instabili e macereti col suo apparato radicale ed i suoi fitti tappeti di vegetazione.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. 1982 -Flora d'Italia Vol. III., Bologna
Lauber K. e Wagner G., 2001 -Flora Helvetica. Berna
Poletti A., 1996 - Fiori e Piante Medicinali. Quart (Valle d'Aosta)
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C., 2005 -An Annoted Checklist of the Italian Vascular Flora. Roma
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Mirna Medri

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda attilio e mirna » 03 feb 2008, 23:12

Dryas octopetala L.
Val Ferret (AO), 1600 m, lug 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
-Dryas-octopetala-L..jpg
-Dryas-octopetala-L..jpg (116.13 KiB) Osservato 4560 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda attilio e mirna » 03 feb 2008, 23:14

Dryas octopetala L.
Val Ferret (AO), 1600 m, lug 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Dryas-octopetala-L.jpg
Dryas-octopetala-L.jpg (112.86 KiB) Osservato 4557 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda attilio e mirna » 03 feb 2008, 23:16

Dryas octopetala L.
Val Ferret (AO), 1600 m, lug 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Dryas octopetala.jpg
Dryas octopetala.jpg (88.59 KiB) Osservato 4549 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda attilio e mirna » 03 feb 2008, 23:18

Dryas octopetala L.
Val di Stabio (BS), 1900 m, giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Dryas-octopetala-.jpg
Dryas-octopetala-.jpg (105.04 KiB) Osservato 4544 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda attilio e mirna » 03 feb 2008, 23:25

Dryas octopetala L.
Val di Stabio (BS), 1900 m, giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Dryas-octopetala--L.jpg
Dryas-octopetala--L.jpg (139.76 KiB) Osservato 4536 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda attilio e mirna » 03 feb 2008, 23:27

Dryas octopetala L.
Val di Stabio (BS), 1900 m, giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
-Dryas-octopetala-.jpg
-Dryas-octopetala-.jpg (153.94 KiB) Osservato 4532 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 nov 2010, 21:32

Dryas octopetala L.
Rosaceae: Camedrio alpino
Apuane (MS), 1450m, giu 2010
Foto di Melania Marchi
Allegati
Dryas_octopetala.jpg
Dryas_octopetala.jpg (147.37 KiB) Osservato 4046 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15297
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 nov 2010, 21:35

Dryas octopetala L.
Rosaceae: Camedrio alpino
Apuane (MS), 1450m, giu 2010
Foto di Melania Marchi
Allegati
Dryas_octopetala_1.jpg
Dryas_octopetala_1.jpg (147.62 KiB) Osservato 4044 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15297
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 nov 2010, 21:36

Dryas octopetala L.
Rosaceae: Camedrio alpino
Passo dello Stelvio (SO), 2600m, lug 2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Dryas_octopetala_2.jpg
Dryas_octopetala_2.jpg (140.36 KiB) Osservato 4044 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15297
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Dryas octopetala L. - Camedrio alpino

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 nov 2010, 21:36

Dryas octopetala L.
Rosaceae: Camedrio alpino
Passo dello Stelvio (SO), 2600m, lug 2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Dryas_octopetala_3.jpg
Dryas_octopetala_3.jpg (136.85 KiB) Osservato 4044 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15297
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti