Rumex palustris Sm. - Romice palustre

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Rumex palustris Sm. - Romice palustre

Messaggioda Marinella Zepigi » 03 mag 2010, 20:43

Rumex palustris Sm.
Fl. Brit. 1: 394 (1800)

Sinonimi: Rumex limosus Thuill.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Rumex palustris Sm. - Vol. 1 pg. 155
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Rumex palustris Sm. - Vol. 1 pg. 390

Polygonaceae

Romice palustre, Marsh Dock, Moeraszuring.

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta annua o bienne, spesso pigmentata di bruno; con fusti eretti, scanalati e ramosi. Specie estremamamente variabile, soprattutto nella forma dei pedicelli e delle valve. Altezza 10÷60 (100) cm.
Le foglie normalmente decidue, raramente parzialmente persistenti, sono oblungo-lanceolate o lanceolato-lineari, la base è astata l’apice è acuto, il margine è intero o denticolato-ondulato, le superiori sono progressivamente ristrette e ± erette.
Infiorescenze ramose, fogliose, prima rossastre a maturità brune; i fiori riuniti in verticilli densi, sono portati da robusti peduncoli che generalmente sono + brevi del perianzio, tutti i verticilli hanno una brattea fogliacea, lineare lanceolata che li supera ampiamente; le valve del frutto hanno margine dentato con denti di lunghezza < alla parte indivisa, sono strettamente triangolari a base tronca e apice acuto, raramente subacuto; i denti normalmente 2÷4 per lato, tutti con tubercolo.
I frutti sono acheni marrone chiaro.

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.

Antesi: aprile÷settembre

Habitat: Prati umidi ed aquitrinosi; dal piano sino a 600 m s.l.m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Specie simile è Rumex maritimus L. - Romice marittimo, che si distingue per essere pianta glabra o debolmente papillosa; foglie lanceolate con apice acuto, 4 volte +lunghe che larghe, margine intero a volte debolmente ondulato; le infiorescenza a maturità assumono un caratteristico colore giallo oro; v alve del frutto con denti > parte indivisa; acheni marrone chiaro, di piccole dimensioni.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineCaryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaPolygonaceae Juss.
TribùRumiceae
GenereRumex L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal latino "rumex" = lancia, indica la forma delle foglie, l'epiteto specifico ne indica l'habitat.

Curiosità: Diverse specie di piante hanno evoluto meccanismi specializzati per sopravvivere durante le inondazioni. Una specie che ha evoluto un meccanismo è Rumex palustris che è in grado, se sommersa, di allungare il picciolo e raggiungere la superficie dell'acqua, ripristinando il normale scambio di gas.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma.
JAUZEIN P. Flore des champs cultiveè, INRA, Paris. 1995
Journal of Experimental Botany, Vol. 53, No. 368, pp. 391-398, March 1, 2002
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex palustris Sm. - Romice palustre

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 mag 2010, 09:37

Rumex palustris Sm.
Torrente Bisagno (GE), mag 2008
Foto Daniela Longo
Allegati
Rumex_palustris_1.jpg
Rumex palustris Sm.
Rumex_palustris_1.jpg (194.35 KiB) Osservato 1403 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex palustris Sm. - Romice palustre

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 mag 2010, 09:38

Rumex palustris Sm.
Torrente Bisagno (GE), mag 2008
Foto Daniela Longo
Allegati
Rumex_palustris_2.jpg
Rumex palustris Sm.
Rumex_palustris_2.jpg (102.84 KiB) Osservato 1403 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex palustris Sm. - Romice palustre

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 mag 2010, 09:40

Rumex palustris Sm.
Torrente Bisagno (GE), mag 2008
Foto Daniela Longo
Allegati
Rumex_palustris_3.jpg
Rumex palustris Sm.
Rumex_palustris_3.jpg (142.35 KiB) Osservato 1403 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex palustris Sm. - Romice palustre

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 mag 2010, 09:40

Rumex palustris Sm.
Torrente Bisagno (GE), mag 2008
Foto Daniela Longo
Allegati
Rumex_palustris_4.jpg
Rumex palustris Sm.
Rumex_palustris_4.jpg (124.02 KiB) Osservato 1403 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex palustris Sm. - Romice palustre

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 mag 2010, 09:43

Rumex palustris Sm.
Altedo (BO), giu 2008
Scan di Alessandro Alessandrini

Vasche presso l'ex zuccherficio
Allegati
Rumex_palustris_5.jpg
Rumex palustris Sm.
Rumex_palustris_5.jpg (67.47 KiB) Osservato 1403 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex palustris Sm. - Romice palustre

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 mag 2010, 09:45

Rumex palustris Sm.
Manfredonia (FG), 27 apr 2010
Foto di Luigi Rignanese

acquitrino presso la costa
Allegati
Rumex_palustris_6.jpg
Rumex palustris Sm.
Rumex_palustris_6.jpg (137.8 KiB) Osservato 1403 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite