Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Messaggioda Marinella Zepigi » 07 mag 2010, 15:09

Melilotus albus Medik.
J. Amer. Soc. Agron. 9:380 (1918)

Sinonimi: Melilotus alba Medik.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Melilotus alba Medicus - Vol. 1 pg. 707
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Melilotus albus Medik. - Vol. 1 pg. 902

Fabaceae

Meliloto bianco, Bokhara clover, White melilot, mélilot blanc, weißer Steinklee, valkomesikkä

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta annua o bienne, con fusti eretti, glabri, angolosi, molto ramosi dal forte odore di cumarina; altezza 50÷120 cm.
Le foglie sono picciolate, trifogliate, lanceolate con margine finemente seghettato, stipole lesiniformi.
Le infiorescenze sono racemi ascellari, ricchi di piccoli fiori di colore bianco-crema.
I frutti sono legumi, detti camare, ovoidi, glabri, a maturità neri, con nervature regolarmente reticolate. Contiene 1-2 semi ovoidi e lisci.

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.
Subcosmop. - In quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti: un continente, una zona climatica,...

Antesi: maggio÷settembre

Habitat: Negli incolti, negli ambienti ruderali e umidi, nei campi e nei prati, lungo i sentieri e lungo le rive dei corsi d'acqua; 0÷1.200 m s.l.m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Specie simile sia per forma che per habitat è Melilotus officinalis (L.) Pall. - Meliloto comune, che si differenzia principalmente per i fiori che sono gialli.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFabales Bromhead
FamigliaFabaceae Lindl.
Tribù
GenereMelilotus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco “méli” = miele e “lōtós” = trifoglio, biada e , indica una pianta mellifera impiegata anche come foraggio per il bestiame; l'epiteto specifico dal lat. "albus, -a, -um", in riferimento al colore dei fiori.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Costituenti principali: glucosidi cumarinici, olio etereo, amido, azoto, resine, saponine.

Ha proprietà risolutive, antisettiche, emollienti, sedative ed antispasmodiche.
L'infuso che ha un gusto gradevole, somministrato poco prima di coricarsi, vince l'insonnia dei bambini e delle persone eccitabili; è stato impiegato sin da tempi antichi, come collirio.
Pianta buona mellifera.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma
BOWN. D., 1995 . Encyclopaedia of Herbs and their Uses. Dorling Kindersley, London.
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 mag 2010, 09:19

Melilotus albus Medik.
Farra d'Alpago (BL), lug 2009
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
melilotus_albus_2.jpg
Melilotus albus Medik.
melilotus_albus_2.jpg (126.41 KiB) Osservato 2814 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 mag 2010, 09:19

Melilotus albus Medik.
Farra d'Alpago (BL), lug 2009
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
melilotus_albus_1.jpg
Melilotus albus Medik.
melilotus_albus_1.jpg (116.75 KiB) Osservato 2814 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 mag 2010, 09:24

Melilotus albus Medik.
Manfredonia (FG), lug 2005
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
melilotus_albus_1.jpg
Melilotus albus Medik.
melilotus_albus_1.jpg (105.82 KiB) Osservato 2814 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 mag 2010, 09:26

Melilotus albus Medik.
Bagnoli del Trigno (IS), lug 2009
Foto di Franco ROSSI
Allegati
melilotus_albus_3.jpg
Melilotus albus Medik.
melilotus_albus_3.jpg (184.73 KiB) Osservato 2814 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 mag 2010, 09:26

Melilotus albus Medik.
Bagnoli del Trigno (IS), lug 2009
Foto di Franco ROSSI
Allegati
melilotus_albus_4.jpg
Melilotus albus Medik.
melilotus_albus_4.jpg (61.18 KiB) Osservato 2814 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 mag 2010, 09:28

Melilotus albus Medik.
Bagnoli del Trigno (IS), lug 2009
Foto di Franco ROSSI
Allegati
melilotus_albus_5.jpg
Melilotus albus Medik. -
melilotus_albus_5.jpg (180.29 KiB) Osservato 2814 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Melilotus albus Medik. - Meliloto bianco

Messaggioda Marinella Zepigi » 14 mag 2010, 09:29

Melilotus albus Medik.
Bagnoli del Trigno (IS), lug 2009
Foto di Franco ROSSI
Allegati
melilotus_albus_6.jpg
Melilotus albus Medik.
melilotus_albus_6.jpg (160.98 KiB) Osservato 2813 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti