Orobanche ebuli Huter & Rigo - Succiamele dell'ebbio

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Orobanche ebuli Huter & Rigo - Succiamele dell'ebbio

Messaggioda Charaxes » 05 feb 2008, 21:16

Orobanche ebuli Huter & Rigo
HUTER, Oesterr. Bot. Z. 57: 354 (1907)

Sinonimi: Orobanche ebuli Huter, Porta & Rigo
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Orobanche loricata Rchb. - Vol. 2 pg. 612

Orobanchaceae

Succiamele dell'ebbio

Forma Biologica: G par - Geofite parassite. Piante perenni che vivono a spese di altre piante, prelevandone la linfa con organi specifici.

Descrizione: Altezza da 25 a 70 cm (raramente 1 m e più).
Fusto semplice, raramente ramoso, ingrossato alla base (diam. 2-3,5 cm), giallo-purpureo, molto ghiandoloso.
Foglie ovato-lanceolate, 13-20 (-22) x 3-4 mm, simili alle brattee.
Infiorescenza dapprima contratta, sormontata all’apice da un ciuffo di brattee appuntite, successivamente allungata e con fiori distanziati, occupanti i 2/3 superiori del fusto.
Brattea ovato-lanceolata, 18-20 x 2,5-3 mm, a base allargata, gradualmente ristretta verso l’apice, con peli ghiandolari corti e fitti, ocraceo-chiara in basso, brunastra nella metà superiore, spesso superante il labbro inferiore della corolla.
Bratteola acuminata, 3-6 x 1 mm, con margine traslucido e irregolarmente sfrangiato, con peli ghiandolari abbondanti e pochi peli semplici, più lunghi verso la base, precocemente caduca. Osservabile chiaramente nel vivo, più difficilmente percepibile nei campioni d’erbario.
Calice costituito da 2 pezzi; lacinie calicine 10-13 x 2-3,5 mm, intere più raramente bifide, fittamente pelose per peli ghiandolari, misti a brevi peli semplici lungo il margine.
Corolla lunga 21-23 (-24) mm, a profilo dorsale arcuato con fitti peli ghiandolari giallastri e corti, giallo-biancastra alla base, ocra-purpurea nel resto (raramente interamente purpurea), non profumata (raramente un leggero odore simile a cacao). Sul Monte Tancia (Monti Sabini,Ri,Italia Centrale)è stato osservato un individuo interamente giallo-solfino brillante, corolla e stimma compresi.
Labbro superiore debolmente retuso, crenulato, con ciglia e ghiandole corte ai margini.
Labbro inferiore trilobo, con lobi crenulati, ghiandoloso-cigliati, il centrale più lungo dei laterali.
Stami inseriti a 2,2-3 mm dalla base della corolla, filamenti con fitti peli semplici in basso e peli ghiandolari sparsi nel resto, più numerosi nella porzione apicale.
Antere ovali, glabre.
Stilo con peli ghiandolari sparsi, più abbondanti in alto.
Stimma purpureo, molto raramente giallo.
Ovario lungo 10-12 mm, chiaro alla base, roseo-brunastro nel resto.

Tipo corologico: Endem. Ital. - Presente allo stato spontaneo solo nel territorio italiano.

Antesi: agosto÷settembre.

Distribuzione in Italia: Lazio (Monte Tancia-Ri,Monte Navegna-Ri, Monte Scalambra, Fr, Monti Simbruini-Fr;Frusinate-Fr (Corazzi, 2003; Corazzi, Lattanzi, Tilia, 2003;Abruzzo-tra Opi e Forca d'Acero (Aq)Lattanzi,Minutillo,Tilia 1999)

Habitat: Margini di faggete, tra i 1200 ed i 1300 m.

Immagine


Note di Sistematica: Per la bratteola calicina aggiuntiva, il periodo di antesi e l'ecologia, non può essere confusa con altre entità.
FIORI (1926), sulla base della breve descrizione di HUTER (1907), annovera O. ebuli tra “...le entità dubbie, da ulteriormente studiare e controllare per le località…”. BECK von MANNAGETTA (1930) pone la specie nella “Grex Curvatae G. Beck” e la avvicina ad O. caryophyllacea Sm. per il profilo della corolla (….forma quaedam O. caryophyllacea Sm. corolla curvata instructa subest); precisa però di non aver mai visto exsiccata e, ritenendo non esauriente il protologo di HUTER (l.c.), la inserisce poi fra le “Species imperfectae cognitae et dubiae”. ZODDA (1953), attraverso una attenta e puntuale analisi dei caratteri morfologici, le conferma una dignità specifica ed ipotizza un’affinità con O. loricata Reichenb., almeno per i particolari da lui considerati, ritenendola tuttavia ben distinta da essa. PIGNATTI (1982), pur non trascurando la descrizione di ZODDA (l.c.), ma sostanzialmente in accordo con BECK von MANNAGETTA (l.c.), la cita in nota ad O. caryophyllacea diversificandola da questa essenzialmente per il “…fusto molto ingrossato alla base e la corolla di 21-23 mm il cui labbro inferiore ha il lobo mediano maggiore dei laterali”. La specie non compare in Flora Europaea (CHATER, WEBB, 1972), mentre è indicata per l’Italia, sia pure come entità di incerto rango tassonomico, in Med-Checklist (GREUTER et al., 1989). Non è citata da KREUTZ (1995) nel primo volume della monografia sul genere Orobanche la cui trattazione è relativa alle specie dell’Europa centro-settentrionale.
Nonostante l’apparente affinità tra O. ebuli e O. caryophyllacea, vari caratteri permettono quindi di distinguere le due specie. Ulteriori aggiornamenti sullo status della specie verranno dedotti dallo studio cariologico e genetico rispetto alle entità tassonomicamente vicine.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineLamiales Bromhead
FamigliaOrobanchaceae Vent.
TribùOrobancheae
GenereOrobanche L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico Orobanche deriva dall'unione dei due vocaboli greci Orobos (legume) ed anchein (strozzare), in riferimento al legame di molte specie del genere con Leguminose, erbacee ed arbustive. Ebuli è invece il genitivo di ebulus, ossia il nome specifico dell'ebbio (Sambucus ebulus)..

Principali Fonti
BECK von MANNAGETTA, 1930 - Orobanchaceae. In ENGLER (ed.), Das Pflanzenreich, 96 (IV-261): 269 e 302. Leipzig.
CHATER A.O., WEBB D.A., 1972 - Gen. Orobanche L.. In TUTIN T.G. et al. (eds.), Flora Europaea, III: 286-293.
CORAZZI G.,1998 - La flora del Monte Tancia (Monti Sabini, Lazio nord-orientale).Webbia 53 (1):121-170
CORAZZI G., 2003. Taxonomic notes and distribution of Orobanche L. in Latium (Central Italy). Webbia 58 (2):411-39.
CORAZZI G., LATTANZI E., TILIA A., 2003- Note su Orobanche ebuli Huter et Rigo Inf. Bot. Ital. 35 (1):3-6.
FIORI A., 1926 - Nuova Flora analitica d'Italia, 2: 391.
GREUTER W., BURDET H.M., LONG H.M., 1989 - Med-Checklist, IV: 258.
HUTER R., 1907 - Herbar-Studien. Österr. Bot. Zeitschr., 57: 354.
KREUTZ C.A.J., 1995 - Orobanche. Die Sommerwurzarten Europas: ein Bestimmungsbuch. 1: Mittel und Nordeuropa. Natuurhistorisch genootschap in Limburg.
LATTANZI E., MINUTILLO F., TILIA A. Segnalazioni floristiche italiane:932. Orobanche ebuli Huter et Rigo. Inf. Bot. Ital. 31 (1-3):81.
PIGNATTI S., 1982 -Flora d'Italia,2. Edagricole,Bologna.
ZODDA G., 1953 - La Flora Teramana. Webbia, 10 (1): 228-229.


Scheda realizzata da Giulio Corazzi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
or1.jpg
or1.jpg (172.84 KiB) Osservato 3067 volte
Avatar utente
Charaxes
 
Messaggi: 1226
Iscritto il: 22 nov 2007, 20:52
Località: ROMA

Re: Orobanche ebuli Huter et Rigo -Succiamele dell'ebbio.

Messaggioda Charaxes » 05 feb 2008, 21:30

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), 28 ago 2005
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli_6.jpg
Orobanche_ebuli_6.jpg (161.1 KiB) Osservato 2316 volte
Avatar utente
Charaxes
 
Messaggi: 1226
Iscritto il: 22 nov 2007, 20:52
Località: ROMA

Re: Orobanche ebuli Huter et Rigo -Succiamele dell'ebbio.

Messaggioda Charaxes » 05 feb 2008, 21:35

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), 28 ago 2005
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli_5.jpg
Orobanche_ebuli_5.jpg (179.34 KiB) Osservato 2316 volte
Avatar utente
Charaxes
 
Messaggi: 1226
Iscritto il: 22 nov 2007, 20:52
Località: ROMA

Re: Orobanche ebuli Huter et Rigo -Succiamele dell'ebbio.

Messaggioda Charaxes » 05 feb 2008, 21:36

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), 28 ago 2005
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli_4.jpg
Orobanche_ebuli_4.jpg (168.77 KiB) Osservato 2316 volte
Avatar utente
Charaxes
 
Messaggi: 1226
Iscritto il: 22 nov 2007, 20:52
Località: ROMA

Re: Orobanche ebuli Huter et Rigo -Succiamele dell'ebbio.

Messaggioda Charaxes » 05 feb 2008, 21:37

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), 28 ago 2005
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli_3.jpg
Orobanche_ebuli_3.jpg (154.54 KiB) Osservato 2316 volte
Avatar utente
Charaxes
 
Messaggi: 1226
Iscritto il: 22 nov 2007, 20:52
Località: ROMA

Re: Orobanche ebuli Huter et Rigo -Succiamele dell'ebbio.

Messaggioda Charaxes » 05 feb 2008, 21:38

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), 28 ago 2005
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli_2.jpg
Orobanche_ebuli_2.jpg (171.04 KiB) Osservato 2316 volte
Avatar utente
Charaxes
 
Messaggi: 1226
Iscritto il: 22 nov 2007, 20:52
Località: ROMA

Re: Orobanche ebuli Huter et Rigo -Succiamele dell'ebbio.

Messaggioda Charaxes » 07 feb 2008, 01:04

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), 28 ago 2005
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli_1.jpg
Orobanche_ebuli_1.jpg (95.49 KiB) Osservato 2316 volte
Avatar utente
Charaxes
 
Messaggi: 1226
Iscritto il: 22 nov 2007, 20:52
Località: ROMA

Re: Orobanche ebuli Huter & Rigo - Succiamele dell'ebbio

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 feb 2011, 21:08

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), 28 ago 2005
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli.jpg
Orobanche_ebuli.jpg (196.54 KiB) Osservato 2316 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15355
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Orobanche ebuli Huter & Rigo - Succiamele dell'ebbio

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ago 2011, 00:36

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), ago 2011
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli _2.jpg
Orobanche_ebuli _2.jpg (153.96 KiB) Osservato 2125 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15355
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Orobanche ebuli Huter & Rigo - Succiamele dell'ebbio

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ago 2011, 00:37

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), ago 2011
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli _0.jpg
Orobanche_ebuli _0.jpg (118.82 KiB) Osservato 2125 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15355
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Orobanche ebuli Huter & Rigo - Succiamele dell'ebbio

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ago 2011, 00:38

Orobanche ebuli Huter & Rigo
Orobanchaceae: Succiamele dell'ebbio
Monte Tancia (RI), ago 2011
Foto di Giulio Corazzi
Allegati
Orobanche_ebuli _1.jpg
Orobanche_ebuli _1.jpg (72.74 KiB) Osservato 2125 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15355
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti