Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Messaggioda gianluca » 08 lug 2010, 14:41

Lotus angustissimus L.
Sp. Pl.: 774 (1753)

Sinonimi: Lotus levieri Heldr.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Lotus angustissimus L. - Vol. 1 pg. 746
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Lotus angustissimus L. - Vol. 1 pg. 938

Fabaceae

Ginestrino sottile

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta annua con densi peli patenti, 10-50 cm, con fusti prostrati, un po' lignificati e con rami eretti. Foglie con segmenti obcuneati. Inflorescenza 1-2-3 flora su peduncoli più brevi o più lunghi delle foglie. Calice 6-7 mm, attinomorfo, ovvero con denti tutti più o meno uguali tra loro e lunghi 1,5 volte il tubo o meno. Corolla gialla, anche nel secco, di 8-9 mm. Legume diritto o incurvato solo all'apice, senza solco, 1 X 15-30 mm e quindi lungo più di 3 volte il calice. Semi uniseriati, globosi, bruni.
Numero cromosomico 2n = 12.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: Da aprile a giugno.

Habitat: Prati umidi, greti, dal piano fino ai 1100m.

Immagine


Note di Sistematica: Il genere Lotus include circa 120 specie distribuite in tutto il mondo ed è caratterizzato dalle foglie a 5 segmenti, due dei quali, quelli basali, con aspetto di stipole e collegati ai tre apicali da una specie di picciolo chiamato rachide.

Note, possibili confusioni: Molto simile è Lotus hispidus DC. che però è più densamente villoso, ha peduncoli maggiori delle foglie, corolla gialla nel fresco ma verdastra nel secco e legume 1,5-2 X 6-16 mm lungo fino a tre volte il calice, mai di più.
Altra specie con calice attinomorfo e legume molto sottile è Lotus conimbricensis Brot. che però presenta i frutti arcuati su tutta la lunghezza e soprattutto la corolla bianco-rosea.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFabales Bromhead
FamigliaFabaceae Lindl.
TribùLoteae
GenereLotus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il termine generico dal greco lotos e latino lotus nome con cui venivano indicate diverse piante fra cui trifoglio e meliloto, leguminose selvatiche foraggere e commestibili. Il termine specifico con chiaro riferimento alla forma e dimensione del legume.

Principali Fonti
Flora d'Italia di S. Pignatti
An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora di F.Conti, G. Abbate, A.Alessandrini, C.Blasi
Flora of the British Isles Di Arthur Roy Clapham, T. G. Tutin, D. M. Moore


Scheda realizzata da Gianluca Nicolella

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9901
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Messaggioda gianluca » 08 lug 2010, 14:48

Lotus angustissimus L.
Fabaceae: Ginestrino sottile
Roma (RM), giu 2010
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Lotus-angustissimus-1.jpg
Lotus-angustissimus-1.jpg (160.9 KiB) Osservato 2337 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9901
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Messaggioda gianluca » 08 lug 2010, 14:49

Lotus angustissimus L.
Fabaceae: Ginestrino sottile
Roma (RM), giu 2010
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Lotus-angustissimus-2.jpg
Lotus-angustissimus-2.jpg (142.96 KiB) Osservato 2336 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9901
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Messaggioda gianluca » 08 lug 2010, 14:49

Lotus angustissimus L.
Fabaceae: Ginestrino sottile
Roma (RM), giu 2010
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Lotus-angustissimus-3.jpg
Lotus-angustissimus-3.jpg (193.84 KiB) Osservato 2336 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9901
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Messaggioda gianluca » 08 lug 2010, 14:49

Lotus angustissimus L.
Fabaceae: Ginestrino sottile
Roma (RM), giu 2010
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Lotus-angustissimus-4.jpg
Lotus-angustissimus-4.jpg (176.5 KiB) Osservato 2336 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9901
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Messaggioda gianluca » 08 lug 2010, 14:50

Lotus angustissimus L.
Fabaceae: Ginestrino sottile
Roma (RM), giu 2010
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Lotus-angustissimus-6.jpg
Lotus-angustissimus-6.jpg (160.78 KiB) Osservato 2336 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9901
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Messaggioda Anja » 29 mag 2014, 22:45

Lotus angustissimus L.

Forlì (FC), 40 m, giu 2013
Foto di Giorgio Faggi

Lotus_angustissimus_51098_235014.jpg
Lotus_angustissimus_51098_235014.jpg (49.01 KiB) Osservato 1340 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11015
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Lotus angustissimus L. - Ginestrino sottile

Messaggioda Anja » 29 mag 2014, 22:46

Lotus angustissimus L.

Foto di Gianluca Nicolella - Giorgio Faggi

Lotus_angustissimus_Gianluca_Nicolella_Giorgio_Faggi.jpg
Lotus_angustissimus_Gianluca_Nicolella_Giorgio_Faggi.jpg (102.21 KiB) Osservato 1339 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11015
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti