Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 10 lug 2010, 15:57

Gladiolus italicus Mill.
Gard. Dict. ed. 8 no. 2 (1768)

Sinonimi: Gladiolus guepinii Koch, Gladiolus segetum Ker Gawl., Gladiolus vexillaris Martelli, Gladiolus spathaceus Parl.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Gladiolus italicus Miller - Vol. 3 pg. 427
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Gladiolus italicus Mill. - Vol. 2 pg. 1096

Iridaceae

Gladiolo dei campi, Gladiolo italiano, Spadacciuola, Spadarella, Spadina, Coltellini, Castagnuoli, Italian Gladiolus, glaïeul des moissons, Saat-Siegwurz, gladiolo de campo.

Forma Biologica: G bulb - Geofite bulbose. Piante il cui organo perennante è un bulbo da cui, ogni anno, nascono fiori e foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, con bulbo (2 cm) ricoperto di tuniche brune, reticolate, compresso ai poli; fusti eretti, altezza 40÷70 cm.
Le foglie generalmente 3÷5 sono a spadiformi, strettamente lanceolate e acuminate all'apice, con nervature parallelinervie e rilevate; raggiungono anche i 65 cm di lunghezza.
I fiori 6÷10 sono riuniti in una spiga terminale alla sommità di un robusto stelo, avvolto per buona parte della sua lunghezza dalle foglie. La spiga si presenta con fiori alterni, di colore rosso-scarlatto o rosso-violaceo, incurvati. Il perigonio ha tepali superiori diseguali tra loro, i laterali nettamente più stretti del mediano dal quale sono distanziati; i tepali inferiori sono di lunghezza ± uguale fra loro, il mediano ha generalmente una striatura centrale pallida, circondata da un bordo più scuro. Le antere sono più lunghe dei filamenti che le sostengono; stimmi spatolati progressivamente ristretti alla base.
I frutti sono capsule subsferiche, trisolcate, contenenti semi angolosi rossi, privi di ali.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: aprile÷maggio

Habitat: Specie commensale, tipica dei campi coltivati a cereali, incolti erbosi, oliveti comunque sempre in ambienti marginali alle colture. Una volta era specie comune che cresceva rigogliosa nei coltivi, oggi la pratica sempre più diffusa del diserbo e la lavorazione profonda del terreno che estirpa i bulbi, rendono la specie rara. Cresce dal piano sino a 700 m s.l.m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Gladiolus communis L. - Gladiolo maggiore, che si distingue per avere i fiori disposti su di un solo lato dell’infiorescenza e frutti contenenti semi alati.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
OrdineAsparagales Link
FamigliaIridaceae Juss.
TribùGladioleae
GenereGladiolus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal latino "gladiolus" = piccola spada e indica le foglie spadiformi. Il nome specifico indica la zona di maggior distribuzione di questa specie; In particolare il nome "Italicus", era il nome di un totem di una tribù stabilitasi nella parte meridionale della penisola, l'antico Bruttium (Calabria), che a quanto pare, ancor prima di chiamarsi Enotria, fu chiamata Italia.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma.
JAUZEIN P., 1995. Flore des champs cultivés, INRA. Paris.
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 lug 2010, 16:19

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Alliste (LE), 80 m, mag 2011
Foto di Quintino Giovanni Manni

Gladiolus italicus 1.JPG
Gladiolus italicus 1.JPG (306.04 KiB) Osservato 1103 volte


Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Bardello (RA), giu 2006
Foto di Attilio Marzorati


Gladiolus_italicus_1.jpg
Gladiolus_italicus_1.jpg (229.64 KiB) Osservato 6037 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 lug 2010, 16:21

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Alliste (LE), 80 m, mag 2011
Foto di Quintino Giovanni Manni

Gladiolus italicus 2.JPG
Gladiolus italicus 2.JPG (148.79 KiB) Osservato 1103 volte


Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Bardello (RA), giu 2006
Foto di Attilio Marzorati

Gladiolus_italicus_2.jpg
Gladiolus_italicus_2.jpg (121.94 KiB) Osservato 6037 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 lug 2010, 16:24

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Sestri Levante (GE), apr 2007
Foto di Adriano Stagnaro
Allegati
Gladiolus_italicus_3.jpg
Gladiolus_italicus_3.jpg (108.53 KiB) Osservato 6037 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 lug 2010, 16:25

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Grimaldi (IM), apr 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Gladiolus_italicus_4.jpg
Gladiolus_italicus_4.jpg (135.64 KiB) Osservato 6037 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 lug 2010, 16:27

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Alliste (LE), 80 m, mag 2011
Foto di Quintino Giovanni Manni
Allegati
Gladiolus italicus 3.JPG
Gladiolus italicus 3.JPG (135.65 KiB) Osservato 1103 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 lug 2010, 16:29

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Grimaldi (IM), apr 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Gladiolus_italicus_6.jpg
Gladiolus_italicus_6.jpg (121.12 KiB) Osservato 6037 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 dic 2010, 15:58

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Lecce, apr 2010
Foto di Pancrazio Campagna
Allegati
Gladiolus_italicus_Mill._Iridaceae - Gladiolo dei campi - aprile 2010 %283%29.jpg
Gladiolus_italicus_Mill._Iridaceae - Gladiolo dei campi - aprile 2010 %283%29.jpg (131.27 KiB) Osservato 2246 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 dic 2010, 15:59

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Monte La Ciocca (PC), lug 2010
Foto di Enrico Romani
Allegati
Gladiolus_italicus_1.jpg
Gladiolus_italicus_1.jpg (71.78 KiB) Osservato 5946 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 dic 2010, 15:59

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Monte La Ciocca (PC), lug 2010
Foto di Enrico Romani
Allegati
Gladiolus_italicus_2.jpg
Gladiolus_italicus_2.jpg (61.1 KiB) Osservato 5946 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 17 ott 2012, 23:44

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Alliste (LE), 80 m, mag 2012
Foto di Quintino Giovanni Manni
Allegati
Gladiolus-italicus.JPG
Gladiolus-italicus.JPG (64.66 KiB) Osservato 4969 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ott 2012, 00:12

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Bracco (GE), lug 2010
Foto di Carlo Cibei
Allegati
Gladiolus_italicus_1.jpg
Gladiolus_italicus_1.jpg (123.25 KiB) Osservato 4962 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ott 2012, 00:12

Gladiolus italicus Mill.
Iridaceae: Gladiolo dei campi
Bracco (GE), lug 2010
Foto di Carlo Cibei
Allegati
Gladiolus_italicus_2.jpg
Gladiolus_italicus_2.jpg (129.45 KiB) Osservato 4962 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Gladiolus italicus Mill. - Gladiolo dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 15 mag 2014, 11:45

Gladiolus italicus Mill.

Iridaceae: Gladiolo dei campi
Alta Murgia (BA), 400 m, lug 2011
Foto di Vito Buono

semi
Allegati
Gladiolus_italicus_29880_140782.jpg
Gladiolus_italicus_29880_140782.jpg (196.62 KiB) Osservato 3673 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti