Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 lug 2010, 16:04

Geum reptans L.
Sp. Pl.: 501 (1753)

Sinonimi: Sieversia reptans Spreng.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Geum reptans L. - Vol. 1 pg. 569
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Geum reptans L. - Vol. 1 pg. 758

Rosaceae

Cariofillata delle pietraie, Cariofillata strisciante, Ambretta strisciante, Creeping Aven

Forma Biologica: Ch rept - Camefite reptanti. Piante con gemme perennanti poste a non più di 20 cm dal suolo e con portamento strisciante.
H rept - Emicriptofite reptanti. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con fusti striscianti.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, rizomatosa, con stoloni epigei lungamente striscianti al suolo; scapi fiorali eretti; altezza 10÷30 cm.
Le foglie basali di lunghezza variabile tra 4÷6 cm, sono riunite in rosetta, lanceolato-spatolate, pennato incise con 4÷6 paia di segmenti laterali dentati, il segmento apicale è cordato > e tripartito; le foglie cauline sono simili, ma minori.
I fiori sono solitari, larghi 2÷3 cm, hanno calice composto da numerosi sepali acuti, pelosi, verdi; la corolla è composta da 5÷6 petali giallo dorati, arrotondati o smarginati all'apice (10÷12 mm).
I frutti sono acheni con becco diritto e appendice piumosa.

Tipo corologico: Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).
Orof. SE-Europ. - Orofita sudest-europea, con areale gravitante specialmente sui Balcani: manca sui Pirenei.

Antesi: luglio÷agosto

Distribuzione in Italia: Presente solo sulle Alpi.

Habitat: Luoghi rocciosi, ghiaioni, soprattutto su substrato siliceo; 1900÷3500 m s.l.m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Potrebbe essere confuso con Geum montanum L. - Cariofillata montana, che si distingue per si distingue per l'assenza di stoloni epigei e per le foglie lirate e non pennate.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineRosales Bercht. & J.Presl
FamigliaRosaceae Juss.
Tribù
GenereGeum L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco “ghéuo” = io do sapore, io rendo gustoso per il profumo, simile al chiodo di garofano, emanato dal rizoma di molte specie del genere; il nome specifico indica gli stoloni striscianti.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

La medicina popolare attribuisce a tutte le specie del genere proprietà curative. Queste derivano dalla presenza di un glucoside, la geina, presente in particolare nelle radici e nelle foglie.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., 2004. Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli.
FERRANTI R. 2005. Flora alpina di Valtellina e Valchiavenna- Lyasis Edizioni. Sondrio
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Marinella Zepgi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 lug 2010, 16:18

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Passo dello Stelvio, 2800 m, 28.07.2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Geum_reptans_1.jpg
Geum_reptans_1.jpg (155.78 KiB) Osservato 3659 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 lug 2010, 16:18

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Passo dello Stelvio, 2800 m, 28.07.2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Geum_reptans_2.jpg
Geum_reptans_2.jpg (153.5 KiB) Osservato 3659 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 lug 2010, 16:19

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Passo dello Stelvio, 2800 m, 28.07.2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Geum_reptans_3.jpg
Geum_reptans_3.jpg (113.72 KiB) Osservato 3659 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 lug 2010, 16:19

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Col de Cuch (TN), 2563 m, lug 2010
Foto di Aldo De Bastiani


Geum_reptans_0.jpg
Geum_reptans_0.jpg (108.72 KiB) Osservato 3648 volte
Allegati
Geum_reptans_01.jpg
Geum_reptans_01.jpg (118 KiB) Osservato 3648 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 lug 2010, 16:21

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Valle dell'Alpe (SO), 2500 m, lug 2010
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Geum_reptans_5.jpg
Geum_reptans_5.jpg (196.28 KiB) Osservato 3658 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 lug 2010, 16:22

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Monte Frerone (BS), 2600m, lug 2010
Foto di Alessandro Federici
Allegati
Geum_reptans_6.jpg
Geum_reptans_6.jpg (186.06 KiB) Osservato 3658 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 lug 2010, 19:31

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Col de Cuch (TN), 2563 m, lug 2010
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
Geum_reptans_1.jpg
Geum_reptans_1.jpg (168.95 KiB) Osservato 3648 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 lug 2010, 19:33

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Col de Cuch (TN), 2563 m, lug 2010
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
Geum_reptans_2.jpg
Geum_reptans_2.jpg (194.46 KiB) Osservato 3648 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 lug 2010, 19:33

Geum reptans L.
Rosaceae: Cariofillata delle pietraie
Col de Cuch (TN), 2563 m, lug 2010
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
Geum_reptans_3.jpg
Geum_reptans_3.jpg (153.64 KiB) Osservato 3648 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Anja » 03 lug 2012, 23:33

Geum reptans L.

Col Margherita (BL), 2300 m, lug 2012
Foto di Aldo De Bastiani

Geum%20reptans%20L__4.JPG
Geum%20reptans%20L__4.JPG (172.7 KiB) Osservato 3131 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Geum reptans L. - Cariofillata delle pietraie

Messaggioda Anja » 03 lug 2012, 23:34

Geum reptans L.

Col Margherita (BL), 2300 m, lug 2012
Foto di Aldo De Bastiani

Geum%20reptans%20L__3.JPG
Geum%20reptans%20L__3.JPG (164.3 KiB) Osservato 3131 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10927
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti