Lilium martagon L. - Giglio martagone

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 lug 2010, 15:43

Lilium martagon L.
Sp. Pl.: 303 (1753)

Sinonimi: Lilium villosum Cavara
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Lilium martagon L. - Vol. 3 pg. 362
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Lilium martagon L. - Vol. 2 pg. 1040

Liliaceae

Giglio martagone, Riccio di dama, Giglio a turbante, Turbante di turco, Turk's Cap lily, martagon Lily.

Forma Biologica: G bulb - Geofite bulbose. Piante il cui organo perennante è un bulbo da cui, ogni anno, nascono fiori e foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, dall'odore forte e poco gradevole; con grosso bulbo ovoidale squamoso, le squame sono oblungo lanceolate e appuntite di colore giallastro; il fusto robusto è eretto, cilindrico, spesso striato di violetto ± intenso, provvisto di foglie soprattutto nella zona mediana e pubescente papilloso nella parte superiore. Altezza 50÷90 (150) cm.
Le foglie, tipiche delle bulbose, sono oblungo-spatolate o largamente lanceolate larghe 2÷3 cm e lunghe 10÷12 , le inferiori, alla base del fusto, sono poche, ma lunghe, nella parte mediana del fusto sono riunite in verticilli di 5÷10 elementi, sparse e di dimensioni ridotte le superiori.
I grandi fiori ( fino a 5 cm di Ø) penduli ed appariscenti, sono riuniti in racemi lassi composti da numerosi elementi (6÷20) portati da peduncoli arcuati. Hanno perigonio a forma di turbante composto da 6 tepali lanceolati, lucidi e cerosi di sopra, di colore rosa, con macchie e striature porporine scure; assumono la forma caratteristica, simile ad un turbante turco, essendo i tepali fortemente revoluti, fino quasi a toccare lo stelo lasciando liberi i 6 stami, che dapprima sono convergenti poi incurvati verso l'esterno e lungamente sporgenti dai tepali, con filamenti bianchi e lunghe antere color rosso minio.
I frutti sono grosse capsule obovoidi, triloculari contenenti numerosi semi piatti, strettamente alati.

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.

Antesi: giugno÷luglio

Habitat: Boschi radi e sassosi, faggete, radure, arbusteti, prati montani, vallette umide e ombrose, su substrato calcareo o su terreno fertile o umido; un tempo era certamente presente anche nella pianura Padana, oggi cresce generalmente fra 300÷1800 raramente sino a 2100 m s.l.m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
OrdineLiliales Perleb
FamigliaLiliaceae Juss.
TribùLilieae
GenereLilium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Controversa è l'origine sia del nome generico che di quello specifico. Linneo riporta il nome Lilium tra quelli di derivazione latina, Plinio, non fa riferimenti etimologici, ma evidenzia che i Lilium dai fiori arrossati sono quelli che i greci chiamano "crinon". A.A. fanno derivare il nome latino Lilium dal greco "leirion", nome ora riferito ai gigli, ma anche ai narcisi, o agli iris; altri ancora lo fanno derivare da un termine celtico, probabilmente "li" = candido o dal persiano "lala" = giglio. Il nome specifico è voce spagnola e significa "riccioli dei capelli di , ma potrebbe anche derivare dal turco "martagān" = turbante, per somiglianza di forma.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Pianta espettorante, emmenagoga, emolliente, diuretica, cardiotonica, proprietà contenute soprattutto nella radice bulbosa che vengono utilizzate in erboristeria.
Questa specie dall' indubbia bellezza, è spesso coltivata nei giardini a scopo ornamentale.

Curiosità: Era pianta sacra al dio della guerra Marte e accompagnava i soldati sul campo di battaglia era considerata come un valido amuleto.

Attenzione: Specie a protezione regionale assoluta in VDA, LOM, TAA, VEN,FVG, LIG, EMR, TOS, UMB, ABR, MOL, CAM. La principale minaccia è la distruzione dei bulbi da parte dei cinghiali; la raccolta illegale, che si verifica frequentemente, non pare costituire fattore di minaccia.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna.
BERNINI A., PIAGGI E., POLANI F., 2008. Gigli e tulipani d’Europa. Verba & Scripta, Pavia.
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., 2004. Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli.
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Marinella Zepigi & Giuliano Salvai

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 lug 2010, 15:54

Lilium martagon L.
Breno (BS), lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lilium_martagon_1.jpg
Lilium_martagon_1.jpg (132.8 KiB) Osservato 6524 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 lug 2010, 15:55

Lilium martagon L.
Breno (BS), lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lilium_martagon_2.jpg
Lilium_martagon_2.jpg (112.26 KiB) Osservato 6524 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 lug 2010, 15:57

Lilium martagon L.
Breno (BS), lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lilium_martagon_3.jpg
Lilium_martagon_3.jpg (103.03 KiB) Osservato 6524 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 lug 2010, 16:03

Lilium martagon L.
Breno (BS), lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lilium_martagon_4.jpg
Lilium_martagon_4.jpg (121.92 KiB) Osservato 6524 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 lug 2010, 16:08

Lilium martagon L.
Breno (BS), lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lilium_martagon_5.jpg
Lilium_martagon_5.jpg (134.06 KiB) Osservato 6524 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 lug 2010, 16:14

Lilium martagon L.
Breno (BS), lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lilium_martagon_6.jpg
Lilium_martagon_6.jpg (124.3 KiB) Osservato 6524 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 lug 2010, 16:15

Lilium martagon L.
Breno (BS), lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lilium_martagon_7.jpg
Lilium_martagon_7.jpg (188.48 KiB) Osservato 6524 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Anja » 11 feb 2014, 23:53

Lilium martagon L.

Montercole (RN), 800 m, apr 2012
Foto di Giorgio Faggi

Foglie basali
Lilium_martagon_58816_269533.jpg
Lilium_martagon_58816_269533.jpg (195.31 KiB) Osservato 4892 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 21 set 2015, 13:48

Lilium martagon L.

Liliaceae: Giglio martagone
Val Masino (SO), 2200 m, ago 2015
Foto di Myriam Traini
Allegati
lilium-martagon-1.jpg
lilium-martagon-1.jpg (149.76 KiB) Osservato 2666 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 21 set 2015, 13:49

Lilium martagon L.

Liliaceae: Giglio martagone
Val Masino (SO), 2200 m, ago 2015
Foto di Myriam Traini
Allegati
lilium-martagon-2.jpg
lilium-martagon-2.jpg (198.34 KiB) Osservato 2666 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 21 set 2015, 13:49

Lilium martagon L.

Col Visentin (BL), 1500 m, lug 2010
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
lilium-martagon-3.JPG
lilium-martagon-3.JPG (101.78 KiB) Osservato 2666 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 21 set 2015, 13:50

Lilium martagon L.

Fuciade (TN), 1950 m, ago 2013
Foto di Aldo De Bastiani

lilium-martagon-7.JPG
lilium-martagon-7.JPG (106.25 KiB) Osservato 2654 volte

lilium-martagon-4.JPG
lilium-martagon-4.JPG (137.54 KiB) Osservato 2665 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 21 set 2015, 13:51

Lilium martagon L.

Garlate (LC), 300 m, dic 2014
Foto di Giuseppe Valsecchi
Allegati
lilium-martagon-5.jpg
lilium-martagon-5.jpg (179.51 KiB) Osservato 2665 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lilium martagon L. - Giglio martagone

Messaggioda Marinella Zepigi » 21 set 2015, 13:52

Lilium martagon L.

Garlate (LC), 300 m, dic 2014
Foto di Giuseppe Valsecchi
Allegati
lilium-martagon-6.jpg
lilium-martagon-6.jpg (177.18 KiB) Osservato 2660 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti