Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda gianluca » 02 ago 2010, 22:30

Salvia sclarea L.
Sp. Pl.: 27 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Salvia sclarea L. - Vol. 2 pg. 504
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Salvia sclarea L. - Vol. 2 pg. 162

Lamiaceae

Sclarea, Scanderona, Chiarella, Salvia moscatella

Forma Biologica: H bienn - Emicriptofite bienni. Piante a ciclo biennale con gemme poste a livello del terreno.

Descrizione: Pianta bienne, può superare il metro d'altezza. Fusto eretto, ingrossato, quadrangolare, costolato e con peli crespi. Foglie vellutate, le inferiori con lamina di 4-12 X 7-18 cm, in rosetta nel primo anno. Quelle cauline più piccole, irregolarmente dentellate. Infiorescenza ampia con rami eretto-patenti. Brattee membranose, violacee, 2-3 cm e comunque più lunghe della corolla. Calice con tubo ispido e denti spinulosi. Corolla rosea o liliacina di 15-20 mm. Numero cromosomico 2n = 22.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: Da giugno a Luglio.

Habitat: Pendii aridi e boscaglie, dal piano fino ai 1000 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Il genere Salvia è rappresentato da circa 900 specie distribuite in tutto il mondo, la metà delle quali originarie dell'America Centro-meridionale. Si tratta di piante erbacee o arbustive, annue, bienni o perenni, aromatiche o inodori, con fiori in verticilli più o meno ravvicinati e corolla bilabiata con caratteristico labbro superiore concavo. Molto particolare è la struttura dei due stami a forma di T.

Note, possibili confusioni: Grazie alla grandezza e al colore delle brattee la Salvia sclarea è facilmente riconoscibile dalle specie congeneri.
In Sardegna è segnalata l'affine Salvia desoleana Atzei & Picci, endemita sarda, che si distingue per la tomentosità più accentuata e per l'aroma più deciso, ma soprattutto per le brattee verdastre.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineLamiales Bromhead
FamigliaLamiaceae Martinov
TribùSalvieae
GenereSalvia L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il termine generico dal latino salvere letteralmente "star bene, godere buona salute" per le proprietà medicamentose di alcune specie di Salvia. Il termine specifico da clārus = "chiaro, splendente, brillante, luminoso".

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Salvia sclarea è pianta conosciuta sin dall'antichità per le sue proprietà e virtù. Gia i Greci ed i Romani ne facevano ampio uso al pari della Salvia officinalis.
Nella medicina popolare è utilizzata come digestivo, lassativo, diuretico e contro l'asma. Trova applicazione come rimedio ad emorroidi, febbre, tosse e ascessi. In caso di ferite o piaghe se ne consiglia l'applicazione di foglie pestate. Per provocare le mestruazioni in caso di ritardo si utilizza il decotto dell'intera pianta, mentre quello delle sole foglie in caso di gengivite. Riconosciuta ottimo tonico, gli anziani delle Marche usavano portarne una foglia in bocca a tale scopo.
Nella cucina popolare le foglie venivano consumate lesse, mentre in enologia trovava largo impiego per intensificare l'aroma del vino moscato.
E' segnalato anche l'uso come surrogato del tabacco e per profumare le botti.
Attualmente il suo utilizzo principale è per la produzione di vermouth, liquori e profumi.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Flora d'Italia di S. Pignatti
An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora di F.Conti, G. Abbate, A.Alessandrini, C.Blasi
Piccoli arbusti liane e suffrutici spontanei della Sardegna di Camarda I. e Valsecchi F.
Flora Iberica
Usi e tradizioni della flora italiana di Guarrera P.M.


Scheda realizzata da Gianluca Nicolella

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9894
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 set 2010, 23:00

Salvia sclarea L.
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Salvia_sclarea_1.jpg
Salvia_sclarea_1.jpg (145 KiB) Osservato 3568 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 set 2010, 23:03

Salvia sclarea L.
Visso (MC), 22-06-09
Foto di Luciano Franceschini
Allegati
Salvia_sclarea_2.jpg
Salvia_sclarea_2.jpg (150.45 KiB) Osservato 3568 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 set 2010, 23:05

Salvia sclarea L.
Borgorose (RI), lug 2008
Foto di Luciano Capasso
Allegati
Salvia_sclarea_3.jpg
Salvia_sclarea_3.jpg (144.92 KiB) Osservato 3568 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 set 2010, 23:06

Salvia sclarea L.
Borgorose (RI), lug 2008
Foto di Luciano Capasso
Allegati
Salvia_sclarea_5.jpg
Salvia_sclarea_5.jpg (136.95 KiB) Osservato 3568 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 set 2010, 23:09

Salvia sclarea L.
Visso (MC), 22-06-09
Foto di Luciano Franceschini
Allegati
Salvia_sclarea_5.jpg
Salvia_sclarea_5.jpg (185.45 KiB) Osservato 3567 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 set 2010, 23:10

Salvia sclarea L.
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Salvia_sclarea_4.jpg
Salvia_sclarea_4.jpg (162.32 KiB) Osservato 3567 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Anja » 24 mar 2014, 19:45

Salvia sclarea L.

Castelnovo ne' Monti (RE), 2.6.2011
Foto di Anja Michelucci

Salvia_sclarea_28150_132847.jpg
Salvia_sclarea_28150_132847.jpg (194.85 KiB) Osservato 2478 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Anja » 24 mar 2014, 19:47

Salvia sclarea L.

Lecce (LE), 49 m, mar 2011
Foto di Pancrazio Campagna

Salvia_sclarea_24456_115632.jpg
Salvia_sclarea_24456_115632.jpg (198.6 KiB) Osservato 2478 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Salvia sclarea L. - Salvia moscatella

Messaggioda Anja » 03 set 2016, 23:26

Salvia sclarea L.

Carcans-Gironde - Francia (EE), 50 m, set 2016
Foto di Françoise Picamal

Semi - esemplare coltivato
P1120863-001.JPG
P1120863-001.JPG (144.6 KiB) Osservato 1014 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti