Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:19

Astrantia carniolica Jacq.
Fl. Austriac. (Jacquin) v. 31 (1778)

Sinonimi: Astrantia bavarica F.W. Schultz
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Astrantia carniolica Jacq. - Vol. 2 pg. 174
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Astrantia carniolica Wulfen in Jacq. - Vol. 1 pg. 1074

Apiaceae

Astranzia di Carniola

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne alta 20-50 cm, con rizoma orizzontale squamoso e fusto ascendente ramificato in alto (semplicemente o doppiamente), portante 3-12 ombrelle.
Foglie basali con picciolo lungo 5-10(15) cm, lembo (diam. 2-7 cm) con fitto reticolo di nervi, palmato-partito in (3)-5 segmenti ellittici od obovati, 1,5-2 volte più lunghi che larghi, di cui il mediano saldato per 1/4-1/5 e gli altri fino a 1/2, seghettati al margine e profondamente incisi in 3-5 lobi acuti; foglie cauline simili, ma più piccole e meno nervate.
Ombrelle semplici capituliformi (diam. 10-17 mm) portate da peduncoli canalicolati di lunghezza molto variabile con brattee involucrali bianco-verdastre a raggiera lar. 1,2-2 x 4-8 mm, trinervie, uguali o più corte dei fiori; questi ultimi sono ermafroditi ed anche solo maschili.
Frutto obovoide di 3-4 mm, con minuti tubercoli squamiformi.

Tipo corologico: Illirica - Entità dell'Illiria (parte occidentale della pen. balcanica).

Antesi: Luglio-agosto.

Distribuzione in Italia: Friuli Venezia Giulia, area orientale.

Habitat: Rocce e prati pietrosi e umidi, radure boschive umide, di preferenza su calcari e dolomie; da 150 a 1500 m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Mentre non vi è possibilità di confusione con la congenere Astrantia major L. s.l., presente in area alpina ed appenninica centrale, mediamente più robusta, con foglie basali di diam. >10 cm, ombrelle di diam. 2-3 cm e brattee bianco-rossastre a nervi trasversali anastomosati, fiori bianco-rosati, maggior affinità vi è con:
Astrantia bavarica F. W. Schultz, ritrovata solo in FVG, con foglie simili divise fino a 4/5 in 5(-7) segmenti ovali-lanceolati acutamente seghettati ed ombrelle in minor numero (1-5) pure simili, ma con brattee nettamente più lunghe dei fiori, frutto ellissoidale.
Astrantia minor L., presente su suoli acidificati, ha foglie completamente divise in (5)-7-9 segmenti lineari o lineari-lanceolati ed ombrelle con brattee bianco-lattee lunghe di regola meno dei fiori.
Astrantia pauciflora Bertol. s.l., endemica appenninica si distingue per il fusto eretto striato (8-25 cm), le foglie basali con picciolo di 3-6 cm, la lamina completamente divisa in 5-9 segmenti dentellati strettamente ellittici o sublineari, le ombrelle con brattee lunghe 9-16 mm a dorso striato di violetto superanti di molto i fiori, il frutto subcilindrico lungo 4 mm.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineApiales Nakai
FamigliaApiaceae Lindl.
TribùAstrantieae
GenereAstrantia L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico, probabilmente dal greco "aster" = "stella" e "anti" = "simile", con riferimento alla forma raggiata dell'ombrella; l'attributo specifico indica la Carniola, zona di indigenato a sud della catena delle Caravanche.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Anticamente le piante di questo genere erano considerate eccellenti espettoranti, efficaci contro le coliche e le paralisi, anche corroboranti del cervello ed antiavvelenamenti. Dell'astranzia, non ancora ben conosciuta sotto il profilo medicinale, si usano sia le radici sia le parti aeree fiorite contenenti principi purgativi, diuretici e depurativi.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Mainardis G. - Flora del Parco delle Prealpi giulie - 2005 Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:29

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Astra_carnio.jpg
1Astra_carnio.jpg (196.88 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:32

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2aAstra_carnio.jpg
2aAstra_carnio.jpg (181.74 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:33

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Astra_carnio.jpg
2Astra_carnio.jpg (199.78 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:35

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo

foglia caulina
Allegati
3aAstra_carnio.jpg
3aAstra_carnio.jpg (189.05 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:38

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo

foglia basale
Allegati
3Astra_carnio.jpg
3Astra_carnio.jpg (193.53 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:40

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Astra_carnio.jpg
4Astra_carnio.jpg (152.09 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:42

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5Astra_carnio.jpg
5Astra_carnio.jpg (126.26 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:44

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
6Astra_carnio.jpg
6Astra_carnio.jpg (177.72 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Astrantia carniolica Jacq. - Astranzia di Carniola

Messaggioda Silvano Radivo » 19 ago 2010, 16:45

Astrantia carniolica Jacq.
Apiaceae: Astranzia di Carniola.
Lusevera (UD), 780m, ago 2009
Foto di Silvano Radivo

fiori solo maschili ed ermafroditi insieme
Allegati
7Astra_carnio.jpg
7Astra_carnio.jpg (163.49 KiB) Osservato 3118 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti