Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 09:06

Salix waldsteiniana Willd.
Sp. Pl., ed. 4 [Willdenow] 4(2): 679 (1806)

Sinonimi: Salix arbuscula Auct. non L.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Salix waldsteiniana Willd. - Vol. 1 pg. 103
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Salix waldsteiniana Willd. - Vol. 1 pg. 472

Salicaceae

Salice di Waldstein

Forma Biologica: NP - Nano-Fanerofite. Piante legnose con gemme perennanti poste tra 20 cm e 2 m dal suolo.

Descrizione: Arbusto dioico di piccola taglia alto 20-80(150) cm, con fusto eretto-ascendente, rami divergenti glabri, corteccia bruno-rossastra ± scura o, nei rami giovani, verde-rossastra.
Foglie (lar. 10-15 x 25-55 mm) di norma oblanceolato-obovate, subsessili, pubescenti da giovani, poi glabrescenti e lucide sopra, opache e glauche di sotto, acute alle estremità, a margine da dentellato-glanduloso a subintero, con 10-15 paia di nervature secondarie e fitti nervi terziari anastomosati; foglie non cerose e non annerenti al disseccamento.
Amenti maschili subsessili (1,5-3,5 cm) dapprima ovati, quindi cilindrici allungati, con antere giallo-dorate; amenti femminili su piante diverse con peduncoli pubescenti di circa 1 cm, oblungo-cilindrici, un po' più lunghi (3-4,5 cm); ovario piriforme verdastro con peli argentei, stilo allungato e stimma minutamente ramificato; brattee basali dei fiori maschili e femminili con peli sericei.
Frutti in capsule affusolate, pubescenti, sessili o quasi.

Tipo corologico: Orof. Centroeurop. - Orofita centroeuropea (Alpi, Giura, Carpazi e talora anche catene piu' meridionali).
E-Alp.-Carpat. - Delle Alpi orientali e dei Carpazi.

Antesi: In (maggio)giugno-luglio, contemporanea alla fogliazione.

Habitat: Tipico arbusto del piano subalpino (con qualche ingressione nel piano montano, ma soprattutto alpino), microtermico, vegeta per lo più su suoli di derivazione calcareo-dolomitica in pascoli pietrosi, cespuglieti, ontaneti altimontani ad Alnus viridis, canaloni di slavina e macereti lungamente innevati e prevalentemente esposti a nord; da (1000)1400 a 2300 m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Specie molto affine è Salix foetida Schleich., che vive negli stessi ambienti, però su suoli di origine silicea ed anche lungo torrenti alpini, continentale, a distribuzione più occidentale, con foglie lanceolate od ellittiche più brevi (max. 3,5 cm), 5-10 paia di nervi laterali, bordo a dentelli acuti, amenti maschili densiflori brevemente peduncolati.
Confusione possibile anche con Salix glabra Scop., che condivide spesso l'habitat su substrati carbonatici, ma è un po' più termofilo di S. waldsteiniana, (scende fino a 300 m), ha foglie picciolate più grandi (lunghe fino a 9 cm), sempre glabre anche da giovani e annerenti al disseccamento, glauco-cerose e più bianco-pruinose di sotto, bordo sempre dentato o crenato-dentato, amenti maschili e femminili mediamente più lunghi (4-6 cm).

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineMalpighiales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaSalicaceae Mirb.
TribùSaliceae
GenereSalix L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere forse dal celtico "sal lis" = "presso l'acqua"; l'attributo specifico dedicato a F. A. von Waldstein (1759-1823), descrittore della flora ungherese.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Tutti i salici contengono nella corteccia, oltre al tannino, anche la salicina, da cui si ricava acido salicilico, ad azione tonica, antireumatica, febbrifuga, antifermentativa ed astringente. Le foglie dei salici agiscono come cicatrizzanti, astringenti e sedative.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Paiero P., Martini F. - I salici d'Italia - 1988 Lint
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori
Mainardis G. - Flora del Parco delle Prealpi giulie - 2005 Regione autonoma Friuli Venezia Giulia


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:06

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Tambre (BL), 1900m, set 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Sal_waldstein.jpg
1Sal_waldstein.jpg (191.21 KiB) Osservato 2152 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:07

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Tambre (BL), 1900m, set 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2aSal_waldstein.jpg
2aSal_waldstein.jpg (107.76 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:10

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Tambre (BL), 2000m, ago 2010
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2bSal_waldstein.jpg
2bSal_waldstein.jpg (133.22 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:14

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Resia (UD), 1500m, giu 2010
Foto di Silvano Radivo

individuo femminile
Allegati
3aSal_waldstein.jpg
3aSal_waldstein.jpg (120.55 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:16

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Resia (UD), 1500m, giu 2010
Foto di Silvano Radivo

amenti femminili
Allegati
3Sal_waldstein.jpg
3Sal_waldstein.jpg (159.6 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:18

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Resia (UD), 1500m, giu 2010
Foto di Silvano Radivo

individuo maschile
Allegati
4aSal_waldstein.jpg
4aSal_waldstein.jpg (120.42 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:21

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Taipana (UD), 1100m, mag 2009
Foto di Silvano Radivo

amenti maschili alla schiusura
Allegati
4Sal_waldstein.jpg
4Sal_waldstein.jpg (145.67 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:24

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Resia (UD), 1500m, giu 2010
Foto di Silvano Radivo

amenti maschili al finire dell'antesi
Allegati
5Sal_waldstein.jpg
5Sal_waldstein.jpg (129.69 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:27

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Resia (UD), 1500m, giu 2010
Foto di Silvano Radivo

ovari in dettaglio
Allegati
6Sal_waldstein.jpg
6Sal_waldstein.jpg (157.44 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Silvano Radivo » 29 set 2010, 16:31

Salix waldsteiniana Willd.
Salicaceae: Salice di Waldstein
Tambre (BL), 2000m, ago 2010
Foto di Silvano Radivo

capsule in disseccamento a disseminazione avvenuta
Allegati
7Sal_waldstein.jpg
7Sal_waldstein.jpg (146.97 KiB) Osservato 2151 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

 

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Anja » 30 apr 2014, 18:55

Salix waldsteiniana Willd.

Pale di S. Martino (TN), 2650 m, ago 2012
Foto di Aldo De Bastiani

Salix_waldsteiniana_41718_192782.jpg
Salix_waldsteiniana_41718_192782.jpg (150.57 KiB) Osservato 1213 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10890
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Salix waldsteiniana Willd. - Salice di Waldstein

Messaggioda Anja » 30 apr 2014, 18:56

Salix waldsteiniana Willd.

Pale di S. Martino (TN), 2650 m, ago 2012
Foto di Aldo De Bastiani

Salix_waldsteiniana_41718_192790.jpg
Salix_waldsteiniana_41718_192790.jpg (181.8 KiB) Osservato 1213 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10890
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: myriam traini e 4 ospiti