Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2010, 13:48

Lathyrus pratensis L.
Sp. Pl.: 733 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Lathyrus pratensis L. - Vol. 1 pg. 691
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Lathyrus pratensis L. - Vol. 1 pg. 884

Fabaceae

Cicerchia de' prati, Cicerchia dei prati, Erba galletta, Pisello dei prati, Gesse des prés, Meadow vetchling, Wiesen-Platterbse, Niittynätkelmä, Groszek żółty, Veldlathyrus.

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, dal rizoma lungo e prostrato; con fusti che alla base possono essere legnosi, eretti, angolosi, minutamente pubescenti nella parte inferiore e subglabri in alto; altezza 20÷40 cm.
Le foglie del caule, portate da un picciolo + lungo delle stesse, sono composte, paripennate, opposte, lanceolato-lineari misurano 2÷4 cm, sono percorse da nervature parallele lievemente arcuate che si uniscono all'apice, terminano con un cirro prensile; alla base del picciolo si trovano stipole lineari, astate.
L'infiorescenza è a racemo unilaterale, con 5÷10 fiori riunti su un lungo peduncolo di 6÷8 cm , ogni fiore è portato a sua volta da un breve peduncolo di 2÷4 mm.
Il tubo del calice è pubescente, il calice è gamosepalo lungo 5÷10 mm (vedi subsp.).
La corolla è dialipetala con 5 petali gialli papilionacei; il petalo superiore è eretto con margine lievemente ripiegato all'indietro nella parte apicale, largo e spatolato; i 2 petali mediani e i 3 inferiori concresciuti formano la carena.
Gli stami sono 10 monadelfi; l'ovario è supero, uniloculare ; stilo con stimma apicale.
I frutti sono legumi oblungo-lanceolati, prima pelosi e verdi, poi a maturità glabri e nerastri, contengono semi tondi, lisci, di colore bruno-nerastro.

Tipo corologico: Paleotemp. - Eurasiatiche in senso lato, che ricompaiono anche nel Nordafrica.

Antesi: maggio÷agosto

Distribuzione in Italia: Presente in tutte le regioni.

Habitat: Nei prati, nei pascoli, nei cespuglieti, lungo il limitare dei boschi radi, lungo i corsi d'acqua, dal piano sino a 2.000 m s.l.m. Nell'area mediterranea solo sui monti.

Immagine


Note di Sistematica: Sottospecie presenti in Italia:

  • Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis, che si distingue per calice lungo 5÷5,5 mm; denti calicini lunghi 2/3÷4/5 del tubo calicino; corolla lunga 10÷14 mm; legume 25÷35 mm x 4÷5 mm. Habitat: piano collinare e montano. 2n=14. Presente in tutto il territorio.

  • Lathyrus pratensis subsp. lusseri (Heer ex W.D.J. Koch) Soják, pianta glabra o quasi, bassa e robusta che si distingue per ; fiori lunghi 16÷18 mm con calice lungo 6÷10 mm; denti calicini lunghi 1÷1,3 volte il tubo calicino; corolla lunga 13÷18 mm; legume 30÷40 mm x 5÷7 mm. Habitat: piano montano e subalpino . 2n=28. Presente in TAA e VEN

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFabales Bromhead
FamigliaFabaceae Lindl.
TribùLathyreae
GenereLathyrus Miller


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere è la latinizzazione di un antico termine greco "lathyros", indicante sia una pianta non identificata, provvista di legumi, sia la sostanza eccitante estratta dalla pianta. L'epiteto specifico deriva dal latino da "prátum" = prato, dei prati e indica l’habitat.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia. Edagricole, Bologna.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma.
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., 2004. Flora alpina. Ediz. italiana: Zanichelli, Bologna.
Hess H.E., Landolt E. & Hirzel R. 1967. Flora der Schweiz. Basel u. Stuttgart.
TRISKA J. La flora d’Europa. Melita, La Spezia 1990
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2010, 14:25

Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Fabaceae: Cicerchia dei prati
Reggello (FI) , mag 2008
Foto di Anja Michelucci
Allegati
Lathyrus_pratensis_1.jpg
Lathyrus_pratensis_1.jpg (172.18 KiB) Osservato 3024 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2010, 14:29

Lathyrus pratensis L.
Fabaceae: Cicerchia dei prati
Bagnoli del Trigno (IS), mag 2008
Foto di Franco Rossi
Allegati
Lathyrus_pratensis_2.jpg
Lathyrus_pratensis_2.jpg (136.84 KiB) Osservato 3023 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2010, 14:30

Lathyrus pratensis L.
Fabaceae: Cicerchia dei prati
Bagnoli del Trigno (IS), mag 2008
Foto di Franco Rossi
Allegati
Lathyrus_pratensis_3.jpg
Lathyrus_pratensis_3.jpg (134.62 KiB) Osservato 3023 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2010, 14:39

Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Fabaceae: Cicerchia dei prati
Endine Gaiano (BG), giu 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lathyrus_pratensis_4.jpg
Lathyrus_pratensis_4.jpg (141.44 KiB) Osservato 3022 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2010, 14:43

Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Fabaceae: Cicerchia dei prati
Endine Gaiano (BG), giu 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lathyrus_pratensis_5.jpg
Lathyrus_pratensis_5.jpg (179.92 KiB) Osservato 3021 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2010, 14:46

Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Fabaceae: Cicerchia dei prati
Monte Pisano (PI) , mag 2008
Foto di Brunello Pierini
Allegati
Lathyrus_pratensis_6.jpg
Lathyrus_pratensis_6.jpg (153.1 KiB) Osservato 3021 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 15 dic 2011, 21:40

Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Fabaceae: Cicerchia dei prati
Endine Gaiano (BG), mag 2011
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lathyrus_pratensis_frutto.jpg
Lathyrus_pratensis_frutto.jpg (112.91 KiB) Osservato 2690 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lathyrus pratensis L. - Cicerchia dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 15 dic 2011, 21:41

Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Fabaceae: Cicerchia dei prati
Endine Gaiano (BG), mag 2011
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Lathyrus_pratensis_frutto_semi_1.jpg
Lathyrus_pratensis_frutto_semi_1.jpg (65 KiB) Osservato 2690 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti