Campanula sabatia De Not. - Campanula di Savona

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Campanula sabatia De Not. - Campanula di Savona

Messaggioda Daniela Longo » 06 dic 2007, 18:25

Campanula sabatia De Not.
Prosp.Fl. Ligust. 52 (1846)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Campanula sabatia De Not. - Vol. 2 pg. 696
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Campanula sabatia De Not. - Vol. 2 pg. 322

Campanulaceae

Campanula di Savona

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, con rizoma sottile, lignificato, strisciante e molto ramificato, da cui si dipartono numerosi fusti erbacei, alti fino a mezzo metro e fogliosi fin quasi all'infiorescenza.
Foglie foglie basali cordate, inciso dentate di solito assenti al tempo della fioritura; foglie cauline da lanceolate a lineari, le inferiori spesso dentate.
Infiorescenza formata da pochi fiori portati da rami robusti ed arcuati; boccioli eretti e corolla campanulata con fauce aperta di di dimensioni da 1 a 2 cm con ghiandole papillose sul tubo; sepali di poco più brevi della metà della corolla, incurvati ad artiglio a maturità; calice con nervi ben marcati e ricoperto da papille biancastre; polline rosa-chiaro..

Tipo corologico: Endem. Ital. - Presente allo stato spontaneo solo nel territorio italiano.

Antesi: giugno-luglio

Distribuzione in Italia: L'areale di questo endemismo ligure-occidentale è incentrato sulle rupi intorno a Capo Noli. Da qui si estende a occidente fino al fiume Roia e risale nell'entroterra fin oltre i mille metri. E' specie prioritaria dell'All. II della direttiva Flora-Fauna-Habitat - Dir. 92/43/CEE Aggiornamento Dir. Flora-Fauna-Habitat - Dir. 97/62/CEE recepita con Legge regionale della Liguria - L.R. n° 9 del 30-01-1984.
Recentemente è segnalata anche per il Piemonte.
L'attuale livello di rischio secondo la codifica IUCN: VU (vulnerable). Principali cause del deperimento: raccolta indiscriminata e lavori di costruzione di strade con conseguente distruzione degli habitat propri.

Habitat: Rupi e detriti calcarei nella fascia della gariga mediterranea (altitudine 0-1000 m) in ambiente arido. Basofilo e scarsamete nitrofilo.
Associazione fitosociologica: Asplenion glandulosi.

Immagine


Note di Sistematica: Campanula sabatia era considerata dal Fiori una sottospecie di Campanula scheuchzeri con cui condivide alcune caratteristiche (foglie cauline lineari, infiorenscenza povera).
Il genere Campanula è il più numeroso della famiglia delle Campanulaceae e conta in Italia 65 specie e sottospecie distinte.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaCampanulaceae Juss.
TribùCampanuleae
GenereCampanula L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal latino "campanula" : "piccola campana" con chiaro riferimento alla forma della corolla. Il nome specifico ne indica l'areale di distribuzione.
Il nome specifico fa riferimento alla zona di distribuzione: Savona nasce come insediamento dei Liguri Sabati che, intorno al 207 a.C. si allearono con i Cartaginesi guidati da Magone, fratello di Annibale ed assieme a questi distrussero Genova. La vittoria romana sui Cartaginesi portò alla valorizzazione della vicina Vada Sabatia (l’odierna Vado Ligure) a pochi chilometri da Capo Noli.

Attenzione: Entità protetta a livello nazionale
Entità protetta a livello regionale (LIG)

______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti - Flora d'Italia - Edagricole
Nicolini, Moreschi - Fiori di Liguria - SIAG Genova
Liste Rosse e blu della Flora italiana a cura dell'ANPA (Agenzia Nazionale per la Protezione dell'Ambiente)
Scoppola, Spampinato - Atlante delle specie a rischio di estinzione - con il contributo del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, SBI et al.


Scheda realizzata da Daniela Longo - Fotografie di Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Nota: Poiché si tratta di specie protetta e vulnerabile, si tace il luogo del ritrovamento
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Campanula sabatia De Not.

Messaggioda Daniela Longo » 06 dic 2007, 18:27


Campanula sabatia De Not. – Pianta in habitat
giu 2007
Allegati
campanula sabatia3.jpg
campanula sabatia3.jpg (148 KiB) Osservato 3984 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Campanula sabatia De Not.

Messaggioda Daniela Longo » 06 dic 2007, 18:29


Campanula sabatia De Not. – Foglie basali e prime foglie cauline
giu 2007
Allegati
campanula sabatia9.jpg
campanula sabatia9.jpg (137.16 KiB) Osservato 3979 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Campanula sabatia De Not.

Messaggioda Daniela Longo » 06 dic 2007, 18:32


Campanula sabatia De Not. – Il polline rosa
giu 2007
Allegati
campanula sabatia4.jpg
campanula sabatia4.jpg (125.87 KiB) Osservato 3975 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Campanula sabatia De Not.

Messaggioda Daniela Longo » 06 dic 2007, 18:34


Campanula sabatia De Not. – Il calice papilloso e i sepali incurvati ad artiglio
giu 2007
Allegati
campanula sabatia7.jpg
campanula sabatia7.jpg (115.87 KiB) Osservato 3970 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Campanula sabatia De Not.

Messaggioda Daniela Longo » 06 dic 2007, 18:35


Campanula sabatia De Not. – Ghiandole papillose sul tubo e bocciolo eretto
giu 2007
Allegati
campanula sabatia8.jpg
campanula sabatia8.jpg (109.13 KiB) Osservato 3963 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Campanula sabatia De Not.

Messaggioda Daniela Longo » 06 dic 2007, 18:37


Campanula sabatia De Not.
giu 2007
Allegati
campanula sabatia6.jpg
campanula sabatia6.jpg (142.48 KiB) Osservato 3957 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Campanula sabatia De Not. - Campanula di Savona

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ott 2009, 00:20

Campanula sabatia De Not.
Albenga (SV), 15 giu 2005
Foto di Adriano Stagnaro
Allegati
Campanula_sabatia_419e48e7.jpg
Campanula_sabatia_419e48e7.jpg (187.22 KiB) Osservato 3513 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Campanula sabatia De Not. - Campanula di Savona

Messaggioda Anja » 19 feb 2011, 16:24

Campanula sabatia De Not.

Foto di Nino Cardinali

Calice papilloso, sepali ad artiglio
Campanula_sabatia_22736_107577.jpg
Campanula_sabatia_22736_107577.jpg (147.72 KiB) Osservato 3148 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Campanula sabatia De Not. - Campanula di Savona

Messaggioda Anja » 20 feb 2011, 01:32

Campanula sabatia De Not.

Foto di Renzo Salvo

Campanula%20sabatia%20De%20Not_.jpg
Campanula%20sabatia%20De%20Not_.jpg (152.32 KiB) Osservato 3133 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti