Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

 

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Messaggioda nino » 19 ott 2010, 14:41

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Willdenowia 42(1): 14 (2012)

Basionimo: Chenopodium polyspermum L. - Sp. Pl.: 220 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Chenopodium polyspermum L. - Vol. 1 pg. 162
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Chenopodium polyspermum L. - Vol. 1 pg. 240

Chenopodiaceae

Farinello polisporo, Chenopodio a semi numerosi, Farinello polispermo

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annua, ± glabra di aspetto eretto o decumbente, ± farinosa (quando presenti, sulle piante giovani, i peli supportano vescicole sferiche gonfie per il contenuto acquoso) e di colore quasi sempre rossiccio, alta 10 - 50(-100) cm.
Fusto suberetto, a sezione tetragona, glabro, generalmente ramificato a partire dalla base con lunghi rami laterali decumbenti (meno i mediani)e con striature rubescenti.
Foglie basali glabre, picciolate (1-3 cm), alterne, con margine intero e di forma ovale o lanceolata o romboidale con apice da acuto a ottuso, due denti basali e talvolta rossicce (15-25 x 25-35 mm), le superiori ristrette.
Infiorescenza posta in cime laterali o in pannocchie spiciformi e sempre all'ascella delle foglie.
Fiori ermafroditi con perianzio di 0,7 x 0,5-0,8 mm, formato da 5 tepali separati sin dalla base e divergenti alla fruttificazione.
Stami da 1 a 3; stimmi 2; il pericarpo poco aderente.
Semi (0,8)0,9 x 1,2(1,3) mm, di colore bruno scuro o nero e di forma lenticolare la cui superfice è segnata da un reticolo ondulato. I semi sono persistenti nell'alloggiamento fino all'autunno inoltrato.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.
Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.
Paleotemp. - Eurasiatiche in senso lato, che ricompaiono anche nel Nordafrica.
Subcosmop. - In quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti: un continente, una zona climatica,...

Antesi: Agosto - Ottobre

Habitat: Colture sarchiate e cereali primaverili, su terreni ricchi di azoto, freschi, limosi e soleggiati. da 0 a 900 m slm.

Immagine


Note di Sistematica: Questa pianta fino al 2012 deteneva ancora la nomenclatura binomia data da Linneo nel 1753 (Chenopodium polyspermum L.); Fuentes-Bazan et al. nel 2012 autori di una ricerca filogenetica la inclusero nel genere Lipandra (per evitare la polifiletia) già descritto da Alfred Moquin-Tandon (7 Maggio 1804 - 15 Aprile 1863) nel 1840.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
OrdineCaryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaChenopodiaceae
Tribù
GenereLipandra Moq.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "λείπω leίpo" ="lasciare, abbandonare, rimanere" e “ἀνήρ, ἀνδρός aner, andrós”: restano solo due elementi maschili, cioè con solo due stami.
L'epiteto della specie deriva dal greco al greco “πολύς polýs” = "molto" e “σπέρμα spérma” = "seme" legato ai numerosi semi portati dalla pianta.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Scarsamente utilizzata in passato (le rosette basali venivano utilizzate a guisa di spinacio) ed abbandonata nell'uso corrente anche perchè meno pregiata e diffusa di Chenopodium album.

Curiosità: I glomeruli fiorali vengono usati come esca per attirare i pesci.
La germinabilità dei semi è conservata per diversi anni, tanto da porre questa specie tra le piante infestanti.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
S. Pignatti - Flora d'Italia - Ediagricole -1982
Flora of North America vol. 4 pag. 258 - 268 - 302.
JAUZEIN P., 1995. Flore des champs cultivés, INRA, Paris
TAXONOMICAL, MORPHOLOGICAL, ECOLOGICAL AND CHOROLOGICAL NOTES ON OXYBASIS CHENOPODIOIDES AND O. RUBRA (CHENOPODIACEAE) IN ITALY DI D. IAMONICO
Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares
Galleria della Flora delle Regioni Italiane
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Antonino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Messaggioda nino » 19 ott 2010, 14:47

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Treppio di Sambuca Pistoiese (PT), 650 m, Sett 2010
Foto Nino Messina
Allegati
Chenopodium polysmermum L (5).JPG
Chenopodium polysmermum L (5).JPG (162.68 KiB) Osservato 2592 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Messaggioda nino » 19 ott 2010, 14:48

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Treppio di Sambuca Pistoiese (PT), 650 m, Sett 2010
Foto Nino Messina
Allegati
Chenopodium polysmermum L.JPG
Chenopodium polysmermum L.JPG (186.84 KiB) Osservato 2592 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Messaggioda nino » 19 ott 2010, 14:49

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Crema (CR), giu 2008
Foto di Franco Giordana
Allegati
Chenopodium polysmermum L (3).jpg
Chenopodium polysmermum L (3).jpg (80.27 KiB) Osservato 2592 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Messaggioda nino » 19 ott 2010, 14:51

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Crema (CR) , giu 2008
Foto di Franco Giordana
Allegati
Chenopodium polysmermum L (4).jpg
Chenopodium polysmermum L (4).jpg (82.85 KiB) Osservato 2592 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Messaggioda nino » 19 ott 2010, 14:52

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Crema (CR) , giu 2008
Foto di Franco Giordana
Allegati
Chenopodium polysmermum L (2).jpg
Chenopodium polysmermum L (2).jpg (120.01 KiB) Osservato 2592 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Messaggioda nino » 25 ott 2010, 02:21

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Treppio di Sambuca Pistoiese (PT), 650 m, sett 2010
Foto Nino Messina
Allegati
Chenopodium polyspermum.jpg
Chenopodium polyspermum.jpg (163.43 KiB) Osservato 2583 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Messaggioda nino » 01 giu 2014, 20:23

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Chenopodiaceae: Farinello polisporo
Roccapietra (VC), 420 m, set 2013
Foto di Roberto Bottinelli
Allegati
Lipandra polysperma (6).jpg
Lipandra polysperma (6).jpg (98.46 KiB) Osservato 1397 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Messaggioda nino » 01 giu 2014, 20:26

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Chenopodiaceae: Farinello polisporo
Abbadia Lariana (LC), 206 m, set 2012
Foto di Pierfranco Arrigoni
Allegati
Lipandra polysperma (3).jpg
Lipandra polysperma (3).jpg (94.69 KiB) Osservato 1397 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Messaggioda nino » 01 giu 2014, 20:27

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Chenopodiaceae: Farinello polisporo
Tradate (VA), 300 m, ago 2011
Foto di Andrea Mologni
Allegati
Lipandra polysperma (4).jpg
Lipandra polysperma (4).jpg (169.25 KiB) Osservato 1397 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Messaggioda nino » 01 giu 2014, 20:29

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Chenopodiaceae: Farinello polisporo
Abbadia Lariana (LC), 206 m, set 2012
Foto di Pierfranco Arrigoni
Allegati
Lipandra polysperma (7).jpg
Lipandra polysperma (7).jpg (76.75 KiB) Osservato 1397 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

 

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Messaggioda nino » 01 giu 2014, 20:30

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Chenopodiaceae: Farinello polisporo
Abbadia Lariana (LC), 206 m, set 2012
Foto di Pierfranco Arrigoni
Allegati
Lipandra polysperma (8).jpg
Lipandra polysperma (8).jpg (90.1 KiB) Osservato 1397 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6407
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch - Farinello polisporo

Messaggioda Anja » 01 giu 2014, 23:34

Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch

Foto di Franca Molinari - Giorgio Faggi

Lipandra_polysperma_Franca_Molinaro_Giorgio_Faggi.jpg
Lipandra_polysperma_Franca_Molinaro_Giorgio_Faggi.jpg (97.89 KiB) Osservato 1393 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10887
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron